Europa: area di libero scambio nel Mediterraneo per il 2010

Il Commissario europeo Peter Mandelson e i ministri del commercio dei paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo hanno concordato sulla creazione di una zona di libero scambio nell'area, che sarà operativa nel 2010. L'accordo è stato ratificato in occasione della sesta conferenza EuroMed, tenutasi lo scorso 20 ottobre a Lisbona.

La nuova area di scambi commerciali si fonderà su accordi bilaterali tra singoli paesi UE e paesi terzi che si affacciano sul Mediterrano e su un accordo multilaterale. I paesi che hanno già aderito sono: Siria, Libano, Tunisia, Marocco, Israele, autorità nazionale Palestinese, Turchia, Algeria, Egitto, Giordania e Libia (come osservatore).

Il Commissario europeo Mandelson ha salutato positivamente l'iniziativa, che permetterà un forte sviluppo dell'area mediterranea.

Fonte: tomatoestoday.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto