Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Nel latte della mamma il segreto per far mangiare verdure ai bimbi

La battaglia per convincere i bambini a mangiare le verdure inizia prestissimo. Fin da neonati, secondo i ricercatori del Monell Chemical Senses Centre di Philadelphia. Sembra, infatti, che i piccoli allattati al seno ed esposti al sapore delle verdure attraverso il latte di mamma siano più inclini, poi, a mangiare le verdure. Questo perché si sarebbero abituati al sapore dei vegetali nel latte della mamma.

I ricercatori, riferisce l'Independent, hanno chiesto a 97 mamme che allattavano di bere succo di barbabietole, di sedano o di carota, e poi hanno seguito le abitudini alimentari dei loro figli nel corso della crescita. Le donne erano state suddivise in cinque gruppi: tre bevevano mezza tazza di succo prima di allattare per un mese, ma ogni gruppo è partito in un momento diverso. Uno ha iniziato quando i bebé avevano due settimane, un altro a sei settimane l'altro ancora a 10 settimane. Il quarto gruppo di madri ha bevuto succo di verdure per tre mesi, da quando i loro figli avevano due settimane. Il quinto gruppo non ha consumato alcun succo.

Ebbene, quando i piccoli hanno iniziato a mangiare cibi solidi, a 8 mesi, sono comparsi cereali al sapore di barbabietole, broccoli e carote nei loro piattini. Risultato? I piccoli preferivano il sapore noto di carote rispetto ad esempio ai broccoli, che per loro erano sconosciuti. Inoltre i bimbi le cui mamme avevano iniziato prima a bere il succo (quanto i neonati erano più piccoli), finivano per mangiare più pappe alle carote, in meno tempo, rispetto agli altri. Insomma, essere esposti fin da piccolissimi al sapore di verdure sembra importante per "abituare" il palato dei bambini.

Fonte: www.adnkronos.com

Data di pubblicazione: 13/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

26/09/2017 La zucca, benefici sia dalla polpa che dai semi
25/09/2017 La rucola e' ricca di magnesio e potassio
22/09/2017 La papaya e' ricca di antiossidanti e combatte i rischi del colesterolo
21/09/2017 I funghi Pleurotus sono una fonte di aminoacidi essenziali, glucani e minerali
20/09/2017 Una ricerca scopre che tre ortaggi potrebbero aiutare a prevenire l'obesita'
20/09/2017 Analizzato il rischio di fumonisina B2 per le noci del Brasile
19/09/2017 Gli effetti nutraceutici del kiwi nella riduzione del sanguinamento gengivale
19/09/2017 Sistema comunitario di allerta: nove notifiche ortofrutticole nelle ultime due settimane
18/09/2017 Trattamento fogliare con ethephon aumenta gli antociani nelle carote nere
15/09/2017 Gli organosolfuri dell'aglio per il trattamento della febbre dengue
14/09/2017 Fichi d'India: dal profilo multi-elemento all'origine geografica
12/09/2017 Gli agrumi potrebbero essere un alleato per la prevenzione della demenza
11/09/2017 Richiamo per alcuni lotti di spinaci con rischio presenza di erba velenosa
11/09/2017 Lavaggio con microbolle e disinfettanti per la sicurezza degli ortaggi a foglia
08/09/2017 Il lime, agrume dalle molteplici proprieta' salutari
08/09/2017 I pinoli hanno proprieta' antiossidanti e aiutano il sistema cardiovascolare
07/09/2017 I fichi d'India aiutano il sistema cardiovascolare
07/09/2017 UE: dai produttori stop alle bibite zuccherate nelle scuole
06/09/2017 Ricercatori thailandesi sviluppano una varieta' di mango che contrasta il cancro
06/09/2017 Uva: trend in crescita

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*