Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



La Commissione Europea ha adottato una proposta per migliorare la direttiva sul trasporto combinato

La Commissione Europea, a conclusione di un processo durato quasi sette anni, ha adottato mercoledì la propria proposta per migliorare la direttiva 106 del 7 dicembre 1992 relativa alla fissazione di norme comuni per taluni trasporti combinati di merci tra Stati membri, direttiva - ricorda la Commissione spiegando le motivazioni e gli obiettivi della propria proposta - che è l'unico strumento giuridico a livello dell'Unione Europea volto a incentivare direttamente il trasferimento del trasporto delle merci dalla strada a modalità di trasporto meno inquinanti come il trasporto fluviale, il trasporto marittimo e quello ferroviario.

Lo scopo della proposta è di incrementare ulteriormente la competitività del trasporto combinato rispetto al trasporto su strada su lunghe distanze, obiettivo che la Commissione intende conseguire chiarendo e ampliando la definizione di trasporto combinato, migliorando le condizioni di ammissibilità ai programmi di promozione del trasporto combinato e la loro applicazione, aumentando l'efficacia degli incentivi e migliorando le condizioni di monitoraggio e comunicazione della direttiva.

L'associazione International Union for Road-Rail Combined Trasport (UIRR), ricordando che ha collaborato strettamente con la Commissione per la definizione della proposta, ha specificato che questa soddisfa in gran parte le aspettative del settore. L'UIRR ha confermato il proprio sostegno alla proposta, perfezionandola per ottenere risultati ottimali, anche nella fase conclusiva del processo legislativo, che si prevede possa essere portato a termine entro i rimanenti 18 mesi di mandato dell'attuale Parlamento europeo. L'UIRR ha precisato che la rinnovata direttiva dovrebbe entrare in vigore nel 2020, anno in cui l'associazione celebrerà il 50° anniversario della sua istituzione.

Fonte: www.informare.it

Data di pubblicazione: 14/11/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/02/2018 Container dall’Asia in crescita nel Mediterraneo
20/02/2018 Slovenia: da aprile 2018 pedaggio elettronico per i camion
19/02/2018 Nuovo collegamento ferroviario merci Rotterdam-Istanbul della Hupac
19/02/2018 Via libera per acquisizione dell'Interporto di Venezia
19/02/2018 Allarme oligopolio nel trasporto di container
16/02/2018 Costi autotrasporto in crescita a gennaio 2018
16/02/2018 Porto di Rotterdam: nel 2017 traffico record di 467,3 milioni di tonnellate (+1,3%)
15/02/2018 Cina: un registratore di temperatura USB che genera documenti PDF e CSV
15/02/2018 Italia: l'autotrasporto e' crollato del 38,1 per cento dal 2006
15/02/2018 CMA CGM cambia il trasporto dei liquidi
14/02/2018 Una settimana di controlli serrati ai TIR sulle autostrade
13/02/2018 MSC riduce i tempi tra Mediterraneo e USA
12/02/2018 Nel 2017 Maersk Line e' tornata all'utile
12/02/2018 XPO Logistics aumenta il fatturato in Europa nel 2017
06/02/2018 Novita' per CPR System: al centro il valore del riutilizzo
06/02/2018 La Francia aumenta i pedaggi delle autostrade
06/02/2018 Assologistica patrocina una tavola rotonda su Industria 4.0 nell'Agrofood&Beauty e un convegno sulla BlockChain
02/02/2018 Logistica in ortofrutta: mancano i margini, non i volumi
02/02/2018 Maersk: nuova rotta container frigo tra Salerno e i Caraibi
01/02/2018 I costi del trasporto aereo riducono la disponibilita' di castagne italiane negli USA

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*