Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Novita′ ad Hortifair 2007

Prodotto innovativo “Minimato”: una grande opportunita′ commerciale

Quand’è che un pomodoro è più di un pomodoro? Quando è Minimato!

Non è cosa da tutti i giorni poter attribuire ad una pianta di pomodoro aggettivi come “rivoluzionaria”, “educativa”, “innovativa”, “decorativa”, “conveniente” e “superbamente confezionata”: eppure questo è il minimo che si possa dire di Minimato, il “mini pomodoro coltivato in casa”.

Minimato è presentato al pubblico come una piantina di pomodori ciliegini, pronta per essere interrata e coltivata sul davanzale. Minimato rappresenta tutto ciò che si può desiderare da una pianta di pomodori: fornire frutti freschi, salubri e gustosi, con in più tutta una serie di benefici extra.

La piantina di Minimato, alta circa 35 cm, non è solo fonte di saporiti pomodorini, ma è anche bella da vedere ed estremamente decorativa. Offerta quando già presenta i primi frutticini, Minimato necessita soltanto di un po’ d’acqua e di sole per offrire all’acquirente cibo, bellezza e un formidabile argomento di discussione per oltre due mesi.

Sostenuta da un’attenta politica commerciale e di marchio che si basa anche su un sito Internet (attualmente in costruzione) mirato tanto al pubblico degli adulti quanto a quello dei bambini, questa piantina di pomodoro si configura come la prima pianta “interattiva” del mondo.



Minimato risponde all’attuale domanda di naturalità e di prodotti salutari, presentandosi al consumatore in una confezione amichevole e di facile comprensibilità/usabilità, oltre alla convenienza di un prodotto ricco di stimoli gradevoli. In questo senso, Minimato si configura come una proposta stimolante per il consumatore e remunerativa per il produttore, considerando anche che il pomodoro è l’ortaggio più consumato al mondo.

Alcuni punti di rilievo del prodotto Minimato:
Rivoluzionario
Minimato è la prima semente di pomodoro che produce frutticini in miniatura senza alcun intervento da parte del produttore. La pianta si presenta attraente sia dal punto di vista alimentare, sia da quello estetico ed è la prima pianta di pomodoro offerta a livello mondiale sotto un unico brand.

Educativo
Minimato offre ai più piccoli l’opportunità di “coltivare” la propria piantina di pomodori. I bambini apprendendo così molto di più sul processo della crescita degli ortaggi che non acquistandoli già confezionati al supermercato. Inoltre, il prossimo sito Internet di Minimato darà ai ragazzi anche varie istruzioni su come coltivare al meglio le piantine, ricette su come cucinarli, oltre a molte informazioni sui benefici per la salute derivanti dal consumo di pomodoro.

Innovativo
Minimato è la prima piantina di pomodoro che viene presentata agli acquirenti come un prodotto di facile gestibilità, pronta per essere piantata in vaso, con la potenzialità di diventare una pianta fissa sul davanzale di casa.

Decorativo
L’aspetto esteriore di Minimato ne fa una piantina valida anche sotto il profilo estetico, oltre che sotto quello alimentare.

Conveniente
Non solo Minimato è presentato in una confezione estremamente pratica da prendere e portar via, ma è anche conveniente in quanto offre al consumatore ben due mesi di pomodori ciliegini freschi e “appena colti” dalla pianta. Anche se, probabilmente, considerato l’ottimo sapore dei frutticini, è probabile che vengano consumati in meno di due mesi!

Superbamente confezionato
E che dire del packaging di Minimato? La sua confezione è attraente, accattivante, ben riconoscibile e di sicura presa su un ampio spettro di potenziali acquirenti.

Opportunità per i produttori
Minimato soddisfa la domanda per prodotti facilmente individuabili sotto un marchio unico, ben confezionati e corredati da un concetto commerciale coerente e completo. Minimato si offre anche a diverse personalizzazioni, per la promozione di specifici interessi del produttore: per esempio lo si può proporre come prodotto locale o biologico.

Minimato può essere prodotto sotto serra, con la possibilità di essere offerto al mercato per 12 mesi l’anno, anche in quei periodi dove di solito non ci sono pomodori da tavola sul mercato. La produzione è rapida, in quanto bastano due/tre mesi dalla semina alla piantina già pronta per la commercializzazione.

Infine, considerata la funzione anche ornamentale di questa pianta, le potenzialità commerciali si amplificano anche al settore del giardinaggio e delle piante decorative. La semente e le confezioni di Minimato sono disponibili in tutto il mondo e per tutto l’anno. Contattare Elad Haggay (eh@apmconsultants.com) per sapere come diventare un produttore di Minimato.

Opportunità per i commercianti
Minimato è un prodotto che viene sostenuto da una completa strategia commerciale, che include il brand, le confezioni, il concetto e anche un sito Internet.

In linea con la domanda dei consumatori per prodotti naturali, freschi e salutari, Minimato si presenta come un prodotto appetibile per una vasta gamma di acquirenti potenziali, dal consumatore attento ad un’alimentazione sana, al cuoco, dall’adulto al bambino. E’ pratico e semplice da gestire anche per il consumatore non particolarmente dotato di “pollice verde”.

Presentandosi con i suoi primi frutticini rossi e pronti da gustare, Minimato è una proposta quasi irresistibile e un articolo da acquisto “di primo impulso”. Insomma: si tratta veramente di un prodotto eccitante da proporre sugli scaffali, dove di certo non rimarrà a lungo! Per maggiori informazioni su Minimato e per saperne di più sui fornitori, contattare Hana Slabbaert di Nirit Seeds (hana@niritseeds.com) oppure Elad Haggay (eh@apmconsultants.com). Per maggiori informazioni sull’azienda Nirit Seeds, cliccare qui.

Contatti:
Nirit Seeds Ltd.
Moshav Hadar AM 42935
Israel
Tel: 972-9-8322435
Fax: 972-9-8322438
E-mail
Sito web

Elad Haggay
APM Consultants
Schoterweg 61zw
2021 HZ Haarlem
The Netherlands
Tel: +31-23-5279333
Fax: +31-23-5276090
E-mail
Skype: eladhaggay

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto