Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Comincia la stagione invernale della olandese Fruit World

In arrivo lamponi dalla Tanzania, piccoli frutti peruviani e more messicane

Il mercato dei piccoli frutti è in transizione al momento. "Lo scorso fine settimana per noi ha segnato l'inizio della maggior parte dei nostri contratti per la stagione invernale". La fornitura di fragole è cominciata un po' prima. "Le previsioni hanno mostrato un anticipo di raccolta. Ciò va ad incrementare la pressione e lo stress sul mercato. Tuttavia, a breve, quando i volumi si stabilizzeranno e il programma comincerà, il mercato si avvierà verso la ripresa". E' quanto riferisce Ronald van Vossen, direttore commerciale della olandese Fruit World.


Un'azienda agricola in Tanzania con il Kilimangiaro sullo sfondo.

Attualmente Fruit World riceve i suoi lamponi oltre che dai produttori olandesi anche dai suoi partner in Spagna, Portogallo e Tanzania. "La coltivazione nei Paesi Bassi avviene non senza problemi. Il clima costantemente variabile significa che i lamponi non si conservano bene. Le prime spedizioni dalla nostra azienda agricola in Tanzania sono programmate per questa settimana. Tradizionalmente vendiamo a destinazioni vicine all'inizio, ma successivamente le esportazioni decollano. Siamo molto contenti del raccolto della Tanzania. A dicembre, che speriamo sia un buon periodo per le vendite, la nostra seconda azienda agricola entrerà in parte nella fase di produzione".



Il volume di piccoli frutti olandesi è sensibilmente inferiore quest'anno da Fruit World. "I nostri produttori hanno il 30-40% in meno a causa del gelo. I prezzi, di conseguenza, sono ripartiti dallo stesso livello elevato di quando avevamo terminato. Resta da vedere se questi livelli elevati compenseranno le rese minori".

"Non ci sono molti mirtilli olandesi a disposizione e in media la loro shelf life non è neanche delle migliori. I prezzi, tuttavia, sono su un livello ragionevolmente elevato. Stiamo anche aspettando ansiosamente l'arrivo dei piccoli frutti peruviani, nelle prossime settimane".



Fruit World sta lavorando con la cooperativa messicana per la stagione d'importazione delle more. La cooperativa rifornirà Fruit World con le more da ottobre fino ad aprile-maggio. Il direttore commerciale ha continuato: "Proprio come ogni anno prevediamo una crescita stabile per le more. Un crescente numero di clienti, che prelevano altri piccoli frutti, stanno aggiungendo le more ai loro programmi".

Per finire, anche specialità come gli arilli di melagrana e gli spicchi di noce di cocco dall'India hanno trovato posto nell'assortimento di Fruit World. "La mania degli arilli di melagrana è esplosa, ma è ancora una categoria in crescita. Riceviamo gli spicchi di noce di cocco dallo stesso fornitore. Queste vendite sono ancora nella fase iniziale, ma stanno cominciando a prendere forma".

Per maggiori informazioni:
Ronald van Vossen
Fruit World
Tel: +31 (0)76 52 31 570
Email: r.vanvossen@fruitworld.nl
Web: www.fruitworld.nl

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 13/10/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

15/12/2017 Mercato delle uve eccellente in Europa, se solo le uve sudafricane riuscissero ad arrivarci
15/12/2017 Cina: la fornitura di mele rosse non soddisfa la domanda
15/12/2017 Il marchio di mele KIKU si afferma sul mercato greco
15/12/2017 Annata di raccolta magra per il Pistacchio di Bronte DOP
15/12/2017 Favorevole evoluzione per le mele, generale stabilita' per pere e kiwi
15/12/2017 Si parla della Cina come del santo graal per chiunque abbia problemi di sovraofferta
15/12/2017 Zespri: i kiwi italiani alla conquista della stagione
14/12/2017 Marocco: l'areale delle fragole cresce da 10 a 3.660 ettari in 27 anni
14/12/2017 Melone Kiwano, qualcosa di speciale
14/12/2017 La Grecia contribuisce alle importazioni di pesche in Ucraina
14/12/2017 La Turchia non influenza i prezzi delle nocciole dell'Azerbaigian
14/12/2017 Una nuova mela gialla che viene dal Giappone
14/12/2017 L'avocado mini ha un'aria molto piu' festiva durante il periodo natalizio
13/12/2017 Liguria: presentato il marchio Nocciole Misto Chiavari
13/12/2017 Assomela: produzione di mele e situazione di mercato per la stagione 2017/2018
13/12/2017 Il clima riduce i volumi di litchi proveniente dal Sudafrica
13/12/2017 Aumentano i volumi di mela KORU in entrambi gli emisferi
12/12/2017 Confagricoltura Toscana: a rischio il 50% della produzione di ortofrutta
12/12/2017 India: i cicloni nella zona occidentale stanno devastando la produzione di uve di questa stagione
12/12/2017 La California continua a bruciare, distrutta gran parte del raccolto di avocado

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*