Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Argentina: la produzione di pomodori mostra una leggera crescita nel 2017

La produzione argentina di pomodori ha registrato una leggera crescita nell'ultima campagna. Ciononostante il settore non riuscirà a totalizzare il numero di vendite raggiunto nel 2001. La tendenza al ribasso prosegue, di fatto, anno dopo anno. Nel 2017, al Mercato Centrale di Buenos Aires sono state consegnate 117.569 tonnellate di pomodori, praticamente la stessa quantità dell'anno precedente, quando il volume totale era ammontato a 117.745 tonnellate e mezzo.

Il Mercato ha ricevuto gran parte dei pomodori nel mese di ottobre, quando ha commercializzato un totale di 12.050 tonnellate. Sebbene l'aumento del volume non sia particolarmente significativo, potrebbe voler dire che il Paese sta lentamente guadagnando nuovamente terreno in termini di offerta di pomodori.



I pomodori prodotti in Argentina provengono da diverse zone di produzione: Buenos Aires, Salta, Corrientes, Mendoza, Jujuy, e altre (tra cui Tucuman, Entre Rios, San Juan, Santa Fe, Cordoba, Rio Negro, La Rioja, Santiago del Estero e Neuquen). La regione di Buenos Aires è stata in testa alla produzione, con il 36% del totale, seguita da Salta, con il 28%, e Corrientes, con il 18%.

Sebbene fossero le più produttive, le regioni di Buenos Aires e Corrientes hanno subito, rispetto all'anno precedente, un calo produttivo rispettivamente di 5.092 e di 3.920 tonnellate. Mentre invece, la produzione delle province di Salta, Brazil e Mendoza è aumentata.

Il 67,5% dei pomodori disponibili nel Mercato Centrale di Bueno Aires erano tondi mentre datterini e pomodori ciliegino hanno raggiunto rispettivamente il 29,2% e il 3,2%.

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 13/03/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/06/2018 Ravanelli nel bicchiere, lo snack pratico e colorato
21/06/2018 Pomodoro da mensa, i prezzi sono troppo bassi
21/06/2018 La Viola di Polignano: conclusione di una campagna molto positiva
20/06/2018 Stagione tedesca degli asparagi 2018: temperature record, rese elevate e prezzi medi bassi
20/06/2018 Nuove varieta' di pomodoro per un mercato sempre piu' esigente
20/06/2018 Pomodoro San Marzano: nuova ricerca per studiarne le proprieta'
20/06/2018 Creativita' senza confini nel pomodoro: Unigen Seeds propone un cambio di paradigma
19/06/2018 Il Pomodoro giallo del Cilento ha la sua Comunita'
19/06/2018 Europa: comincia la stagione della carota novella
19/06/2018 Nasce iLcamone, quello vero: un marchio unico di Syngenta a tutela dell'originale
19/06/2018 Al via la raccolta dell'aglio rosso di Sulmona
19/06/2018 Datterino Miele, un alleato di gusto per le produzioni invernali
18/06/2018 Il cancro batterico del pomodoro
18/06/2018 E' mania per la Coppa del Mondo: verdure tedesche con un look ad hoc per l'occasione
18/06/2018 Di Meo Remo amplia le superfici con obiettivo produzione di erbe aromatiche 100% bio
15/06/2018 Lattughe e pomodori da pieno campo: buona la richiesta
15/06/2018 Certificazione BRC per l'azienda di germogli Vivo
15/06/2018 Rucola della Piana del Sele a un passo dall'IGP
15/06/2018 Piano Conti punta sul Cuore di Bue per soddisfare la GDO nazionale
14/06/2018 Cina: la lattuga idroponica e' la preferita dai ristoranti

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*