Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



A cura di Milena Poledica (Arrigoni)

Agrotessili innovativi favoriscono la crescita della produzione di piccoli frutti

Negli ultimi dieci anni il mercato globale della frutta ha registrato una notevole crescita della produzione mondiale dei piccoli frutti. I benefici sulla salute hanno fatto di questi frutti l'ortofrutticolo di maggior valore negli Stati Uniti e i nuovi rapporti indicano tendenze simili anche nei Paesi europei. Secondo un rapporto della Rabobank si prevede che il consumo europeo di mirtilli freschi, lamponi, more crescerà almeno del 7% l'anno, nei prossimi 5 anni, e il consumo di fragole del 2% circa, entro l'anno.

Fonte ricca di antiossidanti e altri nutrienti salutari per l'organismo, i piccoli frutti sono diventati parte dell'alimentazione quotidiana, nella maggior parte del mondo. Proprio questi benefici per la salute sono la ragione principale dell'aumento del consumo di piccoli frutti e di una notevole crescita dell'industria dedicata a questo prodotto.
 


Questa straordinaria crescita è particolarmente evidente nella produzione di mirtilli. Secondo l'IBO, il boom nella produzione di mirtilli nel periodo 2005-2010, ora registra un rallentamento un po' ovunque nel mondo, ma comunque rimane sempre in crescita. Si prevede che la produzione di mirtilli crescerà di 100.000 tonnellate ogni due anni.

Per completare la gamma dei piccoli frutti freschi disponibili tutto l'anno, soddisfare le crescenti richieste dei consumatori, fornire frutti di dimensioni consistenti , salutari e di alta qualità, i produttori di tutto il mondo stanno investendo in pratiche efficienti e sostenibili per la produzione di piccoli frutti e nuove cultivar.

Seguendo le tendenze mondiali nel settore dell'industria dei piccoli frutti, al passo con l'agricoltura sostenibile, il gruppo Arrigoni ha sviluppato gamme di agrotessili innovativi per proteggere la produzione dei piccoli frutti da condizioni meteorologiche sfavorevoli e fornire condizioni climatiche che favoriscano lo sviluppo delle piante e delle colture.

Protecta® ne è un esempio: un nuovo concept nella produzione di piccoli frutti che riduce significativamente il passaggio della pioggia e allo stesso tempo offre protezione contro la grandine. Questa copertura è realizzata con monofilo Arlene HT® ad alta tenacità che contiene additivi speciali per aumentare la durata (tre volte più del film plastico) e lo scivolamento dell'acqua all'esterno della coltivazione.



Una buona dispersione della luce sotto la copertura e una moderata ombreggiatura del 22% stimolano la fotosintesi e il raccolto. Con il sistema Protecta, le temperature giornaliere sono leggermente inferiori a quelle esterne, ma durante la notte sono più alte. Questo crea un clima moderato e condizioni favorevoli allo sviluppo delle piante e alla crescita dei frutti. Buone condizioni di luce seguite da un flusso d'aria ottimale influenzano positivamente la colorazione, la compattezza e il gusto dei piccoli frutti.

L'installazione anticipata della copertura in primavera può fornire una leggera protezione dal gelo, mantenendo secco l'habitat delle piante.

Collegato con la Biorete® 25 Mesh (rete per la protezione dagli insetti) a chiusura dei laterali, il sistema Protecta può allontanare con successo alcuni degli organismi più invasivi nella produzione di piccoli frutti, come la Drosophila Suzukii. Inoltre, la nuova Biorete® 25 Mesh Air Plusline, con una struttura migliorata della copertura (monofilo di basso spessore e ad alta tenacità, con la stessa dimensione di foro), ha permesso di ottenere un maggior numero di fori per metro quadro e un aumento del passaggio d'aria del 20%.

Contatti:
Arrigoni SpA
Via Monte Prato 3
22029 Uggiate Trevano (CO)
Tel.: (+39) 031803200
Fax: (+39) 031803206
Email: info@arrigoni.it
Web: www.arrigoni.it

Data di pubblicazione: 14/03/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/07/2018 Un nuovo imballaggio totalmente riciclabile conquistera' il settore ortofrutticolo
16/07/2018 Sviluppato protocollo per stampare tessuto vegetale in 3D
13/07/2018 Estratti vegetali e ipoclorito di sodio fungicidi promettenti per l'orticoltura biologica
13/07/2018 Una penna per testare la maturazione del durian
12/07/2018 La stampa 3D degli alimenti porra' fine allo spreco di cibo?
12/07/2018 Bag Fresco Senso, la novita' 2018 per anguria e melone ready to eat
12/07/2018 Raccoglitore robotizzato per angurie
11/07/2018 Linee complete di confezionamento per il segmento degli ortaggi snack
10/07/2018 Il robot Sweeper raccoglie i primi peperoni in tempo reale. Guarda il video!
09/07/2018 Pulite, belle e sostenibili: ciotole in foglie di palma per piccoli frutti
05/07/2018 La ricerca turca investe sulle varieta' tardive di albicocco
04/07/2018 La scienza aiuta i coltivatori di ciliegie a stabilire le tempistiche in maniera ottimale
04/07/2018 Innovare per elevarsi
03/07/2018 Prima i geni: liberiamo il futuro dell'agricoltura italiana
03/07/2018 La rivoluzione per irrigare il frutteto che stupisce i coltivatori di tutto il mondo
02/07/2018 Sicilia: 25 milioni di euro previsti nel bando sulle misure a sostegno dell'innovazione
02/07/2018 Il Distretto Agrumi di Sicilia conclude il progetto Agrora' Innovation con la premiazione di quattro idee imprenditoriali
29/06/2018 Inaugurato Acqua Campus Med: attrezzature e tecnologie innovative per l'irrigazione
29/06/2018 Con Retarder arriva anche in Italia Fysium per il controllo della maturazione delle mele
28/06/2018 Binari in una serra cinese dedita alla coltivazione di uva da tavola

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*