Seconda classificata Rijk Zwaan, terza Bud Holland

Angello, il peperone dolce e senza semi di Syngenta, vince il premio Fruit Logistica Innovation Award - FLIA 2012

Si è svolta venerdì 10 febbraio 2012, nel corso dell'ultima giornata di Fruit Logistica, l'assegnazione del premio FLIA, destinato alle più notevoli innovazioni ortofrutticole introdotte l'anno scorso.



Primeggiando su dieci prodotti candidati (vedi notizia FreshPlaza del 21/12/2011), il vincitore è risultato Angello, il nuovo peperone dolce e senza semi sviluppato dall'azienda sementiera Syngenta Seeds.



Di forma conica, il peperone Angello si distingue, oltre che per l'assenza di semi, anche per il colore rosso intenso e la buccia sottile, che lo rendono consumabile in forma di snack. La sua lunghezza si aggira sui 5-10 cm e il peso è compreso tra 10 e 30 grammi. Costituisce una buona fonte di vitamina C.



"Lo sviluppo di prodotti senza semi è una novità per i peperoni", commentano i responsabili Syngenta: "Un ortaggio straordinariamente dolce e gustoso. Anche se non si amano i peperoni, Angello è irresistibile". Il lancio del prodotto si deve alla ricerca e allo sviluppo innovativi all'interno del segmento tradizionale.


La gioia dei vincitori, accanto a Gerald Lamusse (sulla destra), general manager di Fruit Logistica.

Grazie infine alla diversificazione geografica dei produttori (in Spagna, Israele e Paesi Bassi), il peperone Angello è disponibile tutto l'anno.

Secondo posto per il network 'Love My Salad' di Rijk Zwaan
Si è aggiudicato il secondo premio FLIA 2012 Lovemysalad.com, il primo sito web interattivo e social network per gli amanti dell'insalata di tutto il mondo, tanto privati quanto professionali, in modo che possano condividere la loro passione per insalate e ortaggi, scambiandosi consigli, suggerimenti e notizie.


Il momento della consegna dell'attestato per il secondo posto. A sinistra, Robert Broadfoot di Fruchthandel Magazin, al centro il responsabile Rijk Zwaan e a destra Gerald Lamusse.

Ciò che rende unico lovemysalad.com è che professionisti e consumatori possono discutere su tematiche quali varietà, gusti e ricette, ispirandosi gli uni con gli altri e stimolando il consumo globale di ortaggi. Love My Salad fa un uso ottimale dei canali "social media" quali Twitter, Facebook e YouTube.



Terzo posto per il frutto esotico Achacha della Bud Holland
Sul terzo gradino del podio si è collocato il frutto esotico Achacha, originario dell'America Latina (Bacino dell'Amazzonia boliviana) e ora coltivato commercialmente in Australia, per essere distribuito dalla Bud Holland (Paesi Bassi).



Il frutto presenta un colore arancio chiaro, una buccia relativamente sottile; per forma e calibro ricorda un uovo. Lanciata sul mercato a gennaio 2011, l'Achacha è venduta in tre calibri (<40 g, 40-60 g, e >60 g), si apre facilmente e senza sporcare le mani con una tecnica insolita definita "pierce-pop" (apertura a scoppio).


Il momento della consegna dell'attestato per il terzo posto.

La morbida polpa bianca del frutto ricorda il sorbetto, presenta un seme morbido e ha un sapore al contempo dolce e piccante. La buccia può essere utilizzata nella preparazione di bibite e la polpa può essere aggiunta a insalate o cocktail, gelati, ecc. L'Achacha ha una conservabilità di parecchi mesi se si mantiene a una temperatura superiore ai +10 C°, in un contenitore ermetico.

Premiati anche i votanti
Sono stati estratti anche due IPad, come premio per i visitatori che hanno espresso il proprio voto nell'ambito del FLIA.

Foto sotto: uno dei visitatori premiati con un IPad.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto