Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Impedite le consegne di ortofrutta fresca

Blocco ingiustificato allo stabilimento Agribologna-Conor

Ieri mattina, 6 dicembre 2017, un gruppo di operatori aderenti ai Cobas della cooperativa Alice ha bloccato tutti gli accessi in entrata e in uscita dello stabilimento di Agribologna-Conor in via delle Viti a Bologna . Di conseguenza, tutta l'attività della grande cooperativa bolognese leader nella distribuzione di frutta, verdura e prodotti di IV e V gamma alle comunità pubbliche della regione (scuole, ospedali, ecc) è rimasta ferma con grave danno economico per la cooperativa e i suoi soci e con forti disservizi verso i soggetti pubblici.

Il blocco è iniziato senza nessun preavviso alle 8:45 della mattina ed è stato tolto solo alle 16 del pomeriggio.

"Il blocco è stato un fulmine a ciel sereno – dice F.A., agricoltore di Granarolo, produttore di ortaggi e consigliere di Conor – Siamo arrivati in una ventina di soci due volte davanti ai cancelli dello stabilimento con gli ortaggi pronti per la consegna ma entrambe le volte ci è stato impedito di entrare. Qualcosa di incredibile e di illegittimo, essendo noi soci i proprietari della cooperativa. Il blocco avrà pesanti conseguenze per le nostre imprese alla vigilia della festa dell'8 dicembre: niente ordini e dipendenti a casa e una quantità enorme di prodotti invenduti"   

"L'azione di queste persone – dice il presidente di Conor - non trova spiegazione alcuna in quanto non abbiamo nessun rapporto diretto con loro ma con la loro cooperativa che rispetta le regole contrattuali. Questa azione ha comportato un immediato disservizio alla comunità; solo nella giornata di ieri non siamo stati in grado di consegnare 10 tonnellate di ortofrutta fresca a ospedali e mense pubbliche".

Data di pubblicazione: 07/12/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/02/2018 Scoperte nel Sahara le prime forme di coltivazione di piante selvatiche
22/02/2018 Coldiretti: il gelo arriva dopo il quinto gennaio piu' caldo di sempre
22/02/2018 Giacomo Suglia commenta i dati sull'import-export ortofrutticolo 2017
22/02/2018 Bonduelle ha acquisito i diritti per usare il marchio Del Monte
22/02/2018 Serroplast: reti, teli e coperture per vigneti e piccoli frutti
21/02/2018 Le arance rosse di Sicilia Igp si danno al tennis
21/02/2018 Bonduelle ha acquisito i diritti per usare il marchio Del Monte
21/02/2018 Giansanti (Confagricoltura): 'Spesa agricola fondamentale. Le forze politiche s'impegnino per difesa della PAC'
21/02/2018 Coldiretti: rischio freddo per gli alberi gia' in fiore
21/02/2018 La qualita' di frutta e verdura puo' essere classificata in modo piu' efficace, rapido e uniforme
21/02/2018 Comunicare il messaggio direttamente al consumatore
21/02/2018 Alvarpack Group: proposte di packaging per la IV gamma
21/02/2018 Un nuovo sistema di imballaggio ecologico e versatile per gli ortofrutticoli
20/02/2018 Edipeel: spedizioni di prova di avocado mostrano un miglioramento della qualita' alla consegna
20/02/2018 Tecnologia e imballaggio unico significano una maggiore durata di conservazione
20/02/2018 Come raggruppare ed etichettare ortaggi sfusi
20/02/2018 PAC post 2020, Ministro Martina: meno regolamenti e piu' tutela del reddito degli agricoltori
20/02/2018 Fruitimprese: i dati sul commercio estero ortofrutticolo italiano nei primi 11 mesi del 2017
20/02/2018 Oggi le esequie di Antonio Giuliano, fondatore della omonima azienda pugliese Giuliano
20/02/2018 PSR Sicilia: a che punto siamo

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*