Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Studio a cura della John Hopkins School of Public Health di Baltimora

Danni da fumo: frutta e verdure ci mettono una pezza

Forse per chi è ormai un ex fumatore c'è sempre tempo per cercare di riparare danni causati dal vizio ai polmoni. Come, ad esempio, mangiare pomodori freschi. Quindi, secondo le conclusioni di uno studio coordinato dalla John Hopkins School of Public Health di Baltimora e che è stato pubblicato sullo European Respiratory Journal, un'insalata può essere una valida soluzione per avere gli effetti migliori. La ricerca dimostra come una dieta con un alto contenuto di frutta e verdura, in particolar modo pomodori, mele e banane, rallenta il declino delle funzioni polmonarie degli ex fumatori.


Foto d'archivio

Rispetto agli adulti che hanno consumato meno di una porzione di frutta o un pomodoro al giorno, chi ne ha mangiate quotidianamente più di tre di frutta o più di due pomodori ha avuto una diminuzione del declino funzionale del volume d'aria inalata. Questa connessione aveva effetti maggiori tra chi aveva un passato da tabagista.

Lo studio, portato avanti per dieci anni, ha visto coinvolte oltre seicento le persone, in Norvegia, Regno Unito e Germania. I ricercatori, oltre ad averli sottoposti ad analisi cliniche, hanno raccolto le personali abitudini alimentari.

Fonte: www.globalist.it

Data di pubblicazione: 12/01/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/06/2018 Il mirtillo rosso combatte la cistite e ha proprieta' antitumorali
21/06/2018 I benefici del mango sull'intestino
21/06/2018 Una dieta ricca di frutta e verdura e di Omega 3 salva le gengive
20/06/2018 La rucola aiuta a contrastare l'osteoporosi
20/06/2018 Frutta, verdura e carboidrati integrali: cosi' la fertilita' si preserva anche a tavola
19/06/2018 Le molteplici proprieta' benefiche del platano
19/06/2018 Mele: tracciato il percorso dei polifenoli nel corpo umano
18/06/2018 Susine: amiche della pelle ai primi bagni di sole
18/06/2018 I cani possono individuare le malattie delle piante con l'olfatto
18/06/2018 Limoni turchi ancora a rischio di residui elevati
15/06/2018 Green Path: la risposta di Agriges alle sfide della moderna agricoltura
15/06/2018 Sicilia: la lotta ai nematodi e' possibile se la strategia e' integrata
14/06/2018 In Trentino-Alto Adige parte la sperimentazione sulla dieta mediterranea alpina
13/06/2018 Il succo di arancia scongelato viene assimilato meglio di quello fresco
13/06/2018 Curiosita' e apprezzamenti allo stand Dimmidisi' durante il Rieti Sport Festival
13/06/2018 Dalle mandorle uno snack alleato della linea
12/06/2018 Conad ritira la Crema con patate e porri per glutine non dichiarato
12/06/2018 Glifosate, un falso problema
11/06/2018 Il litchi, ricchissimo di vitamina C e ben fornito di potassio e magnesio
08/06/2018 Allerta comunitaria su insalata mista di origine italiana

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*