Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Forte domanda e in anticipo per le erbe aromatiche israeliane

La domanda globale di erbe aromatiche è iniziata in anticipo quest'anno. "Il picco della richiesta si registra generalmente a metà ottobre/inizio novembre. Quest'anno
è molto forte e in netto anticipo". Ad affermarlo Omer Kamp, direttore della sezione erbe aromatiche della società israeliana Arava Export Growers.



Effetti del clima
Arava Export Growers esporta in tutto il mondo prodotti ortofrutticoli freschi israeliani. Omer sostiene che l'anticipo sulla domanda di erbe aromatiche sia stato causato da diverse ragioni, le quali potrebbero includere la carenza di queste referenze prodotte in Italia, i cambiamenti climatici e l'uragano Irma. Con l'aeroporto di Miami chiuso, la domanda è più forte anche da parte di altre zone degli Stati Uniti.



Un'altra questione che potrebbe aver avuto un impatto è il clima europeo. E' davvero variabile, con precipitazioni e forti venti, con conseguenti formazioni di muffe. "Questo incrementa ulteriormente la domanda e l'offerta da parte di Israele, e, in un certo senso, per noi rappresenta un vantaggio. In ogni caso stiamo sperando di cominciare la stagione a ottobre. Cominciare prima, cosa normalmente ottima, comporterebbe delle difficoltà anche per noi, perché il clima è ancora caldo, e la qualità potrebbe, e dovrebbe, essere migliore".

Concorrenza

Per le erbe aromatiche c'è la solita concorrenza da parte di Medio Oriente, Spagna e Marocco. "Noi tentiamo di distinguerci con la buona qualità del prodotto, la sostenibilità e una sana comunicazione. Per il cliente è un valore aggiunto, per il quale è disposto a pagare".

La nuova stella della gamma
La domanda di erbe aromatiche fresche aumenta su base annuale da quando le persone sono più attente alla salute, ma c'è un prodotto che sta dimostrando di essere la nuova stella: la Salicornia. "Questo prodotto si utilizzava raramente fino a 10 anni fa, quando la Arava Export Growers ha iniziato a venderla - ha spiegato Omer - Ora tutti sanno cos'è, tutti la vogliono e tutti sanno come usarla al meglio".

Per maggiori informazioni:

Omer Kamp
Arava Export Growers

Email: omer@arv.co.il
Web: www.arv.co.il

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 14/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/06/2018 Ravanelli nel bicchiere, lo snack pratico e colorato
21/06/2018 Pomodoro da mensa, i prezzi sono troppo bassi
21/06/2018 La Viola di Polignano: conclusione di una campagna molto positiva
20/06/2018 Stagione tedesca degli asparagi 2018: temperature record, rese elevate e prezzi medi bassi
20/06/2018 Nuove varieta' di pomodoro per un mercato sempre piu' esigente
20/06/2018 Pomodoro San Marzano: nuova ricerca per studiarne le proprieta'
20/06/2018 Creativita' senza confini nel pomodoro: Unigen Seeds propone un cambio di paradigma
19/06/2018 Il Pomodoro giallo del Cilento ha la sua Comunita'
19/06/2018 Europa: comincia la stagione della carota novella
19/06/2018 Nasce iLcamone, quello vero: un marchio unico di Syngenta a tutela dell'originale
19/06/2018 Al via la raccolta dell'aglio rosso di Sulmona
19/06/2018 Datterino Miele, un alleato di gusto per le produzioni invernali
18/06/2018 Il cancro batterico del pomodoro
18/06/2018 E' mania per la Coppa del Mondo: verdure tedesche con un look ad hoc per l'occasione
18/06/2018 Di Meo Remo amplia le superfici con obiettivo produzione di erbe aromatiche 100% bio
15/06/2018 Lattughe e pomodori da pieno campo: buona la richiesta
15/06/2018 Certificazione BRC per l'azienda di germogli Vivo
15/06/2018 Rucola della Piana del Sele a un passo dall'IGP
15/06/2018 Piano Conti punta sul Cuore di Bue per soddisfare la GDO nazionale
14/06/2018 Cina: la lattuga idroponica e' la preferita dai ristoranti

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*