Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



La qualita' dei kiwi francesi non e' mai stata così' buona da 5 anni a questa parte

"Questa è una delle migliori stagioni dei kiwi che abbiamo registrato negli ultimi anni. Molte zone in cui si coltivano i kiwi in Francia e Italia hanno patito danni dovuti al gelo. Exofi preleva i suoi kiwi dalla provincia francese del Dax. Questa regione è vicina ai Pirenei e presenta un microclima, dove la temperatura media è di 10 °C più alta. I nostri kiwi sono più piccoli della media, ma il loro sapore è il migliore degli ultimi cinque anni". A dichiararlo è Jan Vermeiren di Exofi.

Quest'anno in Italia e Francia la produzione è stata più scarsa del 25%. Il motivo di questo calo è da ricercare nelle basse temperature sperimentate nell'ultimo periodo.



Il buon sapore dei kiwi francesi è dovuto al fatto che vengono raccolti un mese dopo rispetto alla controparte italiana. In Italia, i kiwi vengono raccolti prima per evitare il rischio di gelate. "Vengono raccolti quando il loro grado Brix raggiunge 6 o 7 gradi. I livelli Brix dei kiwi francesi superano 9 per via della raccolta tardiva. Questo li rende più gustosi. I kiwi italiani, inoltre, hanno un peso inferiore rispetto a quelli francesi".



"In passato sul mercato belga si trovavano solo kiwi da Francia, Italia e Nuova Zelanda. Oggigiorno, invece, a Bruxelles compaiono sempre più frutti provenienti da Grecia e Turchia. I kiwi turchi sono un vero e proprio prodotto premium - ha dichiarato Jan - In passato Grecia e Turchia coltivavano solo per i mercati locali, ma le cose stanno cambiando. Ci sono sempre meno kiwi francesi e italiani sul mercato e vengono importati sempre di più frutti greci e turchi. In Spagna e Portogallo si stanno piantando molti alberi di kiwi e questo farà sì che in futuro sul mercato ci saranno maggiori quantità sul mercato".



Exofi vende solo i kiwi verdi. Ci sono diverse varietà sul mercato, come i frutti a polpa gialla e i kiwiberry. "Abbiamo notato che i kiwiberry stanno guadagnando popolarità. Tuttavia, si tratta ancora di una nicchia, con una produzione di 20 ton. Queste quantità sono trascurabili se confrontate con la produzione annuale di kiwi di 82 tonnellate".

Nella prossima stagione si prevedono carenze e prezzi elevati. Jan ha concluso: "L'attuale stagione è una delle migliori registrate da qualche tempo a questa parte. Sono già 40 anni che vendiamo kiwi e siamo contenti che questa campagna sia stata positiva".

Per maggiori informazioni:
Jan Vermeiren
Exofi Fresh Market
Werkhuizenkaai 112, mag.25-26
B-100 Bruxelles
Tel.: +32 (0) 2 243 1249
Fax: +32 (0) 475 8609 80
Email: info@exofi.be
Web: www.exofi.be

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 12/03/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/06/2018 Sudafrica: calibri e qualità eccellenti per le coltivazioni di avocado
22/06/2018 Ancora vietate le esportazioni di mele cinesi verso l'India
22/06/2018 Prezzi stabili e ancora mele disponibili per i produttori polacchi
22/06/2018 La Cina autorizza condizioni migliori per l'export del kiwi italiano
22/06/2018 Dal Sudafrica alla Puglia per una visita nel cuore della produzione di uva da tavola
22/06/2018 Generale flessione dei listini per le drupacee, buona domanda per l'uva da tavola
22/06/2018 Fragole Val Martello: dalla montagna con piu' sapore
21/06/2018 Spagna: i furti di meloni si possono denunciare via WhatsApp
21/06/2018 Nuova Zelanda: due produttori di kiwi ricevono riconoscimento per la coltivazione sostenibile
21/06/2018 Chi si ama si premia con Zespri!
21/06/2018 L'Europa dovrebbe rivolgersi alla Croazia per l'approvigionamento di frutti esotici
21/06/2018 UniBo: le ciliegie Alma Mater a favore delle associazioni di volontariato
21/06/2018 Vendite a rilento per gli ananas sul libero mercato
21/06/2018 AOP Luce: una campagna albicocche deludente, ottimismo sulle varieta' medio-tardive
21/06/2018 Uve egiziane: la resa di quest'anno e' piuttosto limitata
21/06/2018 Fragole al nord, un'annata in rimessa netta
20/06/2018 Una stagione positiva per le ciliegie durone della Valle del Chiampo
20/06/2018 'Speriamo che il bel tempo e i Mondiali di calcio diano una spinta ai consumi'
20/06/2018 Egitto: giornata in campo ARRA™, operatori interessati alle varieta' precoci
20/06/2018 In Nuova Zelanda superati tutti i record, i prezzi dell'avocado raggiungono il massimo storico

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*