Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Nel latte della mamma il segreto per far mangiare verdure ai bimbi

La battaglia per convincere i bambini a mangiare le verdure inizia prestissimo. Fin da neonati, secondo i ricercatori del Monell Chemical Senses Centre di Philadelphia. Sembra, infatti, che i piccoli allattati al seno ed esposti al sapore delle verdure attraverso il latte di mamma siano più inclini, poi, a mangiare le verdure. Questo perché si sarebbero abituati al sapore dei vegetali nel latte della mamma.

I ricercatori, riferisce l'Independent, hanno chiesto a 97 mamme che allattavano di bere succo di barbabietole, di sedano o di carota, e poi hanno seguito le abitudini alimentari dei loro figli nel corso della crescita. Le donne erano state suddivise in cinque gruppi: tre bevevano mezza tazza di succo prima di allattare per un mese, ma ogni gruppo è partito in un momento diverso. Uno ha iniziato quando i bebé avevano due settimane, un altro a sei settimane l'altro ancora a 10 settimane. Il quarto gruppo di madri ha bevuto succo di verdure per tre mesi, da quando i loro figli avevano due settimane. Il quinto gruppo non ha consumato alcun succo.

Ebbene, quando i piccoli hanno iniziato a mangiare cibi solidi, a 8 mesi, sono comparsi cereali al sapore di barbabietole, broccoli e carote nei loro piattini. Risultato? I piccoli preferivano il sapore noto di carote rispetto ad esempio ai broccoli, che per loro erano sconosciuti. Inoltre i bimbi le cui mamme avevano iniziato prima a bere il succo (quanto i neonati erano più piccoli), finivano per mangiare più pappe alle carote, in meno tempo, rispetto agli altri. Insomma, essere esposti fin da piccolissimi al sapore di verdure sembra importante per "abituare" il palato dei bambini.

Fonte: www.adnkronos.com

Data di pubblicazione: 13/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

19/06/2018 Le molteplici proprieta' benefiche del platano
19/06/2018 Mele: tracciato il percorso dei polifenoli nel corpo umano
18/06/2018 Susine: amiche della pelle ai primi bagni di sole
18/06/2018 I cani possono individuare le malattie delle piante con l'olfatto
18/06/2018 Limoni turchi ancora a rischio di residui elevati
15/06/2018 Green Path: la risposta di Agriges alle sfide della moderna agricoltura
15/06/2018 Sicilia: la lotta ai nematodi e' possibile se la strategia e' integrata
14/06/2018 In Trentino-Alto Adige parte la sperimentazione sulla dieta mediterranea alpina
13/06/2018 Il succo di arancia scongelato viene assimilato meglio di quello fresco
13/06/2018 Curiosita' e apprezzamenti allo stand Dimmidisi' durante il Rieti Sport Festival
13/06/2018 Dalle mandorle uno snack alleato della linea
12/06/2018 Conad ritira la Crema con patate e porri per glutine non dichiarato
12/06/2018 Glifosate, un falso problema
11/06/2018 Il litchi, ricchissimo di vitamina C e ben fornito di potassio e magnesio
08/06/2018 Allerta comunitaria su insalata mista di origine italiana
06/06/2018 Tante virtu' benefiche per la scarola
05/06/2018 La dieta mediterranea fa bene anche all’intestino
04/06/2018 USA: crescono le vittime per lattuga contaminata da E. coli
01/06/2018 Piemonte: costituito l'Osservatorio Cimice Asiatica
01/06/2018 I succhi di frutta a colazione aumentano il rischio di obesita' nei bambini

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*