Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Origine Group a Shanghai per China Fruit Logistica

Il consorzio Origine Group è a Shanghai per partecipare alla fiera China Fruit Logistica (14-16 maggio), sotto l'ombrello del progetto europeo Freshness From Europe. Si tratta della prima edizione della fiera China Fruit Logistica, organizzata seguendo le orme di Fruit Logistica di Berlino.

Si tratta – dicono gli organizzatori – della prima piattaforma fieristica su scala nazionale per il mercato dell'ortofrutta fresca in Cina, mettendo a confronto produttori, commercianti, catene distributive e fornitori di servizi provenienti dal continente asiatico con i player internazionali del settore. Gli espositori provengono da 18 Paesi, tra i quali Australia, Canada, China, Egitto, Finlandia, Francia, Israele, Italia, Giappone, Malesia, Olanda, Nuova Zelanda, Perù, Spagna, Thailandia, Turchia, Stati Uniti, Uruguay.


Sulla destra, il general manager Origine Group Alessandro Zampagna

Origine Group è presente a Shanghai col general manager Alessandro Zampagna e la responsabile commerciale Reen Nordin con un suo stand per promuover il kiwi di qualità venduto con la marca Sweeki.

Da due anni Sweeki è presente con crescente successo sul mercato asiatico e in particolare su quello cinese, dove quest'anno ha venduto kiwi dei propri associati sia di origine italiana che cilena.

----
Origine Group nasce il 7 agosto 2015 dall'alleanza strategica fra 10 aziende leader in Italia e in Europa nella produzione e commercializzazione di ortofrutta fresca. Il consorzio – fondato da Afe, Apofruit, Frutta C2, Gran Frutta Zani, Kiwi Uno, Op Kiwi Sole, Pempa-Corer, Salvi-Unacoa, Spreafico cui si è aggiunto il gruppo cileno Del Curto - è costituito da imprese già saldamente presenti sui mercati nazionali e internazionali, con un fatturato complessivo di oltre 1 miliardo di euro, che hanno unito le loro risorse per fornire un prodotto di qualità top, lavorando insieme su innovazione e nuove varietà per affacciarsi verso nuovi mercati emergenti. Questo nuovo polo dell'ortofrutta italiana parte focalizzando il suo interesse su due prodotti d'eccellenza del paniere ortofrutticolo nazionale, pere e kiwi, ma l'obiettivo è quello di allargare l'interesse anche ad altri prodotti. Il potenziale produttivo è di oltre 200.000 tonnellate di prodotto tra kiwi e pere. Due i marchi a disposizione del consorzio: Sweeki per il kiwi e PeraItalia per le pere.

Per maggiori informazioni:

www.origine-group.com

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018