Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Le fragole 'tecnologiche' di Claudio Previatello vincono il premio Smau

Fragole profumate e mature grazie a una gestione computerizzata e a una tecnica di microirrigazione, che consente un eccezionale risparmio d'acqua. E' grazie a queste tecniche innovative che Claudio Previatello, 32 anni, titolare dell'azienda agricola Al Capiteo di Grignano Polesine, in provincia di Rovigo, ha vinto il premio per innovazione di pensiero e processo allo Smau, che si è svolto nei giorni scorsi a Padova, il più importante e qualificato evento nel campo dell'innovazione in Italia.



La candidatura di Claudio Previatello è stata sostenuta da Anga Veneto, l'Associazione dei giovani di Confagricoltura, di cui fa parte, insieme a quella di una giovane padovana. "Un'azienda innovativa, ma nel solco della tradizione", hanno sintetizzato gli organizzatori del premio Smau. Quattro ettari di terreno nella campagna polesana, serra da 600 metri quadrati di fragole con una produzione di 12 quintali annui, l'azienda agricola da tre anni sfrutta nuove tecniche di microirrigazione che consentono un eccezionale risparmio di acqua.


Claudio Previatello al momento della premiazione

"Su una superficie di un ettaro ne servono solitamente 300 metri cubi all'ora – spiega Previatello – mentre con il nuovo sistema ne bastano 60. Inoltre, trattandosi di irrigazione localizzata, le tempistiche si riducono. Tutto il sistema è computerizzato e ci permette non solo di mantenere il giusto ph dell'acqua e la salinità, ma anche di somministrare il concime sciolto nell'acqua attraverso un unico tubo. Sul piano pratico, questo si traduce in una nutrizione migliore e controllata delle piante e in un minore utilizzo di concime chimico. Infine, abbiamo scelto di coltivare le fragole non a terra, ma in sacchetti fuori suolo a un'altezza di 1,60 metri. Da noi non vedrete mai i bei fragoloni del supermercato, ma fragole di media pezzatura che però hanno un profumo e un sapore straordinario".



Previatello, diploma al liceo scientifico, voleva iscriversi a Giurisprudenza e fare l'avvocato. Poi il ricordo della campagna coltivata dai nonni ha preso il sopravvento. "A 18 anni avevo già firmato il primo mutuo con mio padre, per prendere un campo in affitto – racconta – Abbiamo iniziato con la floricoltura, ma dopo qualche anno abbiamo capito che non c'erano sbocchi. Così abbiamo cominciato a produrre fragole e altra frutta, oltre a ortaggi, che vendiamo direttamente. Da due anni abbiamo avviato un piccolo laboratorio interno per trasformare i prodotti in marmellate, succhi e passate. Tutto come lo faceva mia nonna: le confetture hanno una percentuale del 90% di frutta, senza aggiunta di addensanti e conservanti. Nella lingua, nel cuore e nel naso ricordano le cose che si facevano una volta".

Prodotti che hanno fatto breccia nel mercato. Una catena commerciale che esporta in Inghilterra prodotti italiani ha chiesto a Previatello di poter commercializzare marmellate e passate: "Stiamo valutando l'offerta – dice -. Intanto preferiamo che la produzione si rivolga a un pubblico di nicchia, vista la sua particolare genuinità".

Fonte: www.rovigoindiretta.it

Data di pubblicazione: 29/03/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

16/07/2018 Sviluppato protocollo per stampare tessuto vegetale in 3D
13/07/2018 Estratti vegetali e ipoclorito di sodio fungicidi promettenti per l'orticoltura biologica
13/07/2018 Una penna per testare la maturazione del durian
12/07/2018 La stampa 3D degli alimenti porra' fine allo spreco di cibo?
12/07/2018 Bag Fresco Senso, la novita' 2018 per anguria e melone ready to eat
12/07/2018 Raccoglitore robotizzato per angurie
11/07/2018 Linee complete di confezionamento per il segmento degli ortaggi snack
10/07/2018 Il robot Sweeper raccoglie i primi peperoni in tempo reale. Guarda il video!
09/07/2018 Pulite, belle e sostenibili: ciotole in foglie di palma per piccoli frutti
05/07/2018 La ricerca turca investe sulle varieta' tardive di albicocco
04/07/2018 La scienza aiuta i coltivatori di ciliegie a stabilire le tempistiche in maniera ottimale
04/07/2018 Innovare per elevarsi
03/07/2018 Prima i geni: liberiamo il futuro dell'agricoltura italiana
03/07/2018 La rivoluzione per irrigare il frutteto che stupisce i coltivatori di tutto il mondo
02/07/2018 Sicilia: 25 milioni di euro previsti nel bando sulle misure a sostegno dell'innovazione
02/07/2018 Il Distretto Agrumi di Sicilia conclude il progetto Agrora' Innovation con la premiazione di quattro idee imprenditoriali
29/06/2018 Inaugurato Acqua Campus Med: attrezzature e tecnologie innovative per l'irrigazione
29/06/2018 Con Retarder arriva anche in Italia Fysium per il controllo della maturazione delle mele
28/06/2018 Binari in una serra cinese dedita alla coltivazione di uva da tavola
27/06/2018 L'agrofotovoltaivo diventa globale

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*