Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Apeo a Fruit Attraction: appuntamento irrinunciabile per l'uva da tavola pugliese

In occasione della fiera Fruit Attraction di Madrid (18-20 ottobre 2017), Apeo ha organizzato due spazi espositivi dove saranno presenti 7 aziende associate. Le aziende sono: Agrimessina di Rutigliano, Generazione Vincente di Napoli, Grape and Grape Group di Rutigliano, Consorzio valorizzazione e tutela Uva di Puglia Igp di Bari, Lozupone Import Export di Rutigliano, Azienda agricola Giovanni Pasquariello di Carapelle (FG) e Retilplast di Campagna (SA).

"La nostra è una presenza qualificata – dice Giacomo Suglia, presidente Apeo – nonostante il periodo molto impegnativo per gli operatori a causa della campagna dell'uva da tavola in corso. D'altronde non potevamo mancare all'appuntamento con il Salone madrileno che è cresciuto come importanza negli anni, fino a diventare un momento irrinunciabile, al pari di Fruit Logistica Berlino, per il mondo produttivo e commerciale dell'ortofrutta".

Per l'uva da tavola pugliese la campagna 2017/18 si presenta ancora molto contrastata: "A fronte di un calo dei volumi attorno al 30%, la qualità organolettica e fitosanitaria delle uve è ottima. Il mercato, però, non remunera adeguatamente i produttori. Il nostro impegno è davvero massimo sia verso il mercato in termini di packaging e servizi sia verso il mondo produttivo in termini di innovazione varietale e di nuove tecniche produttive".

"Siamo in prima fila nella battaglia per la sostenibilità e la tutela ambientale - conclude Suglia - e insieme per la riduzione dei costi produttivi, ma gli sforzi rischiano di essere vanificati se i prezzi di mercato non garantiscono l'equilibrio economico delle aziende".

Data di pubblicazione: 13/10/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

15/12/2017 Gli eventi climatici estremi potrebbero essere la norma in futuro
15/12/2017 Sciauru Aromi di Sicilia: una passione per lo zafferano
15/12/2017 Fruitimprese: i dati sul commercio estero ortofrutticolo italiano nei primi 9 mesi del 2017
15/12/2017 Serve piu' dialogo fra breeders, agricoltori e mercato
14/12/2017 A Bruxelles, Apot ha presentato la Sostenibilita' del sistema trentino
14/12/2017 L'organizzazione FoodDrinkEurope contro l'Italia sulle indicazioni di origine
14/12/2017 UE, Katainen: 'Nessuno vuole ri-nazionalizzare la PAC'
14/12/2017 Cipolla della Maremma e aglio rosso maremmano presto saranno DOP e IGP
14/12/2017 Turchia: boom dell'export di ortofrutta
13/12/2017 Ultra Violet scelto come colore dell'anno per il 2018
13/12/2017 L'agricoltura biologica in Svizzera dovrebbe arrivare al 25% entro il 2025
13/12/2017 Brexit: Ue, c'e' l'accordo
13/12/2017 Glifosato: dalla UE ok formale al rinnovo, nuove regole nel 2018
13/12/2017 PAC: l'Europarlamento in seduta plenaria approva la riforma Omnibus
13/12/2017 Modello Digitale Italiano per il settore agroalimentare
13/12/2017 Dopo la siccita', le alluvioni
12/12/2017 Il ruolo dell'ortofrutta nella cooperazione agroalimentare italiana
12/12/2017 La Cina sta prendendo il posto della Russia come principale mercato per la produzione polacca
12/12/2017 Cimice asiatica: ok dalla UE a importare il parassita antagonista
12/12/2017 Bayer: online il nuovo sito web per la trasparenza

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*