Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Scheda: la V gamma

La V gamma rappresenta un'ulteriore evoluzione dei prodotti ortofrutticoli freschi lavorati e preparati pronti al consumo.

Se, infatti, la I gamma corrisponde all’ortofrutta fresca tradizionale e la II gamma alle conserve vegetali, la III gamma comprende gli ortaggi congelati, la IV gamma gli ortaggi freschi e naturali ma tagliati e pronti all’uso (vedi precedente scheda), mentre la V gamma si riferisce agli ortaggi precotti, senza l’aggiunta di conservanti o condimenti.

La numerazione quindi non indica una scala qualitativa quanto piuttosto il grado di lavorazioni che le materie prime hanno subito, o anche l’evoluzione nella vendita: un prodotto di V gamma rappresenta cioè la quinta forma di commercializzazione dopo i vegetali freschi, quelli pastorizzati-sterilizzati, quelli surgelati e quelli tagliati e pronti all’uso.

Alla V gamma appartengono i prodotti ortofrutticoli che, dopo una prima lavorazione preliminare (selezione, lavaggio, taglio, pelatura) vengono precotti, sterilizzati e confezionati sottovuoto (conservazione medio-lunga) o cotti al vapore, grigliati o lessati e confezionati in atmosfera protettiva (prodotti deperibili).


Il tutto – come per i prodotti di quarta gamma - senza aggiunta di conservanti, coloranti o condimenti. La cottura e il confezionamento sottovuoto impediscono i fenomeni di ossidazione e di degradazione microbica. Abbinato al sistema sottovuoto possiamo trovare anche il confezionamento in atmosfera protetta.

La shelf life (vedi precedente scheda) dei prodotti di V gamma può variare a seconda delle metodiche di conservazione e al grado di cottura applicati, da 7 giorni a 6 mesi.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:

Commenti recenti:


salve ,vorrei sapere ,i prodotti essicati e i prodotti sotto sale a quale gamma appartengono? grazie per la risposta
salvatore casaleggio, siniscola (nu) - 2015/09/15 16:22:30.000


Salve per favore avrei una domanda: il riso basmati cucinato a vapore, raffreddato e non condito, senza aggiunta di conservanti quanti giorni può essere conservato?
Grazie per la risposta e buon lavoro Tiziana
TIZIANA ZACCHETTI, MILANO - 2015/08/26 17:08:06.000



© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto