Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nuove selezioni varietali De Ruiter per pomodoro e melanzana

In occasione della relazione tenuta qualche giorno fa (vedi articolo correlato) presso la sede del Consorzio COPLA di Fondi (Latina), la De Ruiter Sementi ha presentato le novità varietali della gamma pomodoro e melanzana.

Pomodoro a grappolo DRW 7584
La nuova selezione De Ruiter per la gamma di pomodori a grappolo è per ora denominata DRW 7584 e si propone come soluzione per allungare il ciclo del pomodoro a grappolo Rovente. Quest'ultimo è infatti più adatto per i trapianti fino a marzo e non viene utilizzato per il periodo estivo.

DRW 7584, grazie ad una tenuta più alta, è invece adatto ai trapianti di fine primavera ed estate. La sua somiglianza con la varietà Rovente lo rende perfetto per integrare la produzione di quest'ultimo.

Tra le resistenze degne di nota, DRW 7584 è resistente a TMV, TSWV, Cladosporium, Fusarium oxisporum, Verticillium, Nematodi e non presenta nessun problema di bruciature fogliari in caso di elevate temperature.

La produttività è alta e l'interno dei frutti si presenta di bella colorazione, superiore ad altre selezioni varietali (vedi foto qui sotto).

Confronto tra la polpa del pomodoro Ikram (sopra) e quella di DRW 7584 (sotto)


Pomodoro ovale DRK 2172
Tra le tipologie di pomodoro ovale, De Ruiter presenta la nuova selezione denominata DRK 2172, concepita per la raccolta a frutto singolo, ma adatta anche per la lavorazione a grappolo, come si vede nella foto qui sotto.



La pianta presenta alta vigoria e non soffre stress termici; è aperta e dunque adatta alla coltivazione in serra, con pochi problemi di sviluppo di Muffa grigia. Ogni grappolo presenta 8-10 frutti uniformi, di colore rosso brillante. I pomodori sono consistenti e molto resistenti alle manipolazioni; sulla buccia non compaiono macchie gialle.

La produttività è alta e la pianta è resistente a TMV, Fusarium, Verticillium, Nematodi.

Melanzana BASALTO
De Ruiter Sementi è leader nel settore delle melanzane sin dal 1995, dove ha dominato con la varietà Dalia. Oggi De Ruiter presenta una novità varietale migliorativa rispetto alla Dalia, chiamata melanzana Basalto.

Basalto si distingue per una colorazione più scura, nera e brillante, che non tende mai a virare verso il rossastro. La consistenza dei frutti è ancora migliore rispetto alla melanzana Dalia, che già oggi è il massimo che esista sul mercato.

La pianta di Basalto è molto vigorosa, rustica e produttiva. De Ruiter consiglia ai produttori di affiancare questa nuova varietà a quelle già in campo, anche in considerazione della somiglianza tra Dalia e Basalto.

Melanzana lunga DRA 2090
Tra le varietà di melanzana lunga, De Ruiter lancia la nuova selezione varietale denominata DRA 2090, che presenta alcuni plus rispetto alla tradizionale varietà Galaxy.

La pianta di DRA 2090 risulta più compatta di quella di Galaxy, mentre i miglioramenti riguardanti il frutto consistono in una produzione maggiore e in una più alta consistenza.

Infine, il calice del frutto è più coprente, cosa che conferisce ai frutti un aspetto esteticamente migliore quando vengono incassettati.


Per maggiori informazioni:
De Ruiter Sementi
Via Mortacino snc
04019 Terracina (LT)
Italy
Tel.: +39 0773 730027
Fax +39 0773 764364
Jan Leune - Direttore Italia

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto