Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



USA: una societa' sviluppa un inscatolatore automatico di vassoi per mele

L'automazione sta diventando una componente comune nella catena di fornitura ortofrutticola. Man mano che il settore acquista competitività, sempre più funzioni vengono automatizzate in riposta a manodopera, costi, tempo e altri fattori.

Esiste un nuovo macchinario a disposizione che ha automatizzato l'imballaggio dei vassoi di frutta nelle cassette. Sebbene l'idea sia già stata considerata prima, Haley Manufactoring, la società con sede a Washington che ha sviluppato il macchinario, ha dichiarato di avere registrato un grande successo e che, al momento, sta procedendo al lancio commerciale del prodotto rivolgendosi ai produttori di mele.

"Il SAS Automatic Tray Inserter è disponibile a livello commerciale con due installazioni; una terza e una quarta sono in arrivo - ha spiegato Josh Logsdon di Haley Manufactoring - Al momento è disponibile per diversi comparti, tra cui le zone di produzione melicola a Washington, Michigan, New York e in Canada".

Longsdon ha aggiunto che il dispositivo che inserisce i vassoi nelle cassette può essere usato potenzialmente anche per avocado e altri frutti. "Per il momento ci stiamo concentrando sulle mele, ma siamo fiduciosi che dopo i test, il macchinario andrà bene anche per gli avocado - ha precisato - Ovviamente continuiamo a migliorare parti, pezzi e processi non appena ne abbiamo l'opportunità".




Panoramica del funzionamento
Una volta che le mele sono posizionate su un vassoio, un sistema di nastri trasportatori sposta quest'ultimo verso la posizione di carico. Tre cinghie tengono saldamente il primo vassoio di frutta, che sarà anche quello posizionato in fondo alla cassetta. Dopodiché il macchinario dispone il vassoio alla giusta altezza basandosi su un algoritmo e sulla dimensione dei frutti. Una volta che il vassoio viene abbassato, una serie di dita meccaniche scivolano fuori dall'alto e il vassoio successivo viene trasportato in posizione utilizzando un nastro gommato arancione.

Le dita meccaniche si ritraggono rapidamente e il vassoio viene fatto scendere sopra il vassoio sottostante. Questo processo viene ripetuto fino a che tutti i vassoi sono nella cassetta. Successivamente, le cinghie fanno calare il gruppo di vassoi sul fondo della cassetta e si ritraggono rapidamente; il pack viene spinto al di fuori della zona di carico e la successiva cassetta vuota prende posizione.

Logsdon ha spiegato che la frutta non viene mai danneggiata nel processo. "Quando i vassoi vengono posizionati uno sopra l'altro, lo spazio tra la parte superiore delle mele e le dita del macchinario è minimo, perciò il vassoio non viene mai lasciato cadere - ha osservato - La frutta non viene mai toccata dalle cinghie, né dalle dita meccaniche e il processo di inserimento dei vassoi è lo stesso compiuto fisicamente da un operaio".

Capacità e manutenzione
Secondo Haley Manufactoring, il macchinario fa risparmiare molto tempo e manodopera, dal momento che richiede un'attenzione minima durante il funzionamento. Inoltre, la manutenzione può essere effettuata in loco, anche se Haley offre comunque assistenza e supporto tecnico.




"In termini di capacità abbiamo registrato velocità fino a 16 vassoi al minuto, ma la capacità reale varia tra 8 e 12 vassoi, con coerenza e accuratezza - ha dichiarato Logsdon - Ogni impianto di imballaggio è in grado di gestire autonomamente il macchinario, ma Haley Manufactoring offre assistenza tecnica e programmi di manutenzione preventiva".

Per agevolare i costi l'azienda, offre anche diverse opzioni di pagamento. "Offriamo soluzioni flessibili di pagamento Capex o leasing operativi pluriennali per adattarsi alla maggior parte dei budget".



Per maggiori informazioni:
Josh Logsdon
Haley Manufacturing
Tel.: +1 (509) 965-3333
Email: josh@haleymfg.com
Web: www.haleymfg.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 15/05/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/05/2018 Impollinazione noce con drone: esperienza italiana in Portogallo
18/05/2018 Cosenza: Confindustria premia la macchina che funziona con gli scarti delle arance
17/05/2018 Lanciato un induttore di colore per l'uva rossa
16/05/2018 Il packaging riciclabile in ortofrutta tira: la proposta compostabile di Itali'
16/05/2018 Presentati i primi risultati del progetto SUS-PEACH
14/05/2018 Innovazioni nell'industria frutticola
11/05/2018 Cibus Innovation Corner 2018: in mostra l'innovazione del Food & Beverage
10/05/2018 C-LED e Biolchim fanno innovazione nell'agricoltura fuorisuolo: luci LED e nutrienti ad alta tecnologia
09/05/2018 In mostra il nuovo misuratore di qualita' dell'avocado
08/05/2018 INFIA punta tutto sull'ambiente grazie al 100% R-PET
07/05/2018 Robot raccogli asparagi riceve un finanziamento europeo da 1,5 milioni di euro
03/05/2018 Asian Chef: innovazione a base di fagiolini freschi
03/05/2018 ENEA brevetta un simulatore di campo per coltivare piante al chiuso e nello spazio
02/05/2018 Nove medaglie d'oro per le innovazioni a Macfrut
26/04/2018 Il nuovo mandarino Spring Sunshine potrebbe essere il piu' saporito al mondo
26/04/2018 Agricoltura 4.0: soluzioni per gestire colture, acqua e suolo
20/04/2018 Assosementi: l'Agricoltura 4.0 inizia dal seme
19/04/2018 Nuovo metodo per informare tempestivamente i melicoltori su quando raccogliere
18/04/2018 Linfa, una mini serra idroponica in casa
18/04/2018 L'intelligenza artificiale fa passi da gigante in agricoltura

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*