Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Il racconto di un operatore che si e' salvato grazie ad accurate verifiche

Attenzione alle truffe: ora sono 'professionali'

Dire che vi siano truffatori professionali potrebbe sembrare un'esagerazione, dato che quello del truffatore non è, ovviamente, un mestiere riconosciuto. Purtroppo, però, la sostanza non cambia. Un'azienda italiana attiva nel commercio di ortofrutta ci ha contattati per descrivere quanto le è capitato e che, solo per poco, non ha portato a spiacevoli conseguenze.



"Circa un mese fa - spiega Angelo Distefano - un nostro fornitore ci ha girato una email di richiesta di merce, dato che siamo noi a svolgere le mansioni di ufficio commerciale per diversi produttori in tutta Italia. La proposta era allettante. Chi ci ha contattato si spacciava per un buyer di ASDA (Wal-Mart), primaria catena britannica di supermercati. Noi lavoriamo già con diverse catene inglesi, ma questa è davvero ai vertici. Nel contattarci, il presunto buyer ci ha fornito contratti assolutamente conformi, ha parlato di assicurazioni, tempi di pagamento, etc.. Ma, soprattutto, tutti i dati forniti con documenti della Camera di Commercio corrispondevano".

L'operatore italiano si è insospettito per via dell'insistenza di tale Mr. Gauthier e del fatto che una catena come ASDA si rivolgesse a loro con una tale facilità, e direttamente. Per vederci più chiaro, ha effettuato un controllo incrociato, scoprendo che i numeri di telefono non corrispondevano, e che il luogo di scarico della merce non era una delle piattaforme solite di ASDA. La verifica finale è stata fornita dalla stessa ASDA che, rispondendo a un'email di conferma dell'operazione, ha allertato il commerciante che si trattava in realtà di un'azione fraudolenta.



"Ho contattato FreshPlaza - conclude - in quanto vorrei informare tutti gli operatori commerciali del livello raggiunto da certi truffatori. Voglio consigliare ai miei colleghi di stare molto attenti, facendo tutte le verifiche del caso quando si è contattati da nuovi potenziali clienti, soprattutto se di questo calibro. Non date per scontato che tutti i documenti che vi vengono inviati siano sempre reali!".

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:

Commenti recenti:


Grazie per aver avuto il Buon Senso di Voler denunciare l''accaduto su questo giornale tanto seguito dagli Operatori e quindi tutti a rischio di Truffatori oramai insediati nel nostro lavoro, con molta determinazione.
Buona giornata
Luigi Catalano, Milano - 2018/01/04 07:46:30.000



© FreshPlaza.it 2018