Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Bloccaggio del differenziale utile con terreno scivoloso

Asparago: una macchina Bagioni non si ferma neppure nelle peggiori condizioni

Non sempre, lavorando in campo, le condizioni del terreno sono perfette. A volte la pioggia rende la superficie scivolosa, specie nei terreni argillosi, eppure le operazioni non possono essere rimandate. Per questo la ditta Bagioni ha applicato, alla macchina agevolatrice per la raccolta dell'asparago bianco, il bloccaggio del differenziale.

Questo accorgimento permette alla macchina di non trovarsi in difficoltà sui terreni scivolosi. Grazie al blocco del differenziale, le ruote girano in modo solidale sicché vi sia migliore presa sul terreno.



Altro accorgimento che si può richiedere, è quello della disconnessione della trazione per effettuare movimenti manuali in azienda, utilizzando anche la retromarcia.

Vale inoltre la pena ricordare il sistema di sicurezza Stop&Go e "balena" applicabile a tutte le macchine Bagioni (cfr. FreshPlaza del 13/09/2017 e FreshPlaza del 27/09/2017) non solo nuove, ma anche a quelle già in essere.

Il principio di questo dispositivo è semplice: rileva la presenza dell'operatore sull'area adibita alla raccolta e rende conformi tutte le macchine alla normativa UE 42/2006. Come noto, tutte le macchine vendute in Europa devono essere conformi alla direttiva che permette di applicare il marchio CE, garantendo all'operatore i requisiti di sicurezza. In caso contrario, sono soggette a un possibile sequestro e a eventuali contravvenzioni da parte degli enti preposti.



Questo il principio di funzionamento: un dispositivo a sensore ottico rileva la presenza o meno dell'operatore e impone alla macchina di avanzare solo se l'addetto si trova nell'area di lavoro e di sicurezza. Questo perché la direttiva europea vieta l'avanzamento della macchina senza la presenza di un operatore al posto di guida, mentre nelle aziende si trovano ancora macchine che avanzano senza sistema di controllo e di arresto in caso di pericolo.

L'azienda Bagioni sarà presente alla fiera di Karlsruher (Germania) il 22 e 23 novembre 2017.

Contatti:
Bagioni Alfiero Snc
Via Bologna 100
47121 Forlì
Tel.: +39 (0)543 703993
Email: bagioni.aurenzo@libero.it
Web: www.bagionialfiero.com

Per la Germania:
Pietro Vitale
Kreisstr 35
59581 Warstein
Phone: +49 2902 9127335
Email: pietro@kivi-parts.com

Data di pubblicazione: 14/11/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/06/2018 I Mondiali di calcio rappresentano una grande opportunita' per il Peru'
22/06/2018 Svizzera: sempre piu' apprezzati gli acquisti all'estero di frutta e verdura
22/06/2018 Avvio di negoziati commerciali tra l'UE e la Nuova Zelanda
22/06/2018 Valota presenta i suoi film plastici per l'agricoltura: scopri BioDream verde!
21/06/2018 New Factor e Agrintesa alleate per creare un grande polo italiano della noce
21/06/2018 PAC: raggiunto l'obiettivo del 100% di domande grafiche
21/06/2018 Dazi, Giansanti (Confagricoltura): cresce l'instabilita' dei mercati
21/06/2018 Calibro degli agrumi: ottenere di piu' senza perdere qualita'
21/06/2018 'Abbiamo bisogno di sedi europee per proteggerci dalle frodi'
21/06/2018 Presentata una nuova selezionatrice per mirtilli
20/06/2018 Studio tedesco sulle emissioni di CO2 dei diversi imballaggi per la filiera ortofrutticola
20/06/2018 L'Emilia-Romagna scommette sugli agricoltori per produzioni piu' sane, senza sprechi e a basso impatto ambientale
20/06/2018 Australia e UE tentano il libero scambio, sfidando il protezionismo di Trump
20/06/2018 Bombe d'acqua: il clima impazzito continua a mietere le sue vittime
19/06/2018 L'imballo parlante personalizzabile: nuova proposta di packaging Ghelfi Ondulati per le Ciliegie di Vignola
19/06/2018 Sipcam-Oxon acquisisce il 100% della svizzera Sofbey SA
19/06/2018 I cambiamenti climatici all'attenzione della politica italiana
19/06/2018 Bilancio UE, Ministro Centinaio: contrari ai tagli alla PAC
19/06/2018 Polonia: la febbre calcistica e i sani snack ortofrutticoli
19/06/2018 Alimentare: pronto metodo comune UE per test doppia qualita'

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*