Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

La clessidra

Spagna: Mandanova, la nuova varieta' di mandarino senza semi

Di recente, è stata presentata a Valencia, nel quartier generale della Ava Asaja, una nuova varietà di mandarino. Si tratta della Mandanova, una cultivar senza semi ottenuta tramite l'irradiazione dei germogli di varietà Nova. Questi germogli erano stati irradiati in Sudafrica già 15 anni fa, e ora le prime piantine vengono commercializzate in Spagna. Alla presentazione di questa nuova varietà hanno partecipato centinaia di produttori, in quanto nuove varietà e innovazioni nel settore degli agrumi suscitano sempre un notevole interesse.



"La principale caratteristica di questo mandarino è che è senza semi, fondamentale per la sua commercializzazione e molto apprezzata dai produttori, essendo incapaci di produrli in lotti confinanti - ha affermato il presidente dell'Associazione degli Operatori delle Varietà Vegetali (ASOVAV), Rafael Grau - I mandarini sono molto legati al consumo da parte dei bambini. Pertanto i semi, che causano disagio nel consumo oltre alla possibilità di soffocamento, sono qualcosa che può ridurre il loro valore commerciale".



La raccolta e il calendario di commercializzazione durano da novembre a fine gennaio. "E' un mandarino che si sbuccia facilmente, con una buccia spessa e un'intensa colorazione rossastra. Oltretutto, contrariamente agli altri mandarini o clementine raccolti nello stesso periodo, resiste meglio alle precipitazioni - ha spiegato Francisco Llátser, direttore tecnico di Agrupación de Viveristas de Agrios (AVASA) - e non dovrebbe quindi avere problemi legati all'umidità eccessiva. L'unico inconveniente che potrebbe presentare è la sua sensibilità all'Alternaria".

L'esperto sottolinea l'elevata produttività di questo mandarino, che permette di avere piantagioni semi-intensive. "Offre risultati migliori con portinnesto Carrizo, sebbene ne ammetta anche altri, come ad esempio il Cleopatra. Dobbiamo ancora muoverci con cautela, e vedere come si acclimaterà, dal momento che i primi raccolti commerciali non arriveranno prima di 4 anni" ha spiegato Llátser.



Si tratta di una varietà protetta, si dovrebbe pertanto creare un'associazione per la gestione di coltivazioni, protezione ed etichettatura corretta. "La vendita regolare di piantine, seguendo il modello del pagamento di royalties, dovrebbe prevenirne la produzione eccessiva e garantire una migliore remunerazione a tutti gli operatori della catena di fornitura. Questo modello gestionale si sta cominciando a imporre in agrumicoltura, e la varietà Mandanova risposte a tutti i requisiti" ha consluso Rafael Grau.

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:

Commenti recenti:


Sono pienamente d''accordo con la descrizione fatta su questa nuova cv di clementine,vorrei sapere come fare per avere delle marze o delle piantine,visto che siamo a giugno quasi,non molte,per vedere i risultati anche se devo dire che noi abbiamo avuto il Nova nei primi anni 2000 in pianura di Sibari;tutto bene tranne presenza semi,quindi ben venga il Mandanova.
Leonardo Cimino, Corigliano Calabro Scalo - 2018/05/24 12:51:48.000


vorrei sapere dove posso acquistare la pianta di mandanova in calabria ?
Grazie
Nicola Mazzotta, San Costantino Calabro - 2018/05/22 12:45:43.000


Vorrei sapere dove posso posso acquistare la Mandanova in calabria ?
Nicola Mazzotta, San Costantino Calabro - 2018/05/22 12:47:01.000



© FreshPlaza.it 2018