Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Il commento di Jorge Garcia Monfort (Garcia Ballester)

Il mercato cinese ha un grande potenziale per gli agrumi spagnoli

L'azienda Garcia Ballester è attiva nella produzione e nel commercio degli agrumi da oltre 110 anni. La società spagnola ha la sua sede principale a Burriana (Castellón) e commercializza oltre 80.000 tonnellate di agrumi ogni anno, il 90% dei quali è destinato ai mercati d'esportazione.

Oltre all'Europa, anche i mercati d'oltremare stanno diventando sempre più importanti. Jorge Garcia Monfort, che rappresenta la quarta generazione dell'azienda familiare, ha affermato: "Ora stiamo esportando in Cina per la seconda stagione di fila e vogliamo espanderci su mercati come Thailandia e Singapore".



Jorge vede molto potenziale sul mercato asiatico. "Al momento il mercato cinese è aperto solo alle arance spagnole e lì esportiamo l'intera gamma delle arance Navel. In Cina possiamo cominciare ad avere un ruolo determinante solo da febbraio con le varietà tardive di agrumi. Ci auguriamo di ottenere l'accesso anche per le varietà precoci di arance e i mandarini tardivi".

"Riforniamo direttamente grandi mercati e rivenditori in Cina. Il vantaggio del mercato asiatico è che sa apprezzare la qualità. I consumatori cinesi adorano i marchi e gli imballaggi attraenti e sono disposti a pagare per ottenere frutta d'importazione di alta qualità. Anche l'aspetto degli agrumi deve essere ottimo. Prevedo notevoli possibilità di esportazione in Cina, ma dobbiamo gestire il tutto un passo alla volta".

Tra le novità aziendali, Garcia Ballester ha cominciato anche con l'import di agrumi dal Sudafrica per rifornire i suoi clienti per tutto l'anno. Ormai è anche ricominciata la stagione spagnola.

Jorge ha concluso: "L'anno scorso abbiamo avuto una campagna molto difficile a causa delle piogge e non siamo riusciti a soddisfare tutte le richieste dei nostri clienti. Fortunatamente il clima quest'anno è stato clemente e se dovesse continuare così, i volumi saranno solo appena più bassi del previsto, ma abbiamo frutti di buona qualità sugli alberi".

Per maggiori informazioni:
Jorge Garcia Monfort
Garcia Ballester
Tel: +34 964 571 025
Email: jgarciamonfort@garciaballester.es
Web: www.garciaballester.es

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 27/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/06/2018 Cile: prevista una crescita per le esportazioni di agrumi
21/06/2018 Australia: i raccoglitori di finger lime devono imparare a destreggiarsi tra le spine
20/06/2018 Reemoon arriva a Capo Orientale con una calibratrice per agrumi
20/06/2018 Arancia Rossa di Sicilia IGP: apertura della campagna di adesione per la stagione agrumicola 2018/19
19/06/2018 Arancia Rossa IGP 2018: campagna lunga e di successo
19/06/2018 Momento di svolta per gli agrumi sudafricani: accesso completo al mercato Usa
18/06/2018 CREA di Acireale (CT): convegno sulla tracciabilita' delle produzioni agrumicole siciliane
18/06/2018 Colombia: soluzione per prevenire danneggiamenti durante la raccolta del lime
15/06/2018 Germania: limoni di Amalfi in vendita quasi ogni anno
14/06/2018 I limoni performano bene sul mercato agrumicolo d'oltremare. Alti e bassi per i mandarini
13/06/2018 Spagna: prima condanna per sfruttamento illegale del mandarino Orri
13/06/2018 Cina: l'import di arance australiane sta per cominciare
12/06/2018 Marigliano (NA): agrumi attaccati dal virus della Tristeza, avviati gli abbattimenti
12/06/2018 Spagna: in fase di raccolta l'arancia pigmentata Ruby Valencia
11/06/2018 Oltre 150mila ton di agrumi esportate dal Sudafrica
11/06/2018 Le vendite di lime biologici sono in aumento
08/06/2018 L'export di mandarini Kinnow dal Pakistan tocca livelli record con 370mila ton
08/06/2018 Spagna: il primo contratto tipo che regola il commercio di limoni bio
08/06/2018 Piana di Catania: in forte aumento la quantita' di agrumeti in stato di abbandono
07/06/2018 Quasi 70 anni e non sentirli: ecco l'antico Tarocco siciliano

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*