Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Conflitti d'interesse nelle sovvenzioni danesi al settore agricolo

Karsten Nielson, amministratore delegato di Food from Denmark è frustrato. Frustrato da quello che lui ritiene essere una distribuzione sbilanciata delle sovvenzioni governative a quelli che lui definisce un "club degli amici".

"Ho lavorato molto duramente per costruire un'attività che potesse funzionare senza fondi pubblici. Tuttavia, è quasi impossibile restare competitivi quando i miei concorrenti, che sono anche membri del comitato direttivo, stanno raccogliendo sovvenzioni per loro stessi in modo da potere esportare a prezzi così bassi che non c'è modo di competere per le società private".

Nel 2016 ci sono state delle controversie legate al fatto che i maggiori beneficiari delle sovvenzioni fossero società biologiche i cui dirigenti erano anche membri della commissione che assegna i fondi pubblici nel settore.

La commissione della Fondazione per l'Agricoltura biologica (FØL) è stata nominata dal ministro dell'Alimentazione per prendere decisioni per conto degli interessi commerciali della Danimarca. Anche la Commissione di gestione dei fondi decide quali organizzazioni riceveranno le sovvenzioni.

"La FØL, che concede la promozione alle esportazioni biologiche, è un ostacolo diretto per la crescita in Danimarca. Contribuisce, infatti, a depotenziare la libera concorrenza. La maggior parte della commissione non sa nulla di promozione strategica delle esportazioni, eppure assegna milioni alle proprie organizzazioni con l'approvazione del ministro. Dopo una recente indagine, il Consiglio per il Consumatore è giunto alla conclusione che è sbagliato far prendere le decisioni a persone che abbiano un interesse nell'esito della decisione, ma finora non è cambiato niente".

"E' una situazione complicata e molte società danesi sono restie a mordere la mano che le nutre, facendo sentire la propria voce. Tuttavia, se nessuno denuncia un sistema difettoso, abbiamo già perso in partenza. E' quasi irreale che nel 2017 si debbano far passare le idee più creative e i budget attraverso i propri maggiori competitori. Queste dinamiche frenano la crescita e l'iniziativa delle società private".

Per illustrare il problema, Nielsen ha dichiarato che si dovrebbe prendere in esame l'ultima sovvenzione da 8 milioni (il budget totale): tutto il denaro è stato assegnato a L & F e Økologisk Landsforening, due organizzazioni in cui lavorano ben 8 dei 12 membri della commissione.

"Dobbiamo cambiare l'intero sistema in materia di promozione delle esportazioni. [Lo si può fare] creando nuovi contesti e visioni per i prodotti alimentari danesi, all'interno del settore della vendita al dettaglio, di quello del catering e dell'industria. Cosa più importante, il club di amici deve sparire e le decisioni dovrebbero essere prese politicamente, con strategia e raziocinio. Insieme possiamo portare gli alimenti danesi nell'eccellenza internazionale".

Per maggiori informazioni:
Karsten Nielsen
Food from Denmark A/S
Tel: +45 87526080
Fax: +45 87526081
Email: kan@foodfromdenmark.dk
Web: www.foodfromdenmark.dk

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 14/11/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*