Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Broccolo e cavolfiore: la clientela polacca e' sempre piu' in aumento

"A metà novembre si è conclusa la stagione autunnale delle zucchine, che è stata molto positiva, con buoni prezzi fino alla fine. A ottobre si è registrata una grande richiesta, con quotazioni che hanno raggiunto 1,50 euro/kg, per poi tendere al ribasso verso l'ultima fase, con prezzi di 0,70-0,80 euro/kg. La domanda è stata, in ogni caso, molto elevata sia sul mercato italiano sia all'estero". Così a FreshPlaza Giovanni Pasquariello, titolare dell'omonima ditta Azienda Agricola Pasquariello Giovanni di Carapelle (FG).

Nonostante un 25-30% in meno di orticole autunno-vernine (per via della siccità nel periodo estivo), Giovanni dichiara di non aver riscontrato un aumento della richiesta. "Sia in Italia sia all'estero abbiamo avuto un buon inizio con tutti i prodotti, ma si è registrata poi una flessione graduale che ha trovato nel mese di novembre il suo culmine, soprattutto con cavolfiore e finocchio. Il broccolo, invece, si è difeso abbastanza bene".



Giovanni sottolinea che, nonostante la siccità estiva, la sua azienda registra un aumento del 20% in termini di areale e, quindi, di produzione. "Essendoci state poche piogge tra ottobre e novembre, il prodotto che stiamo raccogliendo è tutto di qualità, con scarto zero".

"Al momento - continua Giovanni - il mercato è in ripresa per finocchio e cavolfiore. In vista delle festività mi aspetto una buona richiesta a un prezzo equo, non eccessivamente elevato. Parliamo di 0,70-0,80 euro in partenza per il finocchio e almeno 5 euro a collo da 9-10 kg per il cavolfiore".



Nessun packaging festivo per la Pasquariello, ma una nuova vaschetta da 500 gr o 1 kg per finocchi, su richiesta di un unico cliente estero. "Non posso parlare di tendenza, al momento".



"Con il finocchio siamo molto forti in Francia, mentre con il broccolo e il cavolfiore lavoriamo in Germania, Svizzera, Austria e Polonia". Come sottolinea Giovanni, la clientela polacca è sempre più in aumento. "Crescono i volumi esportati, ma anche il numero di clienti. Non ho una spiegazione per questo fenomeno. Posso dire che le aziende polacche stanno diventando sempre più affidabili e si stanno specializzando. Forse, l'economia polacca si sta stabilizzando. La mia clientela, in quel Paese, va dai piccoli supermercati ai grandi importatori".

Il 90% di broccolo (filmato) e di cavolfiore (in piccola quota filmato ma per lo più coronato) è destinato all'export. "Ho rivalutato le fiere internazionali e gli eventi specializzati in termini di acquisizione di clienti. Funzionano e sto avendo buoni riscontri".



E per il nuovo anno cosa aspettarsi? "E' un'incognita; ma a fare il mercato sarà il meteo", conclude Giovanni.

Contatti:
Giovanni Pasquariello
Cell.: +39 328 9126249
Azienda Agricola Pasquariello Giovanni
C.da trionfo 1
71041 Carapelle (FG)
Email: agricolapasquariello@alice.it
Web: www.agricolapasquariello.it

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018