Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



AOP LUCE: bilancio campagna estiva e previsioni Melannurca campana IGP

Entro una decina di giorni terminerà la campagna estiva delle drupacee presso la A.o.p. Luce; purtroppo con l'ennesima conferma della crisi ormai costante per il comparto pesche e nettarine.

La stagione, partita a metà maggio con circa una settimana di anticipo rispetto al 2016, è stata caratterizzata in modo significativo - almeno fino alla prima decade di luglio -dalla carenza di frutti di buona pezzatura, a causa del freddo di aprile e della notevole escursione termica tra giorno e notte in primavera.


"A parte il problema dei calibri piccoli, la qualità è stata ottima: il sapore intenso, la tenuta notevole e il grado brix elevato - dichiara Giacomo Galdiero, Amministratore Delegato di Aop Luce - e se aggiungiamo a questo il fatto che l'estate sia stata straordinariamente calda, avrebbe dovuto essere l'annata ideale per la ripresa delle drupacee in Italia; così invece non è stato. Anche quest'anno le liquidazioni che riusciamo a riconoscere ai produttori coprono difficilmente i costi di produzione e sono inferiori di almeno 10 centesimi al Kg rispetto a quelle del 2016".

Sul fronte pomodori, l'altra famiglia di prodotti in cui A.o.p. Luce è specializzata, la campagna 2017 è stata un lento crescendo partito da un avvio particolarmente negativo a fine maggio, quando i prezzi erano mediamente inferiori del 40% in confronto allo stesso periodo del 2016.



"La qualità era ottima e la produzione è stata abbondante fino a inizio agosto, ma abbiamo sofferto molto perché i prezzi stentavano a salire - afferma Felice Petrillo, Presidente Aop Luce - solo dalla seconda decade di agosto, a causa del forte caldo estivo che ha impattato sulla produttività delle piante, riducendola di quasi il 50%, i prezzi hanno iniziato ad aumentare proporzionalmente. Andremo avanti con le nostre produzioni della piana di Fondi-Sperlonga fino a novembre inoltrato e speriamo che la situazione si mantenga stabile".



La settimana prossima entrerà nel pieno la raccolta della Melannurca Campana I.G.P., già iniziata nelle zone più calde. La celebre mela sarà pronta per la commercializzazione per fine settembre, dopo essere stata posta ad arrossare al Sole sui tradizionali letti di paglia chiamati 'melai' e girata a mano per ottenere un colore della buccia omogeneo e il tipico sapore acidulo, aromatico e intenso.

Alcuni areali dell'alto casertano avevano subito notevoli danni da freddo e grandine ad aprile, mentre l'estate particolarmente calda ha influito sulla crescita dei frutti che risultano mediamente più piccoli rispetto alla campagna 2016; inoltre i frutteti non protetti hanno subito danni da scottatura ma la maggior parte della produzione di A.o.p. Luce è collocata sotto rete. I quantitativi complessivi si stimano in linea con quelli degli ultimi due anni.

Contatti:
A.O.P. LUCE
Email: info@aopluce.com
Web: www.aopluce.com

Data di pubblicazione: 14/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/11/2017 Marlene ® brilla sui social
21/11/2017 Cina: i prezzi bassi di fine 2016 hanno avuto ripercussioni sul raccolto di quest'anno
21/11/2017 I mirtilli del Portogallo sono ancora poco conosciuti in Europa
21/11/2017 Molti mercati preferiscono gli avocado spagnoli Fuerte agli Ettinger israeliani
21/11/2017 Coldiretti Piemonte: oltre il 50% della produzione di kiwi e mele della regione va nei Paesi Arabi
21/11/2017 L'epoca d'oro dei mirtilli e' gia' al tramonto? Attenti a piantare senza mercato
21/11/2017 Az. Agricola Patri': il segreto sta nell'adattarsi alle richieste del mercato
21/11/2017 Pere a buccia rossa in aumento
20/11/2017 Top Delicacy, i migliori kiwi cinesi a disposizione dei clienti
20/11/2017 La Germania esaurira' le scorte di mele locali a marzo
20/11/2017 Spagna: 15 nuove varieta' di mele presentate al Mollerussa Fruit Seminar
20/11/2017 Le uve peruviane alla sfida del cambiamento climatico e della nuova stagione
20/11/2017 L'export di ciliegie dal Cile potrebbe raddoppiare
20/11/2017 Si ridimensiona il ruolo europeo nel commercio globale delle mele, mentre cresce l'Italia
20/11/2017 L'Europa offre ancora molte opportunita' per le pomacee belghe
17/11/2017 Cina: aumentano del 15-20% i flussi di frutta in importazione
17/11/2017 Sudafrica: le stime per l'uva da tavola sono superiori alla media dei cinque anni
17/11/2017 Zespri sceglie EMS per il controllo dell'etilene nelle spedizioni di kiwi
17/11/2017 Mercato solido per i kiwi californiani
17/11/2017 I commercianti polacchi sperano che l'inverno porti prezzi migliori

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*