Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Fertilizzante con nanoparticelle di calcio per diminuire cracking su melagrana

Ricercatori dell'Università Ferdowsi di Mashhad (Iran) hanno valutato gli effetti del trattamento fogliare con un concime di calcio contenente nanoparticelle di calcio (nano-Ca) e cloruro di calcio (CaCl2.2H2O) sulla resa e sulla qualità delle melagrane della cv. Ardestani.

Il trattamento è stato eseguito per due anni consecutivi, 2014 e 2015. Il concime con nanoparticelle di Ca è stato spruzzato a concentrazioni di 0,25 e 0,50 g di Ca/ L, mentre il CaCl2.2H2O è stato utilizzato a concentrazioni dell'1 e del 2% (pari a 2,73 e 5,45 g Ca/L). Il trattamento è stato eseguito due volte, la prima in piena fioritura e la seconda un mese dopo.

La concimazione fogliare del calcio non ha avuto effetti significativi su resa, numero di frutti per albero e peso medio del frutto, mentre ha aumentato la lunghezza dei frutti solo nel caso del trattamento con CaCl2 all'1% nella prima stagione. I frutti degli alberi non trattati con calcio nel frutteto sono stati moderatamente colpiti da cracking, con il 6-7% dei frutti interessati.



Il trattamento fogliare di calcio con il fertilizzante nano-Ca a 0,50 g di Ca/ L e l'1% di CaCl2 (in entrambe le stagioni) e anche il 2% di CaCl2 (solo nella seconda stagione) ha ridotto significativamente il cracking del frutto rispetto al trattamento di controllo, per cui si è registrato un aumento della produzione commercializzabile.

I trattamenti fogliari con CaCl2 all'1% hanno aumentato il contenuto in solidi solubili totali del 7,6% solo nella seconda stagione. Inoltre, la concimazione fogliare con nano-Ca a 0,50 g Ca/L ha portato a minori diminuzioni (circa l'1%) dei fenoli totali solo nella prima stagione. Altre proprietà chimiche, tra cui l'acidità titolabile, il grado di maturazione dei frutti, lo zucchero totale, l'attività antiossidante e il contenuto totale di antocianine non sono state influenzate dalla concimazione fogliare di calcio.

"Le analisi fogliari mostrano che i trattamenti fogliari di Ca hanno aumentato le concentrazioni di calcio nella prima stagione, mentre le concentrazioni fogliari di N, P, K, Fe, Zn e Mn non sono state alterate - concludono i ricercatori - In sintesi, la fertilizzazione con una bassa concentrazione di Ca (0,50 g Ca/L) con una formulazione di nanoparticelle di Ca ha comportato diminuzioni nel cracking delle melagrane rispetto a quelle ottenute con dosi più elevate di CaCl2 (2,73 e 5,45 g Ca/L). Le basse dosi di fertilizzante con nanoparticelle di calcio sono più efficaci di alte dosi di CaCl2 nel ridurre il cracking delle melagrane".

Fonte: Davarpanah Sohrab, Tehranifar Ali, Abadía Javier, Val Jesús, Davarynejad Gholamhossein, Aran Mehdi, Khorassani Reza, 'Foliar calcium fertilization reduces fruit cracking in pomegranate (Punica granatum cv. Ardestani)', 2018, Scientia Horticulturae, Vol. 230, pag. 86-91.

Data di pubblicazione: 07/12/2017
Autore: Emanuela Fontana
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 Applicazioni che migliorano il colore dell'uva da tavola rossa Red Globe
31/07/2018 Credit Agricole sostiene le aziende del 'Progetto Nocciola Italia' di Ferrero
31/07/2018 Per i coltivatori il marchio Fine Fleur significa valore aggiunto
31/07/2018 Cominciano le esportazioni dal centro di imballaggio Desert Fruit
31/07/2018 Pronto a essere introdotto sul mercato l'imballaggio singolo per ananas
31/07/2018 Uve da tavola biologiche, un mercato in espansione
31/07/2018 Il bel tempo richiede una gestione di alto livello dei ribes rossi
31/07/2018 La Spagna prevede un raccolto di kaki notevolmente inferiore
31/07/2018 Crescono i pistacchieti in Sicilia: una coltura per la quale non si conosce crisi
31/07/2018 Nuovo packaging per l'uva Cotton Candy, in arrivo questa settimana
31/07/2018 Racemus: success story di una delle filiere principali della Puglia, l'uva da tavola
30/07/2018 Kiwi Zespri SunGold, il compagno perfetto per le tue vacanze
30/07/2018 Pesche e Nettarine di Romagna IGP: le regine dell'estate protagoniste alla notte del cibo
30/07/2018 Confagricoltura Cuneo: primi segnali incoraggianti dalla raccolta delle pesche
30/07/2018 Raccolta anticipata di uva Crimson a piena colorazione grazie a buone tecniche e coperture
30/07/2018 I produttori spagnoli di kaki prevedono un prezzo al chilo raddoppiato
30/07/2018 Scarso entusiasmo per la prossima stagione delle pomacee
30/07/2018 Portinnesto Fox 9, alta produttivita' anche su ristoppio
30/07/2018 La pesca di Verona cerca la sua strada verso la tavola dei consumatori
30/07/2018 E' partita in anticipo la stagione del ficodindia di San Cono (CT)

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*