Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



La Russia apre i confini agli ortaggi turchi, ma non ancora ai pomodori

Potremmo definirlo il "pomo–doro della discordia": la Russia ha eliminato l'embargo su una serie di ortaggi turchi, ma non sui pomodori. Lattuga Iceberg, insalate, zucchine, zucche e peperoni possono infatti essere di nuovo importati dalla Turchia.

"Questa decisione è stata confermata dagli specialisti del servizio fitosanitario russo, Rosselkhoznadzor, dopo le ispezioni condotte alle aziende turche a maggio di quest'anno (cfr. FreshPlaza del 25/05/2017)", ha dichiarato il ministro dell'agricoltura russa Alexander Tkachev ai media locali. La Russia è in attesa che, da parte sua, la Turchia consenta le esportazioni di carne.



Il divieto di importazione dei pomodori dalla Turchia è stato introdotto in Russia dopo che Ankara aveva colpito un bombardiere russo vicino al confine con la Siria nel 2015. Da allora i rapporti tra la Turchia e la Russia sono in gran parte migliorati, ma il divieto di importazione sui pomodori resta in vigore. Insieme all'obbligo di visto per i cittadini turchi che entrano in Russia, è una delle due misure restrittive rimaste ancora valide dopo la revoca delle sanzioni, ha riportato Hürriyet Daily News.

Tkachev ha fatto sapere che la Turchia potrebbe ottenere l'accesso al mercato russo in controstagione. "Ciò significa che in inverno e in primavera, se i nostri coltivatori non saranno più in grado di offrire il prodotto al mercato a causa delle condizioni climatiche, potremmo dare ai nostri partner e ai nostri colleghi la possibilità di affacciarsi con piccoli volumi sul mercato russo".

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 06/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

19/06/2018 Il Pomodoro giallo del Cilento ha la sua Comunita'
19/06/2018 Europa: comincia la stagione della carota novella
19/06/2018 Nasce iLcamone, quello vero: un marchio unico di Syngenta a tutela dell'originale
19/06/2018 Al via la raccolta dell'aglio rosso di Sulmona
19/06/2018 Datterino Miele, un alleato di gusto per le produzioni invernali
18/06/2018 Il cancro batterico del pomodoro
18/06/2018 E' mania per la Coppa del Mondo: verdure tedesche con un look ad hoc per l'occasione
18/06/2018 Di Meo Remo amplia le superfici con obiettivo produzione di erbe aromatiche 100% bio
15/06/2018 Lattughe e pomodori da pieno campo: buona la richiesta
15/06/2018 Certificazione BRC per l'azienda di germogli Vivo
15/06/2018 Rucola della Piana del Sele a un passo dall'IGP
15/06/2018 Piano Conti punta sul Cuore di Bue per soddisfare la GDO nazionale
14/06/2018 Cina: la lattuga idroponica e' la preferita dai ristoranti
14/06/2018 Prodotti regionali rari insieme alle specialita' orticole, anche a domicilio
13/06/2018 Sipo lancia le insalate pronte con germogli Super Veggies
13/06/2018 Svizzera: il 2018 e' iniziato con troppe carote e poche mele
13/06/2018 Grecia: sono i giovani a dare valore agli ortaggi biologici
13/06/2018 Cambiamenti climatici: in futuro a rischio la produzione di pomodori, legumi e verdure
12/06/2018 Alto Adige: buona la stagione degli asparagi, oltre 62 tonnellate prodotte
12/06/2018 La rucola della Piana del Sele sara' IGP

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*