Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Le erbe aromatiche siciliane di nicchia conquistano il mercato mondiale

L'altopiano ibleo, nel Sudest siciliano, si conferma ancora una volta come terra di eccellenze in tema di erbe aromatiche, ricercate nell'alta ristorazione di tutto il mondo. Ma anche la grande distribuzione organizzata si dimostra sempre più sensibile nell'ampliare la propria offerta con un ventaglio di prodotti top di gamma, da affiancare a quelli più convenzionali.


Concetto Dinatale, coltivatore di erbe aromatiche

L'azienda agricola Dinatale Concetto nasce nel 1992 a Monterosso Almo (RG), proprio nel cuore dei Monti Iblei, territorio particolarmente adatto alla coltivazione di erbe aromatiche.



"Le favorevoli condizioni pedoclimatiche di questa zona della Sicilia, a circa 700 metri di altezza sul livello del mare con un terroir calcareo e leggero - spiega Concetto Dinatale - costituiscono gli elementi essenziali della nostra produzione di erbe aromatiche e conferiscono ai nostri prodotti quelle particolari proprietà organolettiche, che li rendono unici nel panorama delle erbe officinali e aromatiche".


Le confezioni di Aromi di Utra

In questo territorio origano, finocchietto, alloro, timo e rosmarino sono piante che crescono spontanee e fanno parte della flora autoctona di questa area, rendendola unica con i loro mille profumi. Quest'azienda, tra le prime della zona, ha racchiuso tali peculiarità in una frase: "Aromi di Utra".


Rosmarino di Monterosso Almo (RG) in fase di essiccazione

"Sin dall'inizio, la nostra produzione ha rispettato questa terra cui siamo profondamente legati - continua l'imprenditore agricolo - infatti le piante messe a dimora provengono dalle stesse piante selvatiche raccolte nella collina attorno ai terreni che coltiviamo".

"I nostri cicli produttivi, cosi come le concimazioni sono condotti secondo rigidi metodi biologici e senza utilizzo di prodotti chimici - riferisce Dinatale - I lavori di scerbatura vengono effettuati rigorosamente a mano, più volte durante il ciclo produttivo e lungo i filari vengono eseguite le zappature ed estirpate le erbe infestanti. Quando le piante raggiungono la giusta maturazione, provvediamo alla loro raccolta. Le piante vengono tagliate ed asciugate per essere immediatamente lavorate e confezionate. Le nostre produzioni sono in regime biologico e sottoposte ad analisi da parte di laboratori certificati e al controllo della società Ecogoruppo Italia".

Videointervista a Concetto Dinatale


I canali di vendita sono il settore Horeca, la grande ristorazione, e la GDO nazionale ed estera. "La nostra produzione si aggira sulle 5 ton annue. Francia e Svizzera assorbono la fetta maggiore del nostro export - conclude Dinatale - ma siamo presenti un po' ovunque in Europa centrale. Per il futuro, intravediamo rapporti commerciali con la lontana Asia, da dove abbiamo ricevuto diverse  sollecitazioni".

Contatti:
Azienda Agricola Concetto Dinatale

Via J.F. Kennedy, 13
97010 Monterosso Almo (RG) - ITALY
Tel.: +39 3336680510
Fax: +39 0932 979272
Email: concetto.dinatale@tin.it
Web: www.aromidiutra.it

Data di pubblicazione: 30/11/2017
Autore: Gaetano Piccione
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

11/12/2017 Nuovo rialzo per prezzi e richiesta di insalate da pieno campo
11/12/2017 Intorno a Natale la richiesta di ortaggi deluxe aumenta del 20%
07/12/2017 Spagna: il gelo riduce i volumi di produzione di lattuga a Murcia e Almeria
07/12/2017 Portare la categoria delle verdure tropicali dall'etnico al convenzionale
07/12/2017 F.lli Ferrera: curare produzione e commercializzazione in proprio per garantire al massimo i clienti
07/12/2017 Broccolo e cavolfiore: la clientela polacca e' sempre piu' in aumento
07/12/2017 Ripresa delle quotazioni per cavolfiori, lattuga e spinaci
06/12/2017 Con Dimmidisi', torna l'insalata delle Feste
06/12/2017 Nuovi ortaggi creativi di Canova per Almaverde Bio
06/12/2017 Germania: prezzo del cavolo cinese stabile al momento
05/12/2017 Spagna: aumenta l'interesse per i pomodori perino
05/12/2017 Prezzi dei tartufi alle stelle a causa delle carenze
04/12/2017 Germania: i porri locali sono disponibili a malapena
04/12/2017 Spagna: i prezzi dei broccoli dipenderanno dalle temperature
04/12/2017 Mercato ortofrutticolo di Lusia (RO): a novembre offerta in aumento e quotazioni sottotono
04/12/2017 Adriatyco, l'insalataro da mensa targato Gautier Sementi
04/12/2017 Euroverde: specialista in un solo prodotto orticolo, il finocchio
04/12/2017 Peperone ibrido: varieta' e selezioni di peperone mezzo lungo
01/12/2017 Cherry per raccolta a grappolo: Meridiem Seeds presenta il nuovo ibrido PC1072
01/12/2017 PiantaNatura, la start-up che diventa impresa per promuovere i microgreens

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*