Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mercato italiano delle patate a inizio novembre

Il Ce.Pa (Centro di Documentazione per la Patata) rende noti gli andamenti e i dati relativi alla campagna per le patate in Italia.

Da un'attenta analisi dei dati di vendita di ottobre e relative giacenze, emerge una situazione commerciale di assoluta soddisfazione per la patata, sostenuta da una decisa ripresa della domanda nello scorcio iniziale di novembre, complice un abbassamento delle temperature.

Bologna ha venduto a fine ottobre 4.500 ton di patate in più rispetto allo stesso periodo del 2006, pari ad un volume superiore anche alla media di vendita degli ultimi 5 anni. Se si confermeranno i trend di vendita attuali e calcolando le giacenze caricate, con il mese di marzo 2008 la merce dovrebbe essere esaurita, cosa che chiaramente avrà ripercussioni al rialzo sulla definizione dei prezzi. Selenella realizza un risultato importante in valore assoluto, uguagliando i volumi venduti nel 2006.

Il dato più interessante di questa campagna patate è il ventaglio amplissimo di prezzo/kg, che va dai 0,22-0,23 euro fino ai 0,47-0,48 euro per 5 kg, per arrivare fino ai 0,65 euro per 2,5 kg di patate Selenella.

Circola parecchio prodotto francese di buona qualità, con prezzi in arrivo di 0,25-0,26 euro; in particolare si riscontrano molte partite francesi nel meridione d’Italia, con il dubbio che si tratti di merce di frodo. I prezzi troppo bassi del prodotto di concorrenza francese stanno infatti bloccando le vendite dei tagli da 5 kg e 10 kg di prodotto bolognese di seconda scelta.

Per Selenella viene segnalata qualche difficoltà di consumo al sud, probabilmente per ragioni di prezzo alto. Per il resto d’Italia non sembrano esistere su Selenella tensioni di prezzo e le vendite sono regolari.

Ce.Pa - Centro di Documentazione per la Patata
Via Tosarelli, 155
40055 Villanova di Castenaso (BO)
Tel: +39 051 6053391
Fax: +39 051 6062998
E-mail
Sito web

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto