Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



L'industria respinge i pomodori e l'agricoltore ci rimette

Sovrammaturazione e scottature, qualità non all'altezza delle aspettative. Queste, in sintesi, le motivazioni con cui quest'anno diverse partite di pomodoro vengono rispedite all'agricoltore da parte delle industrie. E' il caso di Paolo Goldin, di Rovigo, il quale ha fatto due conti e si è ritrovato 4000 euro in meno in tasca.



"Ho sentito altri colleghi - spiega Goldin - e pare che quasi tutte le industrie, quest'anno, approfittino un po' della situazione per liberarsi di prodotto. Almeno questa è la nostra impressione. Onestamente mi sento deluso e umiliato, perché il prodotto non era certo di qualità così scadente da dover essere buttato nei campi. Alle volte dubito che si comprenda la fatica che facciamo. Per ogni ettaro di prodotto respinto, per noi sono 4000 euro di danno...".



Goldin ha un'azienda di 70 ettari, fra terreni di proprietà e in affitto, dove coltiva una decina di ettari di pomodoro. Non si è improvvisato nel mestiere; sono oltre 13 anni che ha inserito il pomodoro in rotazione. "E' la prima volta che mi succede di trovarmi in queste difficoltà, e mi pare di capire che non sia casuale. Veniamo da una riduzione delle superfici, per il comparto, del 30 per cento in pochi anni. E il prezzo, invece di aumentare, cala. Per contro, le importazioni di triplo concentrato dalla Cina aumentano, per lo più per essere rilavorate e riesportate come Made in Italy".

Data di pubblicazione: 01/09/2017
Autore: Cristiano Riciputi
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/02/2018 Nettari di frutta da bere in calice: l'assortimento a marchio Goi
16/02/2018 Ampia offerta di trasformati di mirtillo ed erbe aromatiche
15/02/2018 Ai pomodori Cirio il premio Quality Award 2018
15/02/2018 Bonduelle lancia il concorso 'Tu e il tuo tocco di stile'
15/02/2018 Cina: le verdure surgelate sono piu' salutari di quelle fresche
15/02/2018 Impronte di Gusto: alla riscoperta di antiche cultivar da serbare in vasetto
14/02/2018 Giappone: cioccolatini ricoperti di chip di patate
13/02/2018 Pomodoro da industria, ANICAV: 'Soddisfatti per l'importante accordo sottoscritto nel Bacino del Nord'
13/02/2018 BioOrto: dal fresco al trasformato biologico, nel rispetto della natura
12/02/2018 Leni's: oltre a Mela & Rabarbaro, succo Bio e multipack da 5 buste di spicchi di mela
12/02/2018 Le ultime novita' Zerbinati: Bowl'Z, nuove referenze Che Gusto! e ampliamento della linea Le Monoporzioni
12/02/2018 L'ortofrutta comoda per il consumatore: scopri le proposte snack e fresh-cut esposte a Berlino
06/02/2018 Picco per l'export di asparagi cinesi surgelati nel 2018
06/02/2018 E' sbarcata anche in Russia la verdura trasformata Berni
05/02/2018 E' online il nuovo video Dole Snack Circle: Palline energetiche ai mirtilli
05/02/2018 Consumi in crescita per il Basilico Genovese DOP, fresco e trasformato
05/02/2018 Sette novita' per i bar italiani proposte da Fruttagel per Almaverde Bio
02/02/2018 Il durian congelato ha un enorme potenziale sul mercato cinese
01/02/2018 Resoconto del convegno tecnico sul pomodoro da industria dell'area di Alessandria
01/02/2018 Le albicocche autoctone de La Casa di Angiu' diventano anche confetture

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*