Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nuovi studi e nuove iniziative promozionali

La mela, una miniera di salute

Un'ulteriore conferma delle proprietà terapeutiche della mela è giunta da un recente studio pubblicato su "Annals of Oncology". I ricercatori di alcuni importanti Istituti sui tumori (Milano, Aviano, Napoli, Genova, Mario Negri e l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro di Lione) hanno documentato gli effetti benefici legati al consumo quotidiano di mele, tanto che il vecchio detto sulla "mela al giorno" potrebbe ritradursi in: "An apple a day keeps the oncologist away", cioè "una mela al giorno toglie l’oncologo di torno".

Questo frutto, costituito per circa l'85% del proprio peso da acqua, è ricco di carboidrati e vitamine, tra cui dominano le vitamine A, E, C. Inoltre ha proprietà digestive, poiché regola le funzioni intestinali e diuretiche.

Il Trentino, che produce il 25% delle mele italiane e che si è guadagnato, primo in Italia, il marchio DOP, è naturalmente in prima linea nella promozione di un maggiore e consapevole consumo di questo frutto, in particolare tra i giovani. Sulla base di queste considerazioni la Provincia ha voluto affiancarsi in maniera decisa all’iniziativa promossa dalla Lega contro i tumori. Dopo una prima fase di test, svolta nelle scuole di Trento, Rovereto e Pergine, che ha coinvolto circa 10 mila persone, ora si passa alla seconda fase del progetto.

Almeno altre cinque città italiane, tra cui Bologna, Bolzano e Milano, saranno oggetto di nuovi test e sono previsti una serie di altri interventi promozionali di vario genere. Verrà distribuito materiale informativo sulle mele come esempio di alimentazione sana, verranno organizzati eventi e incontri, le scuole verranno coinvolte in momenti istituzionali particolarmente significativi come la "Giornata del benessere dello studente" e verrà promosso un sito web, "Mela Ridens", che vedrà anche il coinvolgimento di giovani artisti a livello internazionale.

In ognuna di queste iniziative verranno usate solo mele trentine e il marchio territoriale "Trentino" comparirà su tutto il materiale informativo e promozionale. L’obiettivo, quindi, è quello di associare l’immagine del Trentino ad un progetto che mette in evidenza la salubrità di un prodotto simbolo del territorio.

Fonte: La Stampa

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto