"Aspergehoeve Lavrijsen (Belgio): "I nostri asparagi li mangiano persino alle Hawaii"

L'azienda agricola belga Aspergehoeve Lavrijsen produce asparagi da 20 anni e ha sede al confine tra i comuni di Schulen e Berbroek (Limburgo - Belgio). Il fondatore Toon Lavrijsen (55) proviene dalla cittadina olandese di Reusel (Brabante Settentrionale) e ha iniziato a coltivare asparagi sui terreni di Herckenrode (Hasselt - Belgio) insieme alla moglie Toos, deceduta nel 2007.

Dopo 10 anni di coltivazione, la produzione è stata completamente trasferita nell'attuale azienda agricola. Qui, grazie ad un terreno particolarmente leggero, gli asparagi crescono straordinariamente bene e il loro sapore è delizioso.

"Coltiviamo l'asparago in pieno campo di varietà Gynlim - racconta Toon Lavrijsen - Per la selezione ho pensato solo al sapore e questa cultivar è deliziosa". Il figlio maggiore Luc e la sua compagna Sofie Maris (entrambi 26enni) lavorano anche loro duramente in azienda. "Possediamo circa 2 ettari destinati ad asparagi", dichiarano Luc e Sophie.

"Dopo due anni si può ottenere una mezza stagione di buoni ortaggi, ma solo il terzo anno si raggiunge una raccolta ottimale. Quest'anno la raccolta inizia in ritardo, all'inizio di maggio, a causa del lungo e gelido inverno, il terreno umido e il freddo tempo primaverile".

"Se non si conosce mai l'inizio preciso della raccolta, la fine della stagione è fissata sempre il 24 giugno. Dopo questa data, infatti, la qualità diminuisce, la produzione fa i capricci e dipende tutto dal clima. Un'ondata di caldo può triplicare la produzione. La scorsa stagione il raccolto è stato molto costante".

Luc Lavrijsen en Sofie Maris concludono: "Nel corso degli ultimi 5 anni ci siamo occupati anche della vendita diretta d4el prodotto e due anni fa abbiamo aperto un negozio all'interno dell'azienda. La nostra clientela fissa arriva persino da Bruxelles e alcuni clienti regalano i nostri asparagi quando vanno in visita in Oman e nelle Hawaii", affermano.

Fonte: Nieuwsblad

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto