Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



El Eljido (Spagna): un tornado distrugge 200 ettari di serre

Sabato scorso, 6 gennaio 2018, un tornado ha demolito una grande zona serricola a El Ejido, in Spagna. Le prime stime suggeriscono che sia stata danneggiata e distrutta una superficie coltivata di 200 ettari. Di seguito, foto e video del tornado mostrano le coperture delle serre che vengono distrutte dal vento.


Foto: Murgi Verde, una cooperativa spagnola


Coltivazione dei peperoni
El Ejido si trova tra Almeria e Motril ed è meglio conosciuta per la coltivazione di peperoni. "Sono andate distrutte anche le serre di melanzane e cetrioli, ma a essere colpiti maggiormente sono stati soprattutto i vivai di peperoni - ha dichiarato un dipendente di una cooperativa spagnola - Non abbiamo mai visto prima una cosa del genere. Ogni tanto si verifica qualche tornado nell'area montuosa, ma comunque molto lontano dalle serre. Un tornado in questa zona è una novità".

Le serre erano vuote per via dell'Epifania e finora non sono stati riportati feriti. "Tuttavia, per i coltivatori è un disastro - ha spiegato il dipendente - La dimensione media di una società serricola è di 2 ettari e la maggior parte delle aziende sono a conduzione familiare. Alcune società sono assicurate, ma la maggior parte non lo è, e intere famiglie dipendono dalle serre".

Il notiziario locale AlmeriaCanal28 mentre sorvola l'area. Clicca sul tasto "Play" per vedere il video


Rodrigo Sánchez e Francisco Góngora, il ministro dell'Agricoltura dell'Andalusia e il sindaco di El Ejido hanno visitato la zona nella giornata di domenica 7 gennaio. Non è la prima volta che le serre vengono interessate da un clima estremo. Tre anni fa 60 ettari furono distrutti dalla grandine. "Ora alcune società sono state colpite una seconda volta in soli tre anni".


(Foto: COAG)


(Foto: COAG)

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 09/01/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/06/2018 I Mondiali di calcio rappresentano una grande opportunita' per il Peru'
22/06/2018 Svizzera: sempre piu' apprezzati gli acquisti all'estero di frutta e verdura
22/06/2018 Avvio di negoziati commerciali tra l'UE e la Nuova Zelanda
22/06/2018 Valota presenta i suoi film plastici per l'agricoltura: scopri BioDream verde!
21/06/2018 New Factor e Agrintesa alleate per creare un grande polo italiano della noce
21/06/2018 PAC: raggiunto l'obiettivo del 100% di domande grafiche
21/06/2018 Dazi, Giansanti (Confagricoltura): cresce l'instabilita' dei mercati
21/06/2018 Calibro degli agrumi: ottenere di piu' senza perdere qualita'
21/06/2018 'Abbiamo bisogno di sedi europee per proteggerci dalle frodi'
21/06/2018 Presentata una nuova selezionatrice per mirtilli
20/06/2018 Studio tedesco sulle emissioni di CO2 dei diversi imballaggi per la filiera ortofrutticola
20/06/2018 L'Emilia-Romagna scommette sugli agricoltori per produzioni piu' sane, senza sprechi e a basso impatto ambientale
20/06/2018 Australia e UE tentano il libero scambio, sfidando il protezionismo di Trump
20/06/2018 Bombe d'acqua: il clima impazzito continua a mietere le sue vittime
19/06/2018 L'imballo parlante personalizzabile: nuova proposta di packaging Ghelfi Ondulati per le Ciliegie di Vignola
19/06/2018 Sipcam-Oxon acquisisce il 100% della svizzera Sofbey SA
19/06/2018 I cambiamenti climatici all'attenzione della politica italiana
19/06/2018 Bilancio UE, Ministro Centinaio: contrari ai tagli alla PAC
19/06/2018 Polonia: la febbre calcistica e i sani snack ortofrutticoli
19/06/2018 Alimentare: pronto metodo comune UE per test doppia qualita'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*