Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Kiwi Zespri SunGold: e' l'ora di gustare la produzione italiana!

Finalmente tornano sulle nostre tavole i kiwi Zespri SunGold made in Italy. Da metà ottobre fino a metà dicembre sarà possibile gustare tutto il piacere e il benessere del kiwi SunGold coltivato in Italia.

La produzione italiana 2017 di kiwi Zespri SunGold è di oltre 18 mila tonnellate. Una cifra importante, che segna una crescita del 30% rispetto ai volumi di SunGold registrati nel 2016.

Questo incremento produttivo è senza dubbio il primo risultato del grande investimento che Zespri ha fatto in Italia all'inizio di quest'anno, ampliando la produzione con ulteriori 1.200 ettari per la coltivazione di kiwi SunGold. Un investimento strategico per soddisfare il continuo aumento della domanda da parte dei consumatori, sempre più appassionati al gusto sorprendente di questa varietà di kiwi.

Dalla polpa gialla e con quel sapore dolce e leggermente esotico che ricorda il mango, il kiwi Zespri SunGold non è solo buono, ma è anche il frutto ideale per affrontare i primi freddi, facendo scorta di vitamina C. Il kiwi SunGold, infatti, ne è ricchissimo – ne contiene una quantità pari a tre volte quella delle arance – ed è perfetto per assicurare al nostro organismo le difese giuste in attesa dell'inverno, garantendo un buon apporto quotidiano di oligoelementi.

Frutto dalle mille proprietà benefiche, il kiwi Zespri SunGold rappresenta un vero toccasana per il nostro organismo, grazie al suo contenuto di vitamine, sali minerali, potassio e acido folico. Un vero e proprio concentrato di benessere adatto ad ogni età e ad ogni occasione, e con sole 79 kilocalorie per 100 grammi.

Snack goloso, leggero e pronto da mordere, amatissimo anche dai bambini, tradizionalmente restii al consumo di frutta, il kiwi Zespri SunGold si può gustare anche con la buccia: per questo è lo spezza fame ideale da portare sempre con sé. Frutto sfizioso a fine pasto, può diventare anche un ingrediente versatile per arricchire piatti dolci e salati e creare ricette gustose e originali.

----
Con un fatturato di 2,26 miliardi di dollari, Zespri, con sede a Mount Maunganui in Nuova Zelanda, è una delle aziende ortofrutticole di maggior successo al mondo, con un marchio riconosciuto come il leader mondiale nel settore del kiwi di qualità premium. L'azienda è al 100% di proprietà di produttori di kiwi, e impiega circa 350 persone in Nuova Zelanda, Asia, Europa e nelle Americhe, per un totale di 59 paesi.
A nome dei 2.500 coltivatori in Nuova Zelanda e 1.200 coltivatori nel resto del mondo, Zespri promuove l'innovazione e gestisce gli approvvigionamenti, la distribuzione e la commercializzazione delle qualità di kiwi Zespri Green, Zespri SunGold, Zespri Organic, Zespri Gold e Zespri Sweet Green.
Presente in Italia da oltre 10 anni, le principali regioni dove viene effettuata la coltivazione dei kiwi Zespri® sono Lazio, Emilia Romagna, Veneto, Piemonte.

Contatti:
Zespri International Italy Srl
Via C. Lombroso 54
20137 Milano
Tel.: (+39) 02 54107492
Fax: (+39) 02 54104627
Email: italy@zespri-europe.com
Web: www.zespri.it

Data di pubblicazione: 15/11/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/11/2017 Marlene ® brilla sui social
21/11/2017 Cina: i prezzi bassi di fine 2016 hanno avuto ripercussioni sul raccolto di quest'anno
21/11/2017 I mirtilli del Portogallo sono ancora poco conosciuti in Europa
21/11/2017 Molti mercati preferiscono gli avocado spagnoli Fuerte agli Ettinger israeliani
21/11/2017 Coldiretti Piemonte: oltre il 50% della produzione di kiwi e mele della regione va nei Paesi Arabi
21/11/2017 L'epoca d'oro dei mirtilli e' gia' al tramonto? Attenti a piantare senza mercato
21/11/2017 Az. Agricola Patri': il segreto sta nell'adattarsi alle richieste del mercato
21/11/2017 Pere a buccia rossa in aumento
20/11/2017 Top Delicacy, i migliori kiwi cinesi a disposizione dei clienti
20/11/2017 La Germania esaurira' le scorte di mele locali a marzo
20/11/2017 Spagna: 15 nuove varieta' di mele presentate al Mollerussa Fruit Seminar
20/11/2017 Le uve peruviane alla sfida del cambiamento climatico e della nuova stagione
20/11/2017 L'export di ciliegie dal Cile potrebbe raddoppiare
20/11/2017 Si ridimensiona il ruolo europeo nel commercio globale delle mele, mentre cresce l'Italia
20/11/2017 L'Europa offre ancora molte opportunita' per le pomacee belghe
17/11/2017 Cina: aumentano del 15-20% i flussi di frutta in importazione
17/11/2017 Sudafrica: le stime per l'uva da tavola sono superiori alla media dei cinque anni
17/11/2017 Zespri sceglie EMS per il controllo dell'etilene nelle spedizioni di kiwi
17/11/2017 Mercato solido per i kiwi californiani
17/11/2017 I commercianti polacchi sperano che l'inverno porti prezzi migliori

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*