Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Il punto anche su mele, pere e kiwi

Minguzzi (Fruitimprese Emilia-Romagna): 'Per la frutta estiva in Romagna previsto raccolto normale, non abbondante'

Fruitimprese Emilia-Romagna fa il bilancio di gelate e maltempo dei primi di marzo e della campagna pere e kiwi in corso. 

"Per quanto riguarda le basse temperature e il maltempo dei giorni scorsi – dice il presidente Giancarlo Minguzzi - si sono evidenziati danni su diversi impianti di ortaggi invernali (carciofi, cavoli, broccoli, finocchi) mentre per i frutteti, dove erano in risveglio vegetativo e in molti casi già fioriti, si registrano danni sicuramente nelle albicocche precoci in tutta Italia e in qualche varietà precoce di nettarine nel sud Italia. Dalla Spagna si registrano danni sulle varietà precoci nel sud. Per il resto in Romagna le gemme erano ancora ben chiuse per cui se non succede altro si può pensare ad un raccolto normale, ma non abbondante come nel 2017".


Giancarlo Minguzzi, presidente di Fruitimprese Emilia-Romagna

La prossima campagna estiva potrebbe essere migliore di quella , insoddisfacente, del 2017. Infatti – spiega Minguzzi – durante Fruit Logistica a Berlino "abbiamo riscontrato un deciso interesse per i prodotti estivi italiani da parte delle maggiori catene europee. Interesse dovuto, dicevano, ad una scarsa qualità del prodotto estivo spagnolo durante tutta l'estate scorsa. Tutto ciò ci fa ben sperare per la prossima stagione 2018".

Circa la campagna della frutta invernale ancora in corso, Minguzzi spiega che "il prodotto che registra le migliori performance è quello delle mele. Infatti la grande mancanza iniziale di produzione (meno 30-40%) si fa sentire a suon di aumenti di prezzi. L'andamento delle pere invece è costante ma occorre fare i conti con il degrado di qualche partita di scarsa qualità che rischia di inquinare il mercato al ribasso. In questo finale di campagna pere c'è un 50% di prodotto di calibro piccolo che denuncia problemi di conservazione. Inoltre il destoccaggio è lento e stanno arrivando le prime partite di prodotto da Oltremare, per cui la situazione di mercato potrebbe farsi complicata".

Stessa cosa per il kiwi. "Già il raccolto 2017 è stato inferiore al normale di un buon 30% , poi il decumulo non è stato sufficiente, causa prezzi alti. Al 15 febbraio le giacenze erano dell'11% inferiori allo stesso periodo del 2017. Quello che si può dire con certezza è che non ci possiamo aspettare aumenti di prezzo da adesso a fine campagna".

----
Fruitimprese Emilia-Romagna è l'associazione che riunisce le grandi imprese private commerciali dell'ortofrutta della regione per un fatturato globale di 900 milioni di euro/anno e il 60% di export.

Data di pubblicazione: 13/03/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/06/2018 Sudafrica: calibri e qualità eccellenti per le coltivazioni di avocado
22/06/2018 Ancora vietate le esportazioni di mele cinesi verso l'India
22/06/2018 Prezzi stabili e ancora mele disponibili per i produttori polacchi
22/06/2018 La Cina autorizza condizioni migliori per l'export del kiwi italiano
22/06/2018 Dal Sudafrica alla Puglia per una visita nel cuore della produzione di uva da tavola
22/06/2018 Generale flessione dei listini per le drupacee, buona domanda per l'uva da tavola
22/06/2018 Fragole Val Martello: dalla montagna con piu' sapore
21/06/2018 Spagna: i furti di meloni si possono denunciare via WhatsApp
21/06/2018 Nuova Zelanda: due produttori di kiwi ricevono riconoscimento per la coltivazione sostenibile
21/06/2018 Chi si ama si premia con Zespri!
21/06/2018 L'Europa dovrebbe rivolgersi alla Croazia per l'approvigionamento di frutti esotici
21/06/2018 UniBo: le ciliegie Alma Mater a favore delle associazioni di volontariato
21/06/2018 Vendite a rilento per gli ananas sul libero mercato
21/06/2018 AOP Luce: una campagna albicocche deludente, ottimismo sulle varieta' medio-tardive
21/06/2018 Uve egiziane: la resa di quest'anno e' piuttosto limitata
21/06/2018 Fragole al nord, un'annata in rimessa netta
20/06/2018 Una stagione positiva per le ciliegie durone della Valle del Chiampo
20/06/2018 'Speriamo che il bel tempo e i Mondiali di calcio diano una spinta ai consumi'
20/06/2018 Egitto: giornata in campo ARRA™, operatori interessati alle varieta' precoci
20/06/2018 In Nuova Zelanda superati tutti i record, i prezzi dell'avocado raggiungono il massimo storico

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*