Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Mac Fruit Attraction China, l'Italia si presenta unita

Segnali di disgelo fra Fruitimprese e Macfrut grazie all'Asia. Alla prima edizione di Mac Fruit Attraction China in programma a Shanghai dal 22 al 24 novembre 2017, vi sarà uno stand collettivo che comprende, oltre a Macfrut e Fruitimprese, anche il Cso e Aci (Alleanza delle cooperative). Abbiamo usato la parola disgelo perché nel recente passato Fruitimprese non aveva partecipato attivamente alla fiera riminese e questo pare essere un primo passo per una ritrovata collaborazione.

Marco Salvi, presidente di Fruitimprese afferma: "La Cina è il mercato che più di ogni altro consentirà alla filiera ortofrutticola di sviluppare volumi importanti in termini di export, e per questo ritengo che vada fatto ogni sforzo per ottenere la massima visibilità. Vorrei inoltre sottolineare l'ottimo lavoro che sta portando avanti la filiera ortofrutticola sulle questioni fitosanitarie che, in stretta collaborazione con gli uffici del Ministero, sta ottenendo buoni risultati proprio in un'ottica di sistema paese".


Kiwi italiani in Cina

L'appuntamento fieristico che si svolgerà nell'ampio contesto di Horti China presso il Convention and Exhibition Centre di Shanghai, riserverà un ruolo di primo piano al progetto europeo Freshness from Europe di cui CSO Italy è proponente in Cina, oltre che in Usa, Giappone e Canada, finalizzato alla promozione dell'ortofrutta di qualità made in Italy.

Le imprese italiane partecipanti alla manifestazione saranno complessivamente 30 non solo di produzione ma rappresentative di tutta la filiera, dal settore sementiero ai biostimolanti, dalla meccanica al packaging, ai servizi.

Renzo Piraccini, presidente di Macfrut, dice che "la globalizzazione si fa alzando il sedere dalla sedia e andando a incontrare gli operatori in giro per il mondo. Viaggiando si capiscono i mercati e si può tarare la propria attività. A Shanghai si svolgerà una fiera cinese e le 30 aziende italiane che parteciperanno avranno modo di incontrare operatori e studiare un mercato che è un continente".


Un mercato in Cina

"Fare sistema", locuzione molto cara all'ex presidente di Cesena Fiera Domenico Scarpellini, è alla base della decisione dell'Alleanza Cooperative. Davide Vernocchi, in qualità di coordinatore del settore ortofrutta di Alleanza Cooperative conferma l'importanza, di un'ottica congiunta soprattutto sui mercati internazionali. "Cogliamo questa opportunità presentando in Cina tutto il nostro know how, fondamentale per rispondere alle esigenze del mercato cinese che vede il Made in Italy icona di eccellenza. Mac FruitAttraction Shangai è un contesto importante per creare le condizioni favorevoli all'apertura del mercato cinese alle pere italiane e, progressivamente ad altri prodotti".

"Cogliamo l'occasione – dichiara il presidente di CSO Italy Paolo Bruni - di questa importante iniziativa di Macfrut per fare sentire la presenza e il valore dell'ortofrutta italiana in Cina. E' una grande occasione per presentare il meglio della produzione di frutta e verdura del nostro Paese in un momento fondamentale per l'apertura del mercato, oltre che al kiwi e agli agrumi, anche a pere e mele".

Per maggiori info:
Cesena Fiera
Via Dismano 3845
47522 Cesena (FC) - Italy
Tel.: +39 0547 317435
Fax: +39 0547 318431
Email: info@macfrut.com
Web: www.macfrut.com 

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018