I colori degli agrumi di Sicilia:

Un'iniziativa collettiva per la promozione dell'agrumicoltura siciliana

L'edizione 2009 della Fruit Logistica di Berlino è stata l'occasione per il lancio di un'iniziativa collettiva, che vede per la prima volta riuniti alcuni dei principali consorzi agrumicoli della Sicilia.


Da sinistra a destra, Nicola Sparacino, Giuseppe Pasciuta e Alessandro Scuderi Matarazzo, in rappresentanza dello stand collettivo "I colori degli agrumi di Sicilia", presentato a Berlino.

L'iniziativa, denominata "I colori degli agrumi di Sicilia" raccoglie note specialità agrumicole siciliane: L'Arancia Rossa di Sicilia IGP, l'Arancia di Ribera DOP, il Mandarino Tardivo di Ciaculli, il Limone Interdonato IGP e il Limone di Siracusa IGP.



Come spiega Alessandro Scuderi Matarazzo, presidente del Consorzio di Tutela Arancia Rossa: "Le nostre cinque agrumicolture, rappresentate nel logo da diverse sfumature di colore, si sviluppano su cinque territori completamente diversi, dai terrazzamenti, alla pianura, dai corsi d'acqua, alla fascia costiera temperata. Ogni agrume siciliano è l'espressione non solo di un processo naturale, ma anche e soprattutto di una cultura e di un territorio. Ogni singolo Consorzio apporta perciò una particolare ricchezza allo scenario complessivo della nostra agrumicoltura".



Uno degli strumenti che saranno a disposizione dei partecipanti all'iniziativa sono alcuni depliant verticali pieghevoli di 84x21 cm, stampati in 25.000 copie e destinati ad essere appesi nei punti vendita all'ingrosso e al dettaglio o in altre occasioni come fiere, esposizioni, etc.


Alessandro Scuderi Matarazzo mostra il depliant relativo all'Arancia Rossa IGP

Ogni tipologia di agrume ha un proprio depliant, ma ogni singolo partecipante al progetto collettivo potrà distribuire anche i depliant relativi agli altri Consorzi.


Da sinistra a destra: Placido Caponnetto (referente per il progetto "Il colore degli agrumi di Sicilia" presso l'ufficio SOAT di Paternò) e Alessandro Scuderi Matarazzo (presidente del Consorzio di Tutela Arancia Rossa IGP).

Giuseppe Taglia, referente regionale della rete dei Consorzi di tutela dell'Assessorato all'agricoltura presso l'ufficio SOAT di Siracusa, spiega: "I colori degli agrumi di Sicilia è solo la prima di due iniziative volte a superare la frammentarietà del nostro sistema produttivo e a fornire agli attori coinvolti alcuni punti di incontro e di convergenza. A questa prima idea se ne affiancherà un'altra, denominata Agrumi d'Italia, che vedrà la collaborazione di diverse regioni agrumicole italiane".

Sotto: lo staff dell'ufficio SOAT di Siracusa. L'ultimo a destra è Giuseppe Taglia


A sua volta, l'Assessore siciliano all'Agricoltura, Prof. Giovanni La Via (nella foto qui accanto), dichiara: "Abbiamo condiviso questa iniziativa con tutti i Consorzi di Tutela e ci siamo resi conto che alcuni di questi, essendo di dimensioni relativamente piccole, hanno maggiori difficoltà di accedere a iniziative di promozione".

"L'idea di fondo è dunque quella di fornire anche alle realtà meno grandi un veicolo di visibilità commerciale, mettendo insieme tutti i soggetti interessati e unificando la comunicazione. Sempre in tale contesto si inquadra il recente Bando rivolto a tutti i Consorzi siciliani (vedi anche articolo correlato)".

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto