Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



AVI raggiunge accordo con OP Giuliano Pugliafruit per la produzione di uve ARRA

Di recente, la OP Giuliano Pugliafruit, leader nella produzione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli, ha ottenuto la licenza per la produzione delle varietà di uva da tavola ARRA™. Le varietà ARRA, di proprietà della ARD, una filiale di Giumarra Vineyards Corporation con sede in Bakersfield California, sono rappresentate a livello mondiale dalla compagnia Grapa™ con AVI Agente Esclusivo sul territorio Europeo.


ARRA 15

AVI è estremamente soddisfatto dell'accordo raggiunto con OP Giuliano Pugliafruit. Si sono messe a dimora importanti superfici delle varietà bianche ARRA 15 e ARRA 30, delle rosse ARRA 29 e ARRA 19 e la fantastica uva nera tardiva ARRA 32.



ARRA 19  e ARRA 32

Durante il processo di licenza è stato portato all'attenzione della OP Giuliano Pugliafruit che la varietà ARRAONE, erroneamente chiamata Autumn Giant, fa anch'essa parte della gamma ARRA e pertanto OP Giuliano Pugliafruit ha immediatamente regolarizzato la propria posizione, diventando così il primo licenziatario autorizzato di detta uva.


ARRA 30

AVI avvisa tutti i produttori attualmente in possesso della varietà ARRAONE (alias Autumn Giant) non provvisti di licenza di mettersi in contatto e legalizzare la propria posizione che, di fatto beneficerà ambe le parti.


ARRA 29

Nessuna sanzione verrà applicata ai produttori attualmente non autorizzati che si presenteranno spontaneamente, opportunità che permetterà di continuare a compiere progressi verso un futuro migliore per il settore.

Il 2018 si presenta, per il momento, molto bene dal punto di vista della produzione. Riteniamo che il mercato sia alla ricerca di un prodotto di assoluta qualità da potersi collocare nel segmento delle uve Premium.
 
Viste le qualità gustative delle uve ARRA, confermate dalla richiesta di esclusiva da parte di alcune catene nazionali ed estere, in particolare su alcune varietà, riteniamo che questo debba essere il cammino da perseguire.
 
AVI è presente alla fiera Macfrut di Rimini fino all'11 maggio. Tutti i produttori sono invitati a visitare lo stand AVI nella Hall D5, stand 158.

Contatti:
AVI
Tel.: (+39) 080 3963 192
Email: info@avifruit.com

Carlo Lingua
Tel.: (+39) 348 782 2078
Email: carlo.lingua@avifruit.com

Paolo Carissimo
Email: paolo.carissimo@avifruit.com

Ufficio Tecnico:
Dott. Maurizio Simone
Tel.: (+39) 333 592 9981
Email: maurizio.simone@avifruit.com

Data di pubblicazione: 10/05/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

13/07/2018 La Spagna si conferma primo esportatore di frutta al mondo. Italia settima
13/07/2018 Anecoop lancia le angurie a forma di cuore
13/07/2018 L'Uruguay vuole posizionare i suoi kaki nell'Ue
13/07/2018 Pesche e nettarine: bene ma non benissimo
13/07/2018 Angurie: la presentazione e' importante anche all'ingrosso
13/07/2018 Le ciliegie canadesi hanno un chiaro vantaggio di mercato in Cina
12/07/2018 Selezione di melo bicolore precoce: progetto aperto del CIV
12/07/2018 Flatlay Dole: ritrova il sorriso con l'ananas
12/07/2018 Gli ispettori russi fanno l'inventario della produzione melicola di Bosnia ed Erzegovina
12/07/2018 Spagna: ogni anno si vendono oltre 12.000 tonnellate di pere Rincon
12/07/2018 Norvegia: possibile calo nel raccolto di piccoli frutti
12/07/2018 Drosophila suzukii all'attacco dell'albicocco
12/07/2018 Nuove varieta': si lavora per piante resistenti agli eccessi climatici
12/07/2018 Le angurie del Salento destinate all'estinzione?
12/07/2018 Susine: attenzione alla maturazione di raccolta
12/07/2018 Per la prossima campagna mele la parola d'ordine e' produzione di qualita' eccezionale
11/07/2018 Cultivar di susino giapponese promettenti per le aree di produzione dell'Himachal Pradesh
11/07/2018 Europa: crollo drammatico nei prezzi degli avocado
11/07/2018 L'Europa tributa apprezzamenti al kiwi giallo Soreli prodotto in Sudafrica
11/07/2018 L'evoluzione dell'uva da tavola senza semi nel bacino del Mediterraneo

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*