Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Ama, robot per l'agricoltura del futuro

Un palo piantato nel terreno, con sensori in aria e nel sottosuolo che monitorano il campo, e una sim per trasmettere le informazioni al sito web che informa l'agricoltore sui tempi di irrigazione e sulla quantità di acqua da dare, avvertendolo su eventuali situazioni di pericolo. E' il progetto di Ama, azienda italiana fondata 50 anni fa dalla famiglia Malavolti, che fornisce componenti per veicoli a lenta movimentazione e macchine agricole, presente in Italia e nel mondo con 16 impianti di produzione e 14 filiali distributive in sinergia tra loro.

"Ci siamo resi conto che gli agricoltori avevano la necessità di avere informazioni: ad esempio, quando irrigare e quando irrorare", afferma il ceo del gruppo, Alessandro Malavolti, aggiungendo che "quest'anno partirà la commercializzazione di massa". Robot e big data saranno il "futuro per le aziende agricole", sostiene Malavolti, precisando che "per chi ha 500 ettari il futuro è il 5.0 con i robot", mentre, per le aziende più piccole da 16 ettari il futuro è rappresentato "dalla raccolta dei dati e dalla loro interpretazione".

La piattaforma si articola su tre filoni di attività: una centralina meteo con sensori in aria e nel sottosuolo monitora le condizioni del campo e, attraverso un'attività di raccolta dati, che vengono trasmessi al cloud ed elaborati tramite algoritmi, l'agricoltore ottiene una raccomandazione agronomica in campo irriguo e di difesa; inserimento di sensori in stalle, fienili, sale di mungitura, caseifici e in tutti gli edifici aziendali produttivi; sensori a bordo macchina per agevolare la manutenzione preventiva e predittiva. Le tre aree di attività convergono tutte su un'unica piattaforma che integra i dati al fine di dare contezza all'agricoltore dell'andamento di tutta la propria attività.

Fonte: www.ansa.it

Data di pubblicazione: 29/01/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

24/05/2018 Agricoltura hi-tech, semina miliardi e pensa sostenibile
23/05/2018 Interpoma 2018 da' spazio alle idee innovative con lo Startup Village
21/05/2018 Impollinazione noce con drone: esperienza italiana in Portogallo
18/05/2018 Cosenza: Confindustria premia la macchina che funziona con gli scarti delle arance
17/05/2018 Lanciato un induttore di colore per l'uva rossa
16/05/2018 Il packaging riciclabile in ortofrutta tira: la proposta compostabile di Itali'
16/05/2018 Presentati i primi risultati del progetto SUS-PEACH
15/05/2018 USA: una societa' sviluppa un inscatolatore automatico di vassoi per mele
14/05/2018 Innovazioni nell'industria frutticola
11/05/2018 Cibus Innovation Corner 2018: in mostra l'innovazione del Food & Beverage
10/05/2018 C-LED e Biolchim fanno innovazione nell'agricoltura fuorisuolo: luci LED e nutrienti ad alta tecnologia
09/05/2018 In mostra il nuovo misuratore di qualita' dell'avocado
08/05/2018 INFIA punta tutto sull'ambiente grazie al 100% R-PET
07/05/2018 Robot raccogli asparagi riceve un finanziamento europeo da 1,5 milioni di euro
03/05/2018 Asian Chef: innovazione a base di fagiolini freschi
03/05/2018 ENEA brevetta un simulatore di campo per coltivare piante al chiuso e nello spazio
02/05/2018 Nove medaglie d'oro per le innovazioni a Macfrut
26/04/2018 Il nuovo mandarino Spring Sunshine potrebbe essere il piu' saporito al mondo
26/04/2018 Agricoltura 4.0: soluzioni per gestire colture, acqua e suolo
20/04/2018 Assosementi: l'Agricoltura 4.0 inizia dal seme

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*