Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Sudafrica: i satelliti aiutano gli agricoltori a usare l'acqua in maniera piu' efficiente

Gli agricoltori sudafricani colpiti dalla siccità stanno ricevendo aiuti dall'alto; tramite l'interpretazione dei dati satellitari è possibile, infatti, monitorare l'efficienza idrica, con miglioramenti riportati di almeno il 10%.

Il Dipartimento dell'Agricoltura di Capo Occidentale sta fornendo gratuitamente ai frutticoltori il servizio FruitLook, frutto dell'ingegno della società olandese eLEAF. A partire da questa stagione e grazie a fondi governativi maggiori, FruitLook copre tutte le zone di irrigazione a Capo Occidentale, oltre che la zona di Langkloof a Capo Orientale. Ciò significa che è disponibile per tutte le aree di produzione di Capo Occidentale, con una copertura che arriva alla Costa Occidentale fino a nord di Vredendal. Anche i produttori di luppolo nel distretto di George e i produttori di latticini a Tsitsikamma ora lo stanno utilizzando.

Dopo il terzo anno di siccità la richiesta per il servizio è cresciuta e recentemente FruitLook ha nominato tre istruttori tecnici (TechCoaches) per aiutare gli utenti nell'interpretazione dei dati satellitari e nel loro utilizzo nella gestione dell'azienda agricola. Secondo Ruben Goudriaan, direttore di progetto di Fruit Look per eLEAF, gli ultimi dati indicano un monitoraggio tramite il programma su circa 35.000 ettari condotto da 500 utenti diversi distribuiti in tutto Capo Occidentale. "Secondo un sondaggio di qualche stagione fa, oltre il 10% degli utenti indicava un miglioramento nell'uso di acqua fino al 30%, mentre oltre il 60% degli intervistati registrava incrementi di efficienza di oltre il 10%".


Produzione di biomassa, nell'arco di una settimana, a fine estate in un'azienda agricola di Capo Occidentale (foto fornite da FruitLook)

FruitLook è stato introdotto nel 2011 dal lungimirante André Roux, ex direttore delle risorse sostenibili presso il dipartimento di Agricoltura della provincia. Roux è andato in pensione l'anno scorso ma è stato reintrodotto dall'ufficio del primo ministro di Capo Occidentale per coordinare e monitorare le attività di siccità della provincia.

Da agosto ad aprile, i frutticoltori si collegano al sito web di FruitLook per confrontare i lotti delle loro aziende agricole in termini di produzione effettiva di biomassa (supportati dalla vegetazione e dall'indice di zona fogliare che mostra la salute e la densità della coltura), evapotraspirazione e relativo deficit, oltre alla biomassa prodotta per metro cubo di acqua consumata dalla coltura. La biomassa cumulativa, misurata in chilogrammo per ettaro è un indicatore di produzione.

FruiLook permette al produttore di determinare quanta acqua serva a una quantità specifica di crescita, oltre a stabilire se ne sia stata usata troppa.


FruitLook permette di comparare frutteti produttivi e meno produttivi basandosi sulla produzione di biomassa (in questo caso le mele).

La panoramica dei frutteti aiuta i produttori a cominciare a riconoscere tendenze relativi all'irrigazione eccessiva o quella non sufficiente, per comprendere le variazioni di crescita in tutta l'azienda agricola e permette al coltivatore di confrontare lotti nel tempo. Al momento sono disponibili sei anni di dati e con il passare del tempo lo strumento diventerà sempre più utile.

"Il predecessore di FruitLook era Grapelook, implementato nella stagione 2010/11 - ha spiegato Goudriaan - Fu il primo tentativo di fornire un monitoraggio satellitare agli agricoltori e si concentrava solo su uva da tavola e da vino. Dalla stagione 2011/12 in poi nel sistema di monitoraggio (che sarebbe stato poi chiamato FruitLook) sono state incluse anche le aree frutticole. Ad oggi, il servizio FruitLook è disponibile alla comunità agricola per la settima stagione di fila".

Nelius Kapp, direttore della società di consulenza scientifica sul suolo Soil2Root Technologies, che utilizza FruitLook da alcuni anni e lo conosce come le sue tasche, ha dichiarato: "FruitLook ti permette di determinare il preciso momento nella stagione in cui qualcosa può essere andato storto e nessun altra tecnologia può farlo".


L'estensione geografica di FruitLook che copre tutte le zone di irrigazione a Capo Occidentale, oltre che alla sezione di Langkloof a Capo Orientale.

Per maggiori informazioni:
FruitLook Team
Tel.: +27 74 322 6574
Email: info@fruitlook.co.za
Web1: www.fruitlook.co.za 
Web2: www.facebook.com/FruitLook

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 10/01/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

16/01/2018 La Linea Verde in continua evoluzione
16/01/2018 Marocco: aumentano del 36 per cento le esportazioni di frutta e ortaggi verso la Spagna
16/01/2018 Il Centro di Sperimentazione Laimburg in una nuova veste
16/01/2018 Resto al Sud: fino a 200mila euro per imprese giovani
15/01/2018 Zerbinati presenta il suo primo progetto Digital 2018: la Guida per la Remise-en-forme
15/01/2018 Arrivano Le Avventure di Kiwito e Galita: i due frutti supereroi amici dei bambini
15/01/2018 Anno turbolento per i mercati valutari nel 2018
15/01/2018 L'imballaggio in cartone polacco sta attirando molta attenzione
15/01/2018 Cucurbitacee: eccesso di ribasso dei prezzi in Sicilia
15/01/2018 Feromoni e trappole, la frutticoltura ci scommette
12/01/2018 Coldiretti: nel 2017 record per l'export agroalimentare Made in Italy
12/01/2018 Vietnam: le esportazioni di ortofrutta hanno raggiunto i 3,45 miliardi di dollari
12/01/2018 Dole non si quota in Borsa
12/01/2018 ARA Srl cessa l’attivita' di sperimentazione
12/01/2018 Dall'entrata in vigore dell'embargo, la Russia ha distrutto 19.000 ton di alimenti
12/01/2018 Cinque differenti modelli di stenditunnel a marchio Pellerano
11/01/2018 Russia: un coltivatore di fragole alle presidenziali
11/01/2018 Risparmiare soldi adottando il software giusto
10/01/2018 Sara' l'anno della Basilicata ortofrutticola
10/01/2018 Tecnoplant, vivaismo di prim'ordine nella produzione di piantine per l'ortofrutta

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*