Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nuova Zelanda: i produttori di kiwi rassegnati a convivere con la batteriosi

L'industria neozelandese del kiwi, preso atto di non poter eradicare la batteriosi dell'actinidia, dichiara che imparerà a convivere con il batterio Pseudomonas syringae pv actinidiae (PSA), allo stesso modo in cui il comparto melicolo del paese convive da anni con il colpo di fuoco batterico.

Sotto la guida del locale ministero dell'agricoltura, i produttori di kiwi hanno ricevuto le direttive alle quali attenersi per gestire al meglio le piantagioni e gli obblighi fitosanitari ai quali saranno soggetti di qui in avanti per ridurre al minimo il rischio di innescare contaminazioni e ritornare ad una piena operatività produttiva.

Al momento, 100 frutteti a livello nazionale sono risultati positivi al test per l'individuazione di PSA. La maggior parte degli impianti colpiti è situata in un raggio di 23 chilometri nell'area meridionale di Te Puke, con riscontri anche da impianti nella Hawke's Bay e a Tauranga, Whakatane/Edgecumbe, Golden Bay, Motueka e Gisborne.

Di questi cento frutteti colpiti, 39 coltivano kiwi a polpa verde.

Per maggiori informazioni sulla batteriosi dell'actinidia in Nuova Zelanda, si rimandano i lettori ai precedenti articoli pubblicati su FreshPlaza:

Sospetto cancro batterico dell'actinidia riscontrato anche in Nuova Zelanda

Nuova Zelanda: aggiornamenti sul focolaio di batteriosi del kiwi

Nuova Zelanda: sospesi per il momento i trattamenti rameici contro la batteriosi del kiwi

Nuova Zelanda: l'eradicazione della batteriosi del kiwi non sara' una passeggiata

Nuova Zelanda: subito misure d'intervento contro la batteriosi del kiwi

Nuova Zelanda: incontri urgenti organizzati da Zespri sulla batteriosi del kiwi

Nuova Zelanda: uno spray bio per contrastare il cancro batterico del kiwi

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto