Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Societa' della Florida afferma di aver sconfitto il citrus greening

Mentre il cancro batterico degli agrumi (Citrus Greening) continua a devastare il settore agrumicolo della Florida, diverse organizzazioni, ricercatori e produttori commerciali stanno tentando di trovare modi di minimizzare o eliminare la fitopatia.

ScoringAg, un produttore di attrezzature per la sicurezza alimentare con sede in Florida, ha sviluppato diverse tecniche che i coltivatori possono usare per evitare la diffusione del batterio, che generalmente viene trasportato dalle psille. La società ha già sviluppato e distribuito la sua soluzione TreeSteamer©, che definisce adatta agli alberi più vecchi e ora ha ideato un prodotto per proteggere gli alberi giovani.

Tale prodotto si chiama TreeTubes©e consiste essenzialmente in una rete protettiva che circonda gli alberi giovani, evitando che le psille lo infettino. Inizialmente la tecnologia è stata ispirata dalle barriere protettive che tengono lontani i vermi dai ciliegi.

"Il metodo TreeTubes© di ScoringAg crea per ogni albero una barriera fisica per gli insetti e i vermi, prevenendo l'infezione senza utilizzare spray o veleni di alcun tipo - ha spiegato William Kanitz di ScoringAg - Abbiamo acquistato un rotolo di rete usato per proteggere i ciliegi dai vermi e abbiamo cercato di capire come utilizzarlo per il settore agrumicolo. Abbiamo inventato la forma a tubo, aperta nella parte superiore, in modo che il coltivatore potesse decidere quale lunghezza applicare per ogni albero. Le reti TreTubes© sono composte da una rete in fibra speciale di poliestere brevettata e prodotta solo per ScoringAg".



Design e vantaggi
Le reti TreeTubes© sono progettate per essere installate il prima possibile una volta piantato l'albero. Il fatto che si tratta di una rete permette di modellarla all'albero sulla quale viene applicata e secondo la società questo è uno dei vantaggi principali, oltre al fatto che la rete è abbastanza fitta da tenere fuori le psille, ma non troppo da evitare l'applicazione di prodotti necessari.

"Abbiamo testato diverse dimensioni dei fori per le reti con i produttori e il dottor Stansly dell'Università della Florida per scoprire quale fosse quella giusta in grado di tenere fuori le psille ma al contempo permettere l'applicazione dei prodotti necessari - ha spiegato Kanitz - L'altra cosa buona è che è possibile ottenere le reti TreeTubes© del diametro necessario o voluto. Gli alberi di agrume non hanno tutti la stessa lunghezza o dimensione quando arrivano dalle serre, né hanno la stessa forma. Per esempio, gli alberi di pompelmo sono corti e squadrati. Se un coltivatore decide di rivestire l'albero con la rete TreeTubes© e lasciarla su fino al momento della raccolta, può farlo. La soluzione permette di risparmiare molti costi di manodopera, oltre che quelli relativi ai prodotti applicati".

Creando una barriera fisica, la rete permette di evitare la necessità di un controllo chimico, al quale le psille sono largamente resistenti. Significa anche avere una soluzione sostenibile per i produttori biologici, dal momento che l'albero viene protetto senza l'ausilio di sostanze chimiche.

I coltivatori che utilizzano la rete hanno scoperto un beneficio collaterale nell'averla sugli alberi. "Un altro vantaggio della rete composta dalla speciale fibra intrecciata di poliestere è la distribuzione della luce che contribuisce a una crescita più rapida dell'albero (il 20% circa) - ha spiegato Kanitz - I coltivatori che usano già TreeTube© hanno già notato dopo due soli mesi che gli alberi avevano raddoppiato le loro dimensioni in termini di fogliame e che erano alti il doppio rispetto a quelli non protetti presenti nell'agrumeto. Questo permetterà di raggiungere prima il momento della prima raccolta".



Piani di espansione
La fornitura di una soluzione contro il citrus greening in Florida non è l'obiettivo finale della società. Kanitz ha osservato che si può tenere lontana dagli alberi la maggior parte degli insetti, dato che si tratta di una barriera fisica. Tra questi insetti anche alcuni invasivi come la minatrice serpentina degli agrumi. Inoltre, la rete può essere usata per molte varietà di colture frutticole ed è progettata per essere usata ovunque nel mondo.

"La minatrice serpentina degli agrumi potrebbe contribuire alla diffusione del cancro batterico a causa del danno fogliare operato - ha dichiarato Kanitz - I coltivatori possono tenere lontano dagli alberi giovani la minatrice serpentina degli agrumi coprendo l'albero con TreeTubes© di ScoringAg. La preoccupazione maggiore riguarda la concomitanza di pioggia e vento, dal momento che è il vettore principale dell'infezione tra gli agrumeti, diffondendo il batterio dalle lesioni esistenti alle foglie e ai frutti giovani e suscettibili. TreeTube© agisce come frangivento ed evita la diffusione della fitopatia, oltre a tenere fuori gli insetti. Le reti possono proteggere gli alberi anche da altre minacce devastanti oltre alle psille, tra cui cervi, scoiattoli, uccelli, coleotteri, bruchi e altri. Inoltre, grazie al materiale elastico, protegge anche dalle grandinate".

"Riforniamo qualsiasi zona al mondo dove siano piantati agrumi - ha concluso Kanitz - Dagli stati meridionali degli USA, dalla Florida alla California e in qualsiasi paese al mondo, come Brasile, Belize o Unione Europea, per esempio. Riteniamo di avere sconfitto il citrus greening e vogliamo contribuire al garantire la sopravvivenza del settore agrumicolo in tutto il mondo. Siamo riusciti a usare il prodotto persino sulle viti".

Per maggiori informazioni:
William Kanitz
ScoringAg
Tel.: +1 (941) 926 3400
Email: info@scoringag.com
Web: www.scoringag.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 04/05/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 Spagna: Cordova raccoglie piu' agrumi del previsto
31/07/2018 Usa: operazioni di scarico della terza nave di agrumi sudafricani
31/07/2018 Limone verdello estivo: ancora sconosciuto ai piu'
30/07/2018 L'Egitto programma di piantare un milione di alberi di agrumi nelle aree urbane
30/07/2018 Spagna: gli agrumicoltori potranno scegliere la varieta' migliore con una app
27/07/2018 Trenta interpreti del Parlamento europeo 'a scuola' di agrumicoltura con il Distretto Agrumi di Sicilia
27/07/2018 Buone vendite per il limone Verdello
26/07/2018 Melograni, limoni Fino e finger lime: risorse per l’agricoltura etnea
26/07/2018 Agrumi biologici: la maggiore conservabilita' offre opportunita' ai retailer
25/07/2018 L'Europa ha fame di limoni
24/07/2018 Brasile: record nell'export di succo d'arancia
23/07/2018 Il lime sta guadagnando popolarita' e le produzioni crescono
20/07/2018 Le importazioni di limoni non riescono a soddisfare la domanda dei mercati statunitensi
20/07/2018 Spagna: vendite raddoppiate per i mandarini Orri nella campagna 2018
19/07/2018 Mandarini senza semi prodotti in modo sostenibile ed ecologico
19/07/2018 Arancia Lido: una stella nascente tra le varieta' rosse
19/07/2018 Andamento delle vendite agevole per il limone Verdello
18/07/2018 I lime sudafricani attraversano un periodo di scarsita' rispetto agli altri agrumi
17/07/2018 Investimenti per la Tristeza: al via il bando in Sicilia
17/07/2018 Sempre maggiore sostenibilita' per le produzioni agrumicole in Nord Africa

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*