Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Il carciofo della discordia: per il Rabbinato di Israele quello alla giudia non e' kosher

Proibito o no? Intorno al carciofo alla giudia, una leccornia fra i simboli della più antica gastronomia ebraico-romana, nel pieno della Pasqua ebraica (30 marzo-7 aprile) è scoppiata una disputa sulla liceità dal punto di vista delle regole alimentari religiose ebraiche.

Secondo il quotidiano Haaretz, il rabbinato israeliano ritiene il carciofo nella sua versione alla giudia non 'kosher', quindi proibito, e ne ha voluto vietare la preparazione in Israele, dove non sono pochi i ristoranti kosher che lo elencano nel menù. Per fonti della comunità ebraica romana invece la 'guerra del carciofo' adombrata dal quotidiano semplicemente non esiste, perché la specificità del piatto ebraico-romano evita qualsiasi rischio di impurità.

Il punto in questione è che nei carciofi potrebbero essere presenti piccoli vermi o parassiti che rendono la pianta erbacea 'proibita' in base alle rigide regole della 'kasherut', ovvero  l'idoneità di un cibo a essere consumato dal popolo ebraico secondo le regole alimentari della religione ebraica.

"Il cuore del carciofo - ha spiegato al quotidiano israeliano rabbi Yitzhak Arazi, capo della divisione importazione del Rabbinato centrale - è pieno di vermi e non c'è modo di pulirlo. Non può essere kosher. Non è la nostra politica, questa è la legge religiosa ebraica".

Per maggiori dettagli clicca su www.repubblica.it.

Fonte: www.repubblica.it

Data di pubblicazione: 16/04/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/04/2018 Da Noberasco Fruit&Crock, la nuova linea croccante e naturale al 100%
20/04/2018 Con Probios il cibo biologico senza glutine e vegetariano diventa anche spalmabile
20/04/2018 In Sudafrica si scommette sull'ananas essiccato non zuccherato
19/04/2018 Lo zenzero come magico ingrediente per i nuovi estratti freschi DimmidiS'
19/04/2018 L'aperitivo Rossini con succo e polpa di fragole Candonga inebria il Vinitaly 2018
19/04/2018 Samperi lancia la linea pesche sciroppate di Leonforte al Nero d'Avola
19/04/2018 Pomel pronta al lancio di una linea di trasformati 100% naturali a base di sola melagrana
19/04/2018 Guinness dei Primati per la salsa guacamole piu' grande del mondo
18/04/2018 BonSicilia: premiate marmellate e confetture artigianali
18/04/2018 Coltivazione del pomodoro da industria: primato nazionale per la provincia di Foggia
18/04/2018 Il pomodoro del Piennolo diventa gelato
17/04/2018 Natura Crisp, le patatine croccanti e naturali
17/04/2018 Firmato accordo tra Fruttinnova e Acque Minerali d'Italia per per la produzione e la commercializzazione di succhi di frutta
17/04/2018 Marmellate e composte bio in un'azienda che coltiva mandorli e olivi
16/04/2018 I kit di verdure di IV gamma risultano il segmento piu' importante nella categoria insalata
13/04/2018 Tomato Revolution: la filiera etica del pomodoro
13/04/2018 Una novita' di nicchia: la crema di broccoletti di Anguillara Sabazia
12/04/2018 Nuove chips vegetali croccanti di Noberasco
12/04/2018 Orto D'Autore coltiva i migliori frutti per la trasformazione
11/04/2018 Cuneo: l'ITS agroalimentare incontra i ragazzi del 'Virginio Donadio'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*