Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Spagna: -24% per la produzione di pompelmi

Le stime sulla produzione di pompelmi effettuate dall'Associazione interprofessionale spagnola per limoni e pompelmi AILIMPO per la stagione 2017/18 indica un raccolto di 61.000 tonnellate, vale a dire il 24% in meno rispetto a quello della scorsa stagione (80.700 ton).



In questa stagione la resa per pianta è stata inferiore, pertanto sono attesi pompelmi di calibro più grande. L'areale di produzione resta stabile e il calo nel raccolto è dovuto a una fioritura irregolare, che ha influenzato la produzione in modo variabile. La riduzione nel raccolto è più marcata negli agrumeti più adulti.

Nonostante la flessione generale, le aspettative per il settore sono buone. E' stato confermato, infatti, che la stagione invernale dei pompelmi spagnoli registrerà il secondo maggiore volume nell'UE, dopo la Turchia.

Data la riduzione nella fornitura da Florida e Israele, i pompelmi spagnoli sono diventati fondamentali per soddisfare la richiesta UE.

Bilancio per la stagione 2016/17
La stagione 2016/17 si è conclusa con un raccolto totale di 80.783 ton, che sono state esportate principalmente in Germania e Francia, rappresentando il 50% delle vendite totali con 31.000 ton.

Un volume limitato è stato esportato verso i Paesi d'oltremare (2.500 ton), dove è stato registrato un netto aumento. Inoltre, si è cercato di aprire e rafforzare mercati quali Svizzera, Sudafrica, Cina, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti.

Per il mercato domestico sono state stimate 7.000 ton, con un leggero aumento anno su anno e una presenza maggiore di pompelmi in supermercati e fruttivendoli. Il settore ha anche trasformato 10.000 ton, assorbendo gli agrumi di qualità inferiore.

Per maggiori informazioni:
Ailimpo
Tel: +34 968 216619
Email: informacion@ailimpo.com
Web: www.ailimpo.com

Data di pubblicazione: 10/10/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/10/2017 Ucraina: il consumo di agrumi e' nuovamente in crescita
19/10/2017 Algeria: produzione di agrumi minacciata dall'assenza di precipitazioni
18/10/2017 Egitto: la nuova stagione delle arance comincia a meta' novembre
18/10/2017 Reggino: stagione agrumicola alle porte
17/10/2017 La Turchia si trovera' in carenza di limoni
16/10/2017 Per le arance rosse siciliane si prevede un'ottima annata: parola di Oranfrizer
16/10/2017 Clementina della Piana di Sibari: quest'anno il tema e' "dolcezza assoluta"
16/10/2017 Galilee Export comincera' le esportazioni di agrumi biologici concentrandosi sull'Europa
13/10/2017 Prime contrattazioni in campagna per le arance Navel tarantine
13/10/2017 La Florida perde meta' del suo raccolto di arance
12/10/2017 Altieri Giacomo & Figlio: dagli Stati Uniti e dalla Cina la spinta all'export
12/10/2017 California: la produzione di limoni passa alle aree desertiche
11/10/2017 I mandarini con foglia come segno di distinzione
11/10/2017 Cina: in calo il prezzo di esportazione del limone della contea di Anyue
10/10/2017 L'Argentina non potra' esportare limoni negli USA fino al 2018
09/10/2017 La stagione di satsuma e lime nell'esperienza della OP Red Cop
06/10/2017 Il Sudafrica registra una stagione agrumicola record
06/10/2017 Spagna: il raccolto di limoni dovrebbe diminuire del 3,7%
05/10/2017 In ulteriore assottigliamento le disponibilita' per il limone Verdello
05/10/2017 Creato un geoportale per incrementare la visibilita' della varieta' Orri

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*