Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



L'idea dell'Azienda Coniglio di Adelfia (BA)

Nuovo packaging per le ciliegie: cubetto in PET da 200 grammi

"Il 27 aprile 2018 è iniziata la campagna cerasicola con le varietà precoci Sweet Early, Early Lory e Bigarreau e dal 12 maggio abbiamo iniziato con la raccolta delle varietà medio-tardive Giorgia e Celeste. I primi stacchi di Ferrovia, la cultivar principale, sono invece datati 15 maggio. Al momento, quindi, sul mercato ci sono diverse tipologie di ciliegie: Bigarreau principalmente destinata al mercato italiano, mentre da venerdì cominceremo l'export verso Austria e Germania di Giorgia e Ferrovia". Così a FreshPlaza Nicola Coniglio, titolare dell'azienda Coniglio di Adelfia (BA).



Analizzando l'attuale situazione di mercato, Nicola dichiara: "Per quanto riguarda le cultivar precoci, in particolare la Bigarreau, si è registrato un 30% circa in meno di produzione per via delle gelate di fine febbraio-inizio marzo. Ciononostante i calibri sono stati mediamente piccoli e questo ha fatto sì che si perdessero vendite nella fascia dei calibri più grossi. Il mercato tradizionale consuma le ciliegie grandi; se ci sono, si vendono, altrimenti no. Ora si spera con le cultivar Giorgia e Ferrovia di raddrizzare la situazione dei calibri, in modo da soddisfare sia le esigenze del mercato tradizionale con frutti 28+ e 30+ sia la Grande distribuzione organizzata che principalmente lavora con pack da 500 g di calibri 22+, 24+ e qualcosa di 26".




Venerdì 18 maggio cominceranno le prime esportazioni importanti di ciliegie Giorgia e Ferrovia verso i Paesi di lingua tedesca, quali Austria e Germania. "Si darà il via a 20 giorni di lavoro pieno. Queste due nazioni, a seconda della catena con la quale lavoriamo, richiedono principalmente packaging da 500 grammi nei calibri 22+ o 24+, carry bag da 5 kg per ciliegie 26+ e, più limitatamente, nella fascia premium richiedono il vassoio da 400 grammi con calibro 28+. Tutte le tipologie sono a marchio aziendale".

La campagna ciliegie dell'Azienda Coniglio proseguirà fino al 15-20 giugno. "Rispetto allo scorso anno si registrerà un 20-30% in meno di produzione. Per ora, i prezzi rispondono alle nostre esigenze e, nel momento in cui entreranno nel clou i nostri competitor - Turchia e Grecia, per gli inizi di giugno - vedremo se riusciremo a mantenerli o dovremo adeguarli. All'estero è la Turchia a darci maggior filo da torcere".



Oltre che in Austria e Germania, l'azienda esporta in Svizzera, Paesi Bassi e rifornisce il mercato tradizionale e la Gdo in Italia. "Il mercato estero è molto più sensibile al calibro, si predilige quello grande-molto grande. In Italia si vendono anche calibri medi, in quanto si guarda maggiormente alla varietà e alla qualità/gusto del prodotto".



Nuovo packaging
"Abbiamo introdotto un cubetto in PET da 200 grammi per le ciliegie Giorgia e Ferrovia di fascia alta, destinato all'immediato consumo. Il pack viene immerso sotto acqua corrente, i frutti quindi si lavano e sono pronti da gustare".

Contatti:
Nicola Coniglio
Azienda Dott. Nicola Coniglio SURL
Strada Prov. per Valenzano
zona PIP, lotto 8
70010 Adelfia (BA)
Cell.: +39 348 0003349
Email: commerciale@conigliosrl.it
Web: www.conigliosrl.it

Data di pubblicazione: 17/05/2018
Autore: Maria Luigia Brusco
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 Applicazioni che migliorano il colore dell'uva da tavola rossa Red Globe
31/07/2018 Credit Agricole sostiene le aziende del 'Progetto Nocciola Italia' di Ferrero
31/07/2018 Per i coltivatori il marchio Fine Fleur significa valore aggiunto
31/07/2018 Cominciano le esportazioni dal centro di imballaggio Desert Fruit
31/07/2018 Pronto a essere introdotto sul mercato l'imballaggio singolo per ananas
31/07/2018 Uve da tavola biologiche, un mercato in espansione
31/07/2018 Il bel tempo richiede una gestione di alto livello dei ribes rossi
31/07/2018 La Spagna prevede un raccolto di kaki notevolmente inferiore
31/07/2018 Crescono i pistacchieti in Sicilia: una coltura per la quale non si conosce crisi
31/07/2018 Nuovo packaging per l'uva Cotton Candy, in arrivo questa settimana
31/07/2018 Racemus: success story di una delle filiere principali della Puglia, l'uva da tavola
30/07/2018 Kiwi Zespri SunGold, il compagno perfetto per le tue vacanze
30/07/2018 Pesche e Nettarine di Romagna IGP: le regine dell'estate protagoniste alla notte del cibo
30/07/2018 Confagricoltura Cuneo: primi segnali incoraggianti dalla raccolta delle pesche
30/07/2018 Raccolta anticipata di uva Crimson a piena colorazione grazie a buone tecniche e coperture
30/07/2018 I produttori spagnoli di kaki prevedono un prezzo al chilo raddoppiato
30/07/2018 Scarso entusiasmo per la prossima stagione delle pomacee
30/07/2018 Portinnesto Fox 9, alta produttivita' anche su ristoppio
30/07/2018 La pesca di Verona cerca la sua strada verso la tavola dei consumatori
30/07/2018 E' partita in anticipo la stagione del ficodindia di San Cono (CT)

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*