Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



De Nora protagonista con l'ozono al congresso mondiale IOA

I progetti di ricerca e sviluppo in ambito Food & Beverage sviluppati da De Nora utilizzando l'ozono sono stati protagonisti dal 13 al 17 agosto presso il Gaylord National Resort & Convention Center nel porto nazionale di Maryland al 23° congresso mondiale dell'IOA.

Durante il congresso scientifico sono state presentato le tecnologie all'avanguardia relative all'utilizzo dell'ozono nel trattamento delle acque reflue, nei processi industriali e nella potabilizzazione delle acque.



Golden sponsor del convegno, Industrie De Nora è impegnata in diversi progetti che comprendono la fornitura di sistemi per la produzione di ozono, la consulenza tecnica o la partecipazione diretta a progetti di ricerca. Nella sessione Food Preservation and Treatment, oltre il 30% delle presentazioni hanno riguardato processi studiati e sviluppati da prestigiosi enti di ricerca in collaborazione con Industrie De Nora Spa.

Tra gli interventi che hanno suscitato maggiore interesse quelli di Cristian Carboni riguardanti gli effetti positivi dell'ozono nella passitura di uve normalmente utilizzate per la produzione di vini passiti e Thaer Yaseen (CIHEAM/Mediterranean Agronomic Institute of Bari) relativo agli effetti benefici dell'atmosfera ozonizzata nella conservazione degli agrumi. Gli studi hanno evidenziato che l'ozono gassoso evita l'accrescimento di batteri, lieviti e muffe (evitando quindi la produzione di micotossine, aumentando la shelf life dei prodotti e preservandone la qualità) e che può indurre nei prodotti ortofrutticoli l'attivazione di meccanismi di resistenza grazie ad alcuni geni collegati alla SAR (Systemic Acquired Resistance). Lo studio condotto da Thaer Yassen è andato più in profondità rispetto a quelli tradizionali andando ad osservare gli effetti che l'ozono gassoso ha nell'attivazione di geni come il beta-1,3-glucanase e la Chitinase.

Oltre alle soluzioni in ambito Food & Beverage, De Nora ha presentato anche interessanti soluzioni per la rimozione dei microinquinanti, per il riutilizzo delle acque (di processo o reflue), per la produzione elettrolitica di ozono (direttamente dall'acqua) e processi di ossidazione avanzata (AOP).

Contatti:
De Nora

Via Leonardo Bistolfi, 35
20134 Milano
Tel.: (+39) 0221292830
Fax: (+39) 0221292831
Email: info@denoranext.com
Web: www.denora.com


Data di pubblicazione: 05/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

21/02/2018 Greefa presenta SmartPackr2, per il confezionamento automatico in alveoli
20/02/2018 Premio AISSA 2018 alle ricerche sulla biofortificazione degli ortaggi condotte a Bari
16/02/2018 Si amplia la gamma di frutti che beneficiano delle tecnologie intelligenti del gruppo Unitec
15/02/2018 Pomodori italiani in inverno, ora e' possibile grazie a C-LED
15/02/2018 Spagna: nuove specialita' di pomodori
14/02/2018 Svizzera: la nuova pera FRED
13/02/2018 Bioplastica dai carciofi, ecco il prototipo
13/02/2018 Kiwi snack pelato e cubettato da consumare al volo. Guarda il video!
13/02/2018 L'innovazione in agrumicoltura paga: Oranfrizer premiata da Mark & Spencer
12/02/2018 Mano robotica raccoglie i piccoli frutti facilmente
12/02/2018 Lo snack di frutta Pook Coconut Chips si aggiudica il FLIA 2018
05/02/2018 The new life of fruits and vegetables: con il progetto sulle bioplastiche alla conquista degli investitori a Berlino
02/02/2018 La nuova varieta' di limoni Summer Prim consentira' di estendere la campagna dei limoni Fino
01/02/2018 Analisi polveri delle sementi conciate: un nuovo brevetto
31/01/2018 Spagna: Mandanova, la nuova varieta' di mandarino senza semi
29/01/2018 Ama, robot per l'agricoltura del futuro
26/01/2018 Droni in volo nel campus FEM per un'agricoltura di precisione e innovativa
25/01/2018 Red Moon: la mela a polpa rossa diventa il nuovo superfood
25/01/2018 Idromeccanica Lucchini, innovazione su tutti i fronti
24/01/2018 Wasabi Giftbox: un doppio prodotto di nicchia

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*