Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Specialita' tipiche della Valle d'Aosta a marchio Alpenzu

"Siamo consapevoli che il cibo è anche cultura e che, insieme, possono contribuire a rendere un territorio più accogliente, favorendo l'ospitalità gastronomica oltre che far apprezzare i suoi prodotti nel mondo. Grazie all'elevata biodiversità dei territori incontaminati della Valle d'Aosta, ogni prodotto ha una storia da raccontare. Quindi: memoria storica, qualità della materia prima e tecniche di produzione sono gli elementi imprescindibili di ogni prodotto". A dichiararlo a FreshPlaza è Guarino D'Alberto, responsabile commerciale del marchio Alpenzu.



In foto: Guarino D'Alberto, responsabile commerciale del marcio Alpenzu.

"Tra i prodotti di punta - aggiunge Guarino - utilizziamo mele, pere, fragole, visciole, castagne e frutti di bosco che trasformiamo in confetture extra, con la sola aggiunta di una minima quantità di zucchero. I frutti di bosco e le castagne, così come vuole la tradizione locale, li conserviamo anche sotto sciroppo. Tutti i prodotti vengono trasformati in ampi laboratori attrezzati, dotati di tecnologia di ultima generazione. E' qui che le materie prime vengono lavorate e stoccate immediatamente dopo la raccolta per conservarne intatti profumi e sapori, senza conservanti, addensanti, pectine o additivi".



Prelibatezze dolci e salate come i Peperoni in Agrodolce, conserve, marmellate e altre leccornie caratterizzano una vetrina di sapori variegata, cui si aggiungono le Pere Martin sec sciroppate al vino rosso. Un varietà particolarmente aromatica, considerata tra le migliori per la trasformazione e la cottura, caratterizzata da frutti con buccia sottile di colore giallo rugginoso, polpa soda, croccante e leggermente granulosa.



Ci troviamo ad Arnad (AO) nel cuore della Valle d'Aosta, dove sono di casa le specialità gastronomiche locali, provenienti dai prodotti genuini del territorio, lavorati secondo ricette sapientemente tramandate da generazioni.

Alpenzu è nata proprio allo scopo di promuovere e divulgare tali specialità, insieme alle le antiche ricette della cucina valdostana, anche per dare la possibilità ai tanti turisti che vengono a visitare queste montagne di portare a casa tutto il gusto del luogo.



Guarino racconta: "Un laboratorio artigianale e una grande cucina a conduzione familiare, dove eseguiamo tutte le lavorazioni manualmente al fine di ottenere un prodotto genuino dal sapore pieno e fresco, senza aggiunta di altro. Il nostro lavoro quotidiano è quello di curare ogni lavorazione nei minimi particolari, al fine di ottenere un prodotto artigianale che soddisfi il consumatore più esigente. In tal senso, tra gli obiettivi è allo studio una linea di prodotti salutistici gluten free".



Nello spaccio aziendale ad Arnad e nella bottega di specialità tradizionali valdostane e italiane ad Aosta o attraverso uno Shop online è possibile acquistare: antipasti giardiniera e peperoni in agro, funghi, salse biologiche, composte di frutta al 100%, confetture extra, frutta secca in miele, castagne sciroppate, succhi e aceti di frutta, frutta sciroppata.



"I nostri prodotti vengono accuratamente lavorati nei nostri laboratori di trasformazione da personale specializzato. Il nostro segreto è unire in un giusto equilibrio innovazione e tradizione gastronomica locale. Gli aceti di frutta, per esempio, vengono prodotti con un metodo tradizionale e sono una vera un'alternativa alle tecniche moderne con acetificazioni ultraveloci; mediamente hanno tempi che variano entro le 24 ore. Al contrario, il metodo tradizionale è lento e consiste nel porre nelle botti di legno del buon vino o dei succhi fermentati di frutta e lasciarli a contatto per un tempo molto lungo con una buona madre di aceto. La trasformazione della materia prima in aceto avviene lentamente, in un arco di tempo che varia dai 12 ai 24 mesi".



"Negli anni abbiamo consolidato la nostra posizione sul mercato italiano, che rappresenta il 95% del nostro fatturato. Adesso l'obiettivo è rafforzare la nostra posizione all'estero, che al momento interessa in 5% delle vendite tra Germania, Francia e Gran Bretagna. Siamo pronti per affrontare questa sfida; peraltro tutti i nostri prodotti sono certificati IFS Food pertanto rispondono a requisiti di sicurezza e controllo lungo tutta la catena di fornitura".

Contatti:
Alpenzu di Brunero & Thedy


Loc. Arnad Le Vieux 45/E
11020 Arnad (AO) - Italy

Tel,: +39 0125 921093

Fax: +39 0125 921207

Email: info@alpenzu.com
Web: www.alpenzu.com

Data di pubblicazione: 03/01/2018
Autore: Concetta Di Lunardo
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

16/01/2018 L'alga spirulina e' molto popolare in Francia
16/01/2018 Casa Morana: dove il trasformato di pomodoro e' una prima scelta
15/01/2018 QB Crock, la rivoluzione nel mondo degli snack
15/01/2018 La Grecia sfida l'Argentina con le sue pesche sciroppate
15/01/2018 Il peperoncino del Piemonte nei trasformati a marchio Mongetto
12/01/2018 Frutta e verdura secondo Natura Nuova: non solo a marchio proprio ma anche per Private Label
11/01/2018 Eurofood Srl: trasformati di agrumi siciliani esportati in 65 Paesi del mondo
11/01/2018 Polonia: il succo di Haskap sara' disponibile nel 2018
10/01/2018 Fresssco: spremute di benessere ideali per colazioni e brunch a base di frutta
09/01/2018 Dal 2012, il marchio Segreti di Sicilia e' sinonimo di conserve di qualita'
09/01/2018 Le persone consumano circa il 40 per cento di frutta in piu', se sbucciata e tagliata
08/01/2018 Nuova collezione per I Triangolini Valfrutta
08/01/2018 Nasce Syramusa: Stock sceglie il Limone di Siracusa IGP per Limonce' Premium Selection
08/01/2018 Il Filo Rosso: trasformati di frutta da agricoltori di nuova generazione
05/01/2018 I mirtilli IQF e le sfide comuni per i trasformatori
05/01/2018 Ortaggi, frutti e peperoncino di montagna nell'assortimento dei trasformati di Ca' d'Alfieri
04/01/2018 Nuovo video Dole Snack Circle: Biscotti del buonumore
04/01/2018 Clementine da agricoltura sostenibile presso la calabrese BioSmurra
22/12/2017 Agrumigel punta su una linea salutistica di succhi di melagrano
21/12/2017 NeroFermento lancia l'aglio nero 100% italiano

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*