Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Forte domanda e in anticipo per le erbe aromatiche israeliane

La domanda globale di erbe aromatiche è iniziata in anticipo quest'anno. "Il picco della richiesta si registra generalmente a metà ottobre/inizio novembre. Quest'anno
è molto forte e in netto anticipo". Ad affermarlo Omer Kamp, direttore della sezione erbe aromatiche della società israeliana Arava Export Growers.



Effetti del clima
Arava Export Growers esporta in tutto il mondo prodotti ortofrutticoli freschi israeliani. Omer sostiene che l'anticipo sulla domanda di erbe aromatiche sia stato causato da diverse ragioni, le quali potrebbero includere la carenza di queste referenze prodotte in Italia, i cambiamenti climatici e l'uragano Irma. Con l'aeroporto di Miami chiuso, la domanda è più forte anche da parte di altre zone degli Stati Uniti.



Un'altra questione che potrebbe aver avuto un impatto è il clima europeo. E' davvero variabile, con precipitazioni e forti venti, con conseguenti formazioni di muffe. "Questo incrementa ulteriormente la domanda e l'offerta da parte di Israele, e, in un certo senso, per noi rappresenta un vantaggio. In ogni caso stiamo sperando di cominciare la stagione a ottobre. Cominciare prima, cosa normalmente ottima, comporterebbe delle difficoltà anche per noi, perché il clima è ancora caldo, e la qualità potrebbe, e dovrebbe, essere migliore".

Concorrenza

Per le erbe aromatiche c'è la solita concorrenza da parte di Medio Oriente, Spagna e Marocco. "Noi tentiamo di distinguerci con la buona qualità del prodotto, la sostenibilità e una sana comunicazione. Per il cliente è un valore aggiunto, per il quale è disposto a pagare".

La nuova stella della gamma
La domanda di erbe aromatiche fresche aumenta su base annuale da quando le persone sono più attente alla salute, ma c'è un prodotto che sta dimostrando di essere la nuova stella: la Salicornia. "Questo prodotto si utilizzava raramente fino a 10 anni fa, quando la Arava Export Growers ha iniziato a venderla - ha spiegato Omer - Ora tutti sanno cos'è, tutti la vogliono e tutti sanno come usarla al meglio".

Per maggiori informazioni:

Omer Kamp
Arava Export Growers

Email: omer@arv.co.il
Web: www.arv.co.il

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 14/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/02/2018 Carciofi importati dalla Tunisia ma il know how e' italiano
20/02/2018 Asparago, in Italia puo' solo crescere in volume e valore
20/02/2018 Automato si concentra sulle tendenze self-service
20/02/2018 Nel 2017 le vendite di indivia sono aumentate notevolmente in Cina
19/02/2018 L'ascesa della cucina mediterranea ha un ruolo importante nelle vendite di melanzane
19/02/2018 Southern Seed: le novita' presentate a Berlino
19/02/2018 SAIS Sementi ha presentato il nuovo pomodoro ciliegino Mygliorito F1
19/02/2018 Carciofi siciliani: una stagione da dimenticare
19/02/2018 Radici amare: un po' piu' 'amabili' per via dell'inverno mite
16/02/2018 Nuovo packaging per l'Aglio bianco Piacentino
16/02/2018 Germania: rutabaga, eletto ortaggio dell'anno 2017 e 2018
16/02/2018 Comincia la stagione dell'aglio orsino lungo il Danubio
16/02/2018 Annata buona per l'indivia, ma i prezzi restano difficili
16/02/2018 La bufala dell'invasione di pomodori Pachino dal Camerun
16/02/2018 Spagna: il primo asparago verde che puo' essere consumato crudo
15/02/2018 Difficile competere con il prodotto francese
15/02/2018 La Carota di Polignano biofortificata in iodio
15/02/2018 I pomodori da mensa della linea Pomo Rosa di ISI Sementi: Rosamunda e Rosalinda
15/02/2018 Carciofo per via meristematica: rese produttive migliori del 20 per cento
15/02/2018 Finocchio di IV gamma: soluzione anti-imbrunimento con etanolo

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*