Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Brio parla tedesco con Fruit Logistica e Biofach

Dopo il bilancio positivo registrato a Fruit Logistica, la principale rassegna internazionale dell'ortofrutta fresca svoltasi a Berlino dal 7 al 9 febbraio, prosegue la trasferta tedesca di Brio, realtà veronese specializzata nella produzione e commercializzazione di frutta e verdura biologica. La società di Campagnola di Zevio (VR) partecipa infatti all'edizione 2018 di BIOFACH, –la più importante manifestazione fieristica mondiale dedicata al biologico in programma a Norimberga dal 14 al 17 febbraio – con uno stand (Hall 6 Stand 233/236) rinnovato e caratterizzato dal claim "BRIO e Alce Nero, insieme per l'ortofrutta biologica".



Questo spazio espositivo rappresenta un'importante vetrina per proporre alla clientela internazionale la linea di ortofrutta fresca bio Alce Nero di I gamma e top quality e le ultime novità dei prodotti di IV (insalate pronte) e V gamma (zuppe pronte fresche, al loro debutto sul mercato estero) sviluppate da Alce Nero Fresco. L'originalità e la bontà di queste nuove referenze saranno, tra l'altro, protagoniste del Blue Night Party, un simpatico e coinvolgente evento conviviale in programma giovedì 15 febbraio a partire dalle ore 18 presso gli stand Brio e Alce Nero.
In questa occasione, buyer, giornalisti ed esperti del settore potranno conoscere le caratteristiche organolettiche e nutrizionali dei prodotti biologici Alce Nero, ed assaggiarli preparati appositamente, in diretta, da esperti chef.

"La rassegna ospitata presso la Fiera di Norimberga, a cui partecipiamo da ormai 26 anni – afferma Tom Fusato, direttore commerciale di Brio ed Alce Nero Fresco – costituisce un appuntamento strategico per presentare agli operatori stranieri le caratteristiche ed i primati delle produzioni del nostro gruppo, da 30 anni espressione autentica dell'agricoltura biologica in Italia ed Europa.

Con quasi 3.000 espositori ed un pubblico stimato in 50.000 visitatori, Biofach si conferma anche quest'anno l'appuntamento principale per un settore in costante sviluppo che in Italia conta un giro d'affari di circa 5,3 miliardi di euro, di cui quasi 2 legati all'export, e vede oltre 20 milioni di famiglie consumatrici di prodotti bio e 5,2 milioni di famiglie acquirenti abituali (dati Assobio).

Brio Spa nasce nel 1993 come braccio commerciale della Cooperativa La Primavera, fondata nel 1989, grazie alla passione e volontà di 15 agricoltori, che condividevano i valori del metodo biologico e la passione derivante da un forte legame con la terra. Oggi i prodotti ortofrutticoli Brio sono frutto del lavoro di 443 aziende agricole presenti su tutto il territorio nazionale, con una produzione che si sviluppa su una superficie, coltivata secondo il metodo dell'agricoltura biologica, di 1.690 ettari di frutteti e coltivazioni orticole per una produzione annua di circa 35.000 tonnellate. Oggi Brio è presente in tutti i canali di vendita, sia in Italia che all'estero e si avvale di proprie piattaforme presenti in Centro e Sud Italia, in Francia ed in Germania. Il fatturato del gruppo Brio ammonta a circa 70 milioni di euro.

Data di pubblicazione: 14/02/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 Applicazioni che migliorano il colore dell'uva da tavola rossa Red Globe
31/07/2018 Credit Agricole sostiene le aziende del 'Progetto Nocciola Italia' di Ferrero
31/07/2018 Per i coltivatori il marchio Fine Fleur significa valore aggiunto
31/07/2018 Cominciano le esportazioni dal centro di imballaggio Desert Fruit
31/07/2018 Pronto a essere introdotto sul mercato l'imballaggio singolo per ananas
31/07/2018 Uve da tavola biologiche, un mercato in espansione
31/07/2018 Il bel tempo richiede una gestione di alto livello dei ribes rossi
31/07/2018 La Spagna prevede un raccolto di kaki notevolmente inferiore
31/07/2018 Crescono i pistacchieti in Sicilia: una coltura per la quale non si conosce crisi
31/07/2018 Nuovo packaging per l'uva Cotton Candy, in arrivo questa settimana
31/07/2018 Racemus: success story di una delle filiere principali della Puglia, l'uva da tavola
30/07/2018 Kiwi Zespri SunGold, il compagno perfetto per le tue vacanze
30/07/2018 Pesche e Nettarine di Romagna IGP: le regine dell'estate protagoniste alla notte del cibo
30/07/2018 Confagricoltura Cuneo: primi segnali incoraggianti dalla raccolta delle pesche
30/07/2018 Raccolta anticipata di uva Crimson a piena colorazione grazie a buone tecniche e coperture
30/07/2018 I produttori spagnoli di kaki prevedono un prezzo al chilo raddoppiato
30/07/2018 Scarso entusiasmo per la prossima stagione delle pomacee
30/07/2018 Portinnesto Fox 9, alta produttivita' anche su ristoppio
30/07/2018 La pesca di Verona cerca la sua strada verso la tavola dei consumatori
30/07/2018 E' partita in anticipo la stagione del ficodindia di San Cono (CT)

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*