Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

La clessidra

Le importazioni cinesi di arance egiziane aumentano sensibilmente

"Perle loro particolari caratteristiche, la fornitura di arance importate dalSudafrica e dall'Egitto sul mercato cinese, negli ultimi anni non hasoddisfatto la domanda. La richiesta cinese di arance importate è in costantecrescita, soprattutto nelle aree centrali e occidentali del Paese. Allo stessotempo, l'incremento dei prezzi nelle aree di produzione ha aumentato anche ilprezzo sul mercato cinese, ma l'approvvigionamento è talmente grande che la quotazione può solo che aumentare. Ecco perché attualmente la domanda di prodottidi alta qualità è maggiore". Ad affermarlo Jay Han, presidentedella Hangzhou 61harvest Import and Export Co., Ltd./Hangzhou 61harvestcross-frontier E-Commerce Co., Ltd.

"Quest'anno abbiamo visto che la fornitura diprodotti egiziani è aumentata di almeno il 20% rispetto allo scorso anno, ma icosti sono anche più alti. Stimiamo che il prezzo di quest'anno per le aranceegiziane sarà analogo a quello dell'anno scorso".



"Lanostra azienda è stata fondata nel 2015 e abbiamo uffici a Hangzhou in Cina e aMelbourne, in Australia. Gestiamo l'importazione di prodotti freschi e l'e-commercetransfrontaliero, e lavoriamo principalmente con la frutta. Attualmenteimportiamo soprattutto arance da Sudafrica, Egitto, Australia e America,come le arance Navel, le arance estive, i mandarini e ipompelmi. Importiamo anche frutta stagionale come ciliegie, uva rossa,mirtilli e avocado. Lavoriamo principalmente con i porti di Shanghai e Canton".



"La qualità della frutta determina il prezzo. Per avere controlli rigorosi sui nostri, rimaniamo in stretto contatto con gli agricoltori, gli stabilimenti di trasformazione e con gli esportatori e ci concentriamo sull'ambiente di produzione e sull'industria. Sia per gli esportatori che per gli agricoltori organizziamo visite di esperti del controllo nelle aree di produzione, per verificare la qualità del prodotto".

"Attualmente vendiamo i nostri frutti importati ai distributori delle città di prima e seconda fascia in Cina, soprattutto attraverso i canali tradizionali di vendita. Vendiamo anche ai supermercati e agli acquirenti online. In futuro speriamo di avere la possibilità di collaborare con altri compratori, così da far arrivare la nostra eccellente frutta ad un numero sempre maggiore di consumatori".



Per maggiori informazioni:
Jay Han (chairman)
Hangzhou 61harvest Import and Export Co., Ltd./Hangzhou 61harvest Cross-Border E-Commerce Co., Ltd.
Tel.: +86 138 5811 9641 / +61 405 590 903
Email: info@warehousechain.com
Web: www.61harvest.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018