Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

La clessidra

Ultima novita': il brodo di verdura surgelato in gocce

Orogel si allarga anche negli Stati Uniti

Dopo aver piazzato alcuni prodotti propri sul mercato russo (cfr. FreshPlaza del 6/10/2017), Orogel sta ottenendo buone soddisfazioni anche negli Stati Uniti. L'azienda di surgelati, prima in Italia con il 22,8% del mercato, seguita dalla seconda con il 21,2%, detiene una quota ancora bassa di fatturato all'estero (meno del 10%), ma il trend è in forte crescita.


Con il microfono, il direttore Giancarlo Foschi, al centro l'AD di Orogel Bruno Piraccini, a destra Luca Pagliacci direttore marketing

"Negli Stati Uniti - afferma Giancarlo Foschi, direttore generale - ci stanno richiedendo tantissimo i grigliati. Ricordo che si tratta di preparati realizzati partendo dalle verdure dei nostri produttori, così come ogni nostra referenza. Allo stesso tempo, sempre negli States, vanno forte i cavolfiori biologici".


Cavolo rosso lavorato e prima della surgelazione

Ieri ci siamo recati in visita allo stabilimento, presso le linee di lavorazione e surgelazione del cavolo rosso e broccolo. "L'andamento meteo degli scorsi mesi - ha sottolineato l'Ad Bruno Piraccini - ha penalizzato le quantità prodotte. Ma, in linea con la nostra filosofia, non abbiamo importato materie prime, limitandoci a diminuire le quantità immesse sul mercato".

Il brodo di verdura Orogel ha pochissimi ingredienti e solo vegetali (a sinistra). A destra, altri tipi di brodo di verdura con la lunga lista di ingredienti fra cui aromi, addensanti, glutammati, zucchero ecc...

Ultima novità inserita nella gamma delle referenze è il brodo di verdura. Si tratta di un prodotto unico nel suo genere come, all'epoca, lo furono il Cubello e poi il Verdurì. "Il brodo di verdura - riferisce il responsabile marketing Luca Pagliacci - viene offerto in gocce surgelate. Venti gocce vanno aggiunte a un litro di acqua. E' totalmente senza sale, non ha aromi, non ha glutammato. In pratica, ha solo verdure e una lista di ingredienti cortissima. Il sale lo aggiunge, se vorrà, il consumatore, a suo piacimento".


Controllo in linea

Orogel continua a crescere: al 31 ottobre 2017 il fatturato era aumentato del 15,8% rispetto all'anno precedente (pari a 190 milioni), mentre la produzione si era attestata a 9130 tonnellate. E circa la nuova mega cella di stoccaggio in costruzione, il taglio del nastro è previsto, a detta del direttore Foschi, a ottobre 2018.


Post surgelazione

La scorsa settimana si è svolto a Cesena un altro grande momento celebrativo per ricordare i 50 anni di fondazione del gruppo (cfr FreshPlaza del 16/03/2017).

Contatti
Gruppo Fruttadoro Orogel
via Dismano 2600
47522 Cesena (FC)
Tel.: 0547/3771
E-mail: info@orogel.it
Sito: www.orogel.it

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018